Abilitare la funzionalità Rubrica gerarchica in Microsoft Exchange Server 2010

Numero KB originale:   973994

In questo articolo viene descritto come abilitare la funzionalità Rubrica gerarchica (HAB) in Microsoft Exchange Server 2010. HAB è una funzionalità di Exchange Server 2010 e una rubrica di Office Outlook. Hab consente agli utenti finali di cercare i destinatari nella gerarchia organizzativa a cui appartengono.

La gerarchia gerarchica viene abilitata creando un'organizzazione radice che sarà la parte superiore della gerarchia. Dopo aver creato un'organizzazione radice in Exchange Server, Outlook 2010 rileva automaticamente quando la funzionalità è abilitata e aggiunge la scheda Organizzazione nella finestra di dialogo Rubrica di Outlook. Gli utenti finali possono utilizzare hab e l'elenco dei nomi, ad esempio l'elenco indirizzi globale, passando da una scheda all'altra. La schermata relativa a questo passaggio è elencata in basso.

Screenshot per l'elenco dei nomi.

Per completare alcuni di questi passaggi, è necessario disporre dello snap-in Active Directory Service Interfaces (ADSI) Edit.

Avviso

Se si utilizza lo snap-in ADSI Edit, l'utilità LDAP (Lightweight Directory Access Protocol) o qualsiasi altro client LDAP versione 3 e si modificano in modo errato gli attributi degli oggetti Active Directory, è possibile che si possano verificare seri problemi. Questi problemi potrebbero richiedere la reinstallazione di Microsoft Windows Server, Microsoft Exchange Server o di Windows ed Exchange. Microsoft non può garantire che i problemi che si verificano se si modificano in modo errato gli attributi degli oggetti di Active Directory possano essere risolti. Modificare questi attributi a proprio rischio.

Passaggio 1: estendere lo schema di Active Directory

Per utilizzare hab, è necessario estendere lo schema di Active Directory nella foresta di Active Directory in cui è stato installato Exchange Server 2010. Per ulteriori informazioni su come estendere lo schema di Active Directory per la rubrica rubrica dettagliata, fare clic sul numero dell'articolo seguente per visualizzare l'articolo della Microsoft Knowledge Base:

973788 Come estendere lo schema di Active Directory per la Rubrica gerarchica (HAB) in un server Exchange Server 2010

Passaggio 2: Preparare i dati della gerarchia organizzativa in Exchange 2010

Un'organizzazione è rappresentata da un gruppo di distribuzione nell'organizzazione di Exchange. Per creare un gruppo di distribuzione, utilizzare Exchange Management Console (EMC) o Exchange Management Shell (Shell) in Exchange Server 2010.

Per ulteriori informazioni su come creare un gruppo di distribuzione in Exchange Server 2010, vedere Create and manage distribution groups in Exchange Online.

Ad esempio, lo screenshot seguente mostra la gerarchia organizzativa per un'organizzazione di esempio denominata Contoso, Ltd.

Screenshot per l'organizzazione Contoso, Ltd.

Nell'elenco seguente viene illustrata questa gerarchia:

  • Contoso-dom è il nome del dominio in cui Exchange Server 2010 è stato installato.
  • Contoso, Ltd è il nome del livello superiore dell'organizzazione nella gerarchia (organizzazione radice).
  • Contoso, Ltd ha tre organizzazioni di secondo livello (organizzazioni figlio). Questi sono denominati Corporate Office, Product Support Organization e Sales & Marketing Organization.
  • Una delle organizzazioni di secondo livello, Corporate Office, ha tre organizzazioni figlio. Questi sono denominati Risorse umane, Gruppo account e Gruppo di amministrazione.

Nota

La funzionalità HAB di Exchange Server 2010 non è in grado di visualizzare i gruppi di distribuzione creati nelle versioni precedenti di Exchange. È necessario aggiornare il valore della versione dell'attributo dei gruppi di msExchaVersion distribuzione creati nelle versioni precedenti di Exchange.
A tale scopo, attenersi alla procedura seguente:

  1. Installare Exchange Server 2010 Service Pack 1 (SP1) nel server.
  2. Eseguire il comando in Exchange Management Shell (Shell): Set-DisctibutionGroup -identity <distribution group name> -forceupgrade .

Per ulteriori informazioni sul Set-DistributionGroup comando, vedere Informazioni generali sul comando Set-DistributionGroup .

Passaggio 3: Creare un'organizzazione

  1. Facoltativo Prima di creare un'organizzazione, è possibile creare una nuova unità organizzativa per la gerarchia gerarchia. In caso contrario, è possibile utilizzare un'unità organizzativa esistente nella foresta di Exchange (ad esempio gli utenti dell'unità organizzativa predefinita). Eseguire il comando seguente in Shell per creare un'unità organizzativa denominata Gruppi HAB.

    dsadd ou "OU=HAB Groups,DC=Contoso-dom,DC=Contoso,DC=com"
    
  2. Creare un gruppo di distribuzione denominato Contoso, Ltd. con il nome account Sam (Security Accounts Manager) e l'alias ContosoRoot nell'unità organizzativa Contoso-dom.Contoso.com/HAB Gruppi. A tale scopo, eseguire il comando seguente in Shell:

    New-DistributionGroup -Name "Contoso,Ltd" -Alias "ContosoRoot" -OrganizationalUnit "Contoso-dom.Contoso.com/HAB Groups" -SAMAccountName "ContosoRoot" -Type "Distribution" 
    

    Nota

    Per eseguire questo comando, è necessario disporre di uno dei ruoli di gestione seguenti, direttamente o tramite un gruppo di sicurezza universale:

    • Gestione organizzazione
    • Gestione destinatari

    È possibile utilizzare sia i gruppi di distribuzione universali abilitati alla posta elettronica che i gruppi di sicurezza universali abilitati alla posta elettronica come organizzazioni. Non è possibile utilizzare un gruppo di distribuzione dinamico come organizzazione.

    È possibile configurare le restrizioni di recapito dei messaggi per alcuni gruppi di distribuzione. Ad esempio, il livello superiore dell'organizzazione di esempio, Contoso, Ltd, contiene tutti i dipendenti dell'organizzazione. Per accettare messaggi provenienti solo da dipendenti specifici dell'organizzazione delle risorse umane responsabili delle comunicazioni a livello aziendale, configurare le restrizioni di recapito dei messaggi.

  3. Ripetere il passaggio 1 per ogni organizzazione che si desidera creare.

    Per questo esempio, creare le organizzazioni seguenti:

    • Corporate Office
    • Organizzazione del supporto tecnico del prodotto
    • Sales & Marketing Organization
    • Risorse umane
    • Gruppo di account
    • Gruppo di amministrazione

    Per ulteriori informazioni su come configurare le restrizioni di recapito dei messaggi Exchange Server 2010, vedere Configure message delivery restrictions for a mailbox.

Passaggio 4: Modificare l'attributo msOrg-IsOrganizational per rendere il gruppo di distribuzione un'organizzazione

Per rendere il gruppo di distribuzione un'organizzazione, è necessario modificare l'attributo in modo che msOrg-IsOrganizational sia impostato su True. Per modificare msOrg-IsOrganizational l'attributo, utilizzare lo snap-in ADSI Edit o l'utilità LDAP.

  1. Se nel computer non è installato ADSI Edit, installare gli Strumenti di supporto di Windows. Per istruzioni dettagliate su ADSI Edit, visitare il seguente sito Web Microsoft:

    ADSI Edit (adsiedit.msc)

  2. Aprire ADSI Edit, espandere Contesto dei nomi predefinito, espandere l'unità organizzativa e quindi espandere il contenitore OU=HAB Groups in cui è stato creato un gruppo di distribuzione denominato Contoso, Ltd. Lo screenshot per questo passaggio è elencato di seguito.

    Screenshot per ADSI Edit.

  3. Fare clic con il pulsante destro del mouse su CN=Contoso,Ltd e quindi scegliere Proprietà.

  4. Nella finestra di dialogo Proprietà CN=Contoso,Ltd fare clic sulla scheda Editor attributi.

  5. Nella sezione Attributi individuare msOrg-IsOrganizational e quindi fare clic su Modifica. La schermata relativa a questo passaggio è elencata in basso.

    Screenshot per l'Editor attributi.

  6. Nell'Editor attributi booleani fare clic su True e quindi su OK.

  7. Nella finestra di dialogo Cn=Contoso,Ltd Properties fare clic su OK.

  8. Ripetere i passaggi da 2 a 7 per ogni organizzazione che si desidera creare.

    Per questo esempio, modificare l'attributo msOrg-IsOrganizational per le organizzazioni seguenti:

    • Corporate Office
    • Organizzazione del supporto tecnico del prodotto
    • Sales & Marketing Organization
    • Risorse umane
    • Gruppo di account
    • Gruppo di amministrazione

Passaggio 5: Aggiungere organizzazioni figlio per creare la gerarchia organizzativa

Per creare la gerarchia organizzativa, è necessario aggiungere le organizzazioni figlio all'organizzazione corrispondente.

Per questo esempio, aggiungere le tre organizzazioni di secondo livello seguenti all'organizzazione radice Contoso, Ltd.:

  • Corporate Office
  • Organizzazione del supporto tecnico del prodotto
  • Sales & Marketing Organization

Successivamente, aggiungere le tre organizzazioni di terzo livello seguenti a Corporate Office.

  • Risorse umane
  • Gruppo di account
  • Gruppo di amministrazione

Per aggiungere organizzazioni figlio, attenersi alla procedura seguente:

  1. In EMC, eseguire il comando seguente per aggiungere il gruppo di distribuzione denominato Corporate Office (indirizzo SMTP: ) al gruppo di distribuzione CorporateOffice@Contoso.com denominato Contoso, Ltd (Alias: ContosoRoot).

    Add-DistributionGroupMember -Identity "ContosoRoot" -Member "CorporateOffice@Contoso.com"
    

    Per ulteriori informazioni su come aggiungere un membro a un gruppo di distribuzione in Exchange Server 2010, vedere Add a Member to a Distribution Group.

    Nota

    Per eseguire questo comando, è necessario disporre di uno dei ruoli di gestione seguenti, direttamente o tramite un gruppo di sicurezza universale:

    • Gestione organizzazione
    • Gestione destinatari
  2. Ripetere il passaggio 1 per aggiungere altre organizzazioni all'organizzazione radice. Per questo esempio, aggiungere Organizzazione supporto prodotti e & Marketing a Contoso, Ltd.)

  3. Eseguire il comando seguente per aggiungere il gruppo di distribuzione denominato Risorse umane (indirizzo SMTP: ) al gruppo di distribuzione denominato HumanResources@Contoso.com Corporate Office (Alias: CorporateOffice):

    Add-DistributionGroupMember -Identity "CorporateOffice" -Member HumanResources@Contoso.com
    
  4. Ripetere il passaggio 3 per aggiungere altre organizzazioni all'organizzazione Corporate Office.

    Per questo esempio, aggiungere Gruppo account e Gruppo di amministrazione a Office aziendale.

    Nota

    Per utilizzare il Exchange Management Console (EMC) per aggiungere un membro del gruppo di distribuzione, attenersi alla procedura seguente:

    1. Avviare il Exchange Management Console.
    2. Nell'albero della console espandere Configurazione destinatario e quindi fare clic su Gruppo di distribuzione.
    3. Nel riquadro dei risultati selezionare il gruppo di distribuzione Contoso,Ltd in cui si desidera aggiungere l'organizzazione di secondo livello denominata Corporate Office e quindi fare clic su Proprietà.
    4. Nella scheda Membri della finestra di dialogo Proprietà Contoso,Ltd fare clic su Aggiungi per aprire la finestra di dialogo Seleziona destinatario.
    5. Nella finestra di dialogo Seleziona destinatario fare clic sul gruppo di distribuzione Di Office aziendale e quindi su OK. La schermata relativa a questo passaggio è elencata in basso.

    Screenshot per l'ufficio aziendale.

Passaggio 6: Aggiungere membri dell'organizzazione

I membri che appartengono all'organizzazione sono membri del gruppo di distribuzione.

Per questo esempio, David Hamilton è un utente vicepresidente di un'organizzazione denominata Corporate Office. La schermata relativa a questo passaggio è elencata in basso.

Screenshot per l'esempio.

Per aggiungere David Hamilton (indirizzo SMTP: dhamilton@contoso.com ) a Corporate Office (Alias: CorporateOffice) come membro dell'organizzazione, eseguire il comando seguente:

Add-DistributionGroupMember -Identity "Corporate Office" -Member "DHamilton@Contoso.com"

Per ulteriori informazioni su come aggiungere un membro a un gruppo di distribuzione in Exchange Server 2010, vedere Add a Member to a Distribution Group.

Nota

Per eseguire questo comando, è necessario disporre di uno dei ruoli di gestione seguenti, direttamente o tramite un gruppo di sicurezza universale:

  • Gestione organizzazione
  • Gestione destinatari

Un utente può appartenere a più organizzazioni mentre è membro di più gruppi di distribuzione.

Passaggio 7: ordinare organizzazioni e membri

Nella gerarchia gerarchica, le organizzazioni nella visualizzazione albero e i membri nella visualizzazione utente possono essere ordinati come segue.

  1. L'indice di anzianità ( msDS-HABSeniorityIndex ) è ordinato in ordine decrescente di anzianità.
  2. Se l'indice di anzianità non è popolato o non è uguale, l'ordinamento torna al nome visualizzato fonetico ( ) in ordine crescente msDS-PhoneticDisplayName (A-Z).
  3. Se il nome visualizzato fonetico non è popolato o non è uguale, l'ordinamento torna a Nome visualizzato in ordine crescente.

Passaggio 8: Modificare l'indice di anzianità delle organizzazioni

Per modificare msDS-HABSeniorityIndex l'attributo delle organizzazioni, utilizzare lo snap-in ADSI Edit o l'utilità LDAP.

Per questo esempio, l'organizzazione denominata Corporate Office ha tre organizzazioni figlio. Questi sono denominati Gruppo contabile, Gruppo di amministrazione e Organizzazione delle risorse umane. Senza l'attributo, tali organizzazioni vengono ordinate in ordine alfabetico in base al nome visualizzato e vengono visualizzate nel riquadro dell'albero come msDS-HABSeniorityIndex illustrato negli screenshot seguenti:

Screenshot per le organizzazioni figlio ordinate in ordine alfabetico di Corporate Office.

Per modificare l'ordine di visualizzazione di tali organizzazioni, attenersi alla procedura seguente:

  1. Aprire ADSI Edit, espandere Contesto dei nomi predefinito, espandere un'unità organizzativa e quindi espandere il contenitore OU=HAB Groups in cui è stato creato un gruppo di distribuzione denominato Human Resources Organization.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su CN=Human Resources Organization e quindi scegliere Proprietà.

  3. Nella finestra di dialogo CN=Human Resources Organization Properties fare clic sulla scheda Attribute Editor. Nella sezione Attributi individuare msDS-HABSeniorityIndex e quindi fare clic su Modifica. La schermata relativa a questo passaggio è elencata in basso.

    Screenshot sull'impostazione del valore per msDS-HABSeniorityIndex dell'organizzazione delle risorse umane.

  4. Nell'Editor attributi integer digitare il valore definito per l'organizzazione, ad esempio 100, e quindi fare clic su OK.

  5. In CN=Human Resources Organization Properties fare clic su OK.

  6. Ripetere i passaggi da 2 a 5 per gruppo contabile con l'indice di anzianità 50 e per gruppo di amministrazione con l'indice di anzianità 10, ad esempio.

Dopo aver impostato msDS-HABSeniorityIndex , l'organizzazione delle risorse umane è la parte superiore delle tre organizzazioni. Le altre organizzazioni sono ordinate in base al numero decrescente di msDS-HABSeniorityIndex , come illustrato nella schermata seguente:

Screenshot sull'ordinamento delle altre organizzazioni.

Passaggio 9: Modificare l'indice di anzianità dei membri

Per modificare l'attributo msDS-HABSeniorityIndex dei membri, utilizzare lo snap-in ADSI Edit o l'utilità LDAP.

Per questo esempio David Hamilton, Rajesh M. Patel e Amy Alberts appartengono a un'organizzazione denominata Corporate Office. Tali utenti vengono creati nell'unità organizzativa Contoso-dom.Contoso.com/Users. David Hamilton è il vicepresidente dell'organizzazione. La società desidera visualizzare David Hamilton all'inizio dell'elenco dei membri in modo che i dipendenti comprenda facilmente chi gestisce l'organizzazione.

Per modificare l'ordine di visualizzazione di questi membri, attenersi alla procedura seguente:

  1. Aprire ADSI Edit, espandere Contesto dei nomi predefinito e quindi espandere un'unità organizzativa OU=User, in cui viene creato l'oggetto utente David Hamilton.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su CN=David Hamilton e quindi scegliere Proprietà.

  3. Nella finestra di dialogo CN=David Hamilton Properties fare clic sulla scheda Attribute Editor. Nella sezione Attributi individuare msDS-HABSeniorityIndex e quindi fare clic su Modifica. La schermata relativa a questo passaggio è elencata in basso.

    Screenshot sull'impostazione del valore su msDS-HABSeniorityIndex di David Hamilton.

  4. Nell'Editor attributi integer digitare il valore intero definito per l'utente, ad esempio 100, e quindi fare clic su OK.

  5. Nella finestra di dialogo CN=David Hamilton Properties fare clic su OK.

  6. Ripetere i passaggi da 2 a 5 per l'altro membro. Per questo esempio, ripetere i passaggi da 2 a 5 per Rajesh M. Patel con l'indice di anzianità 50 e per Amy Alberts con l'indice di anzianità 10.

Dopo aver impostato l'attributo, David Hamilton è la parte superiore dell'elenco come illustrato nella schermata seguente e gli altri membri sono ordinati in base al numero decrescente dell'elemento msDS-HABSeniorityIndex Seniority In.

Screenshot del modo in cui David Hamilton mostra.

Passaggio 10: Abilitare la funzionalità Rubrica gerarchica

Per abilitare la hab in Exchange Server 2010, è necessario modificare msExchHABRootDepartmentLink l'attributo del contenitore dell'organizzazione di Exchange. Per modificare msExchHABRootDepartmentLink l'attributo, utilizzare lo snap-in ADSI Edit o l'utilità LDAP.

Per questo esempio, Contoso, Ltd è il nome dell'organizzazione radice creata nell'unità organizzativa Contoso-dom.Contoso.com/HAB Gruppi. First Organization è il nome dell'organizzazione di Exchange.

  1. Aprire ADSI Edit, espandere Contesto dei nomi predefinito, espandere un'unità organizzativa e quindi espandere il contenitore OU=HAB Groups in cui è stato creato un gruppo di distribuzione denominato Contoso, Ltd. Lo screenshot per questo passaggio è elencato di seguito.

    Screenshot per la creazione di Contoso, Ltd.

  2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su CN=Contoso,Ltd e quindi scegliere Proprietà.

  3. Nella finestra di dialogo Proprietà CN=Contoso,Ltd fare clic sulla scheda Editor attributi. Nella sezione Attributi individuare distinguishedName e quindi fare clic su Visualizza. La schermata relativa a questo passaggio è elencata in basso.

    Screenshot per la visualizzazione di distinguishedName.

  4. Nell'Editor attributi stringa copiare il testo seguente dalla casella Valore e quindi fare clic su OK:

    CN=Contoso , Ltd, OU=HAB Groups,DC=Contoso-dom,DC=Contoso,DC=com

  5. Nella finestra di dialogo Cn=Contoso,Ltd Properties fare clic su OK.

  6. In ADSI Edit espandere Configuration, cn=Configuration, CN=Services, CN=Microsoft Exchange e quindi CN=First Organization. La schermata relativa a questo passaggio è elencata in basso.

    Screenshot per la selezione di CN=First Organization.

  7. Fare clic con il pulsante destro del mouse su CN=First Organization e quindi scegliere Proprietà.

  8. Nella finestra di dialogo CN=First Organization Properties fare clic sulla scheda Attribute Editor. Nella sezione Attributi individuare msExchHABRootDepartmentLink e quindi fare clic su Modifica. La schermata relativa a questo passaggio è elencata in basso.

    Screenshot di come impostare un valore su msExchHABRootDepartmentLink.

  9. Nel campo Valore dell'Editor attributi stringa digitare il distinguishedName dell'organizzazione radice copiata nel passaggio 4, CN=Contoso , Ltd,OU=HAB Groups,DC=Contoso-dom,DC=Contoso,DC=com e quindi fare clic su OK.

  10. Nella finestra di dialogo CN=First Organization Properties fare clic su OK.

Dopo aver impostato l'attributo, Outlook 2010 rileva automaticamente che la funzionalità HAB è abilitata in Exchange 2010 e mostra la scheda dell'organizzazione nella finestra msExchHABRootDepartmentLink della rubrica.