Non è possibile aprire la cassetta postale in un server Exchange Server 2010 utilizzando Outlook

Numero KB originale:   982678

Sintomi

Quando si tenta di aprire la cassetta postale su un server Microsoft Exchange Server 2010 utilizzando Outlook, viene visualizzato uno dei seguenti messaggi di errore:

  • Messaggio di errore 1:

    Impossibile aprire le cartelle di posta elettronica predefinite. Il tentativo di accesso a Microsoft Exchange non è riuscito.

  • Messaggio di errore 2:

    Impossibile accedere a Outlook. Verificare di essere connessi alla rete e di utilizzare il nome del server e della cassetta postale appropriato.

  • Messaggio di errore 3:

    Impossibile aprire le cartelle di posta elettronica predefinite. Il file path_to_OST non è un file delle cartelle offline.

Causa

Questo problema si verifica quando si verifica una delle condizioni seguenti:

  • Il Exchange Server Cassette postali di Exchange Server 2010 e il ruolo Server Accesso client (CAS) di Exchange Server 2010 sono installati nello stesso server. Pertanto, all'indirizzo di questo server fa riferimento la proprietà del database delle cassette postali RpcClientAccessServer. Quando si disinstalla il Exchange Server Cas 2010 da questo server, la proprietà RpcClientAccessServer non viene modificata. La proprietà del database delle cassette postali fa ancora riferimento all'indirizzo del server Exchange Server 2010 originale, anche se Exchange Server 2010 CAS non è installato su tale server.

  • Disinstallare il ruolo CAS di Exchange 2010 dal server. Tuttavia, il processo di disinstallazione non rimuove completamente tutte le impostazioni. La proprietà del database delle cassette postali RpcClientAccessServer fa ancora riferimento a questo indirizzo del server.

  • LegacyExchangeDNL'attributo nel database viene modificato in un valore non corretto.

Risoluzione

Per risolvere il problema e modificare la proprietà del database delle cassette RpcClientAccessServer postali sul valore corretto, attenersi alla seguente procedura:

Nota

Durante questo processo, LegacyExchangDN l'attributo viene aggiornato al valore corretto per il server Exchange Server server.

  1. Fare clic sul pulsante Start, scegliere Tutti i programmi, Exchange Server 2010 e quindi fare clic su Exchange Management Shell.

  2. Al prompt dei comandi digitare il Get-MailboxDatabase <database_name> | fl Name, RpcClientAccessServer cmdlet e quindi premere INVIO.

  3. Il valore restituito potrebbe non essere il nome di dominio completo (FQDN) del server Cas Exchange Server 2010 o della matrice cas Exchange Server 2010. Se si verifica questo comportamento, digitare il Set-MailboxDatabase <database_name> -RpcClientAccessServer <FQDN_of_CAS> cmdlet e quindi premere INVIO.

    Nota

    Il <FQDN_of_CAS> segnaposto è il nome di dominio completo del server Cas Exchange Server 2010 o della matrice cas Exchange Server 2010.