Velocizzare un Windows 8.1 computer

Indipendentemente dalla qualità con cui si è in grado di mantenere il computer pulito e aggiornato, tendono a rallentare dopo il tempo. Fortunatamente, esistono molti modi per velocizzarli senza aggiornare l'hardware.

Si applica a:   Windows 8.1
Numero KB originale:   3064207

Nota

Gli utenti avanzati possono scaricare uno strumento gratuito dal sito Web Microsoft che mostra tutti i programmi e i processi eseguiti all'avvio di Windows, inclusi quelli necessari per il corretto funzionamento di Windows. Utilizzare questo strumento solo se si ha familiarità con il ripristino Windows dopo che si è verificato un errore.

Disinstallare programmi antivirus aggiuntivi

Se usi più di un programma antivirus o antispyware contemporaneamente, è possibile che le prestazioni del dispositivo diminuiscano, diventino instabili o si riavviino in modo imprevisto. Per risolvere il problema, devi selezionare un programma di sicurezza Internet da eseguire sul dispositivo. È quindi consigliabile disinstallare gli altri programmi.

Attenzione

Assicurati di avere un programma di sicurezza Internet in esecuzione nel dispositivo prima di disinstallare altri programmi di sicurezza.

Alcune applicazioni di sicurezza Internet non vengono disinstallate completamente. Potrebbe essere necessario scaricare ed eseguire un'utilità di pulizia per l'applicazione di sicurezza precedente per rimuoverla completamente.

Se si utilizza un altro programma antispyware con Microsoft Security Essentials, è consigliabile disattivare l'analisi in tempo reale nell'altro programma. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione fornita da tale programma antispyware.

Per rimuovere un programma antivirus o antispyware, seguire queste istruzioni:

  1. Scorrere rapidamente dal bordo destro dello schermo (se si utilizza un mouse, posizionare il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo e spostare il puntatore del mouse verso il basso).
  2. Toccare o selezionare Cerca.
  3. Digitare appwiz.cpl nella casella Cerca.
  4. Toccare o selezionare Appwiz.cpl sotto la casella di ricerca.
  5. Nell'elenco dei programmi installati disinstallare i programmi di sicurezza Internet non necessari.
  6. Riavviare il dispositivo.

Chiudere i programmi nell'area di notifica in esecuzione con l'avvio

Se l'avvio del dispositivo richiede molto tempo, una delle cause potrebbe essere la presenza di un numero elevato di app di avvio o di alcune app che hanno un impatto elevato sul tempo di avvio.

Alcuni di questi programmi aggiungono un'icona all'area di notifica sulla barra delle applicazioni per mostrare che sono in esecuzione con l'avvio.

Per interrompere l'esecuzione automatica di un programma con una di queste icone all'avvio, seguire queste istruzioni:

  1. Posizionare il mouse su ogni icona nella barra delle icone per visualizzare il nome del programma.
  2. Per essere certi di poter visualizzare le icone di tutti i programmi in esecuzione, scorrere rapidamente dal bordo destro dello schermo (se si utilizza un mouse, posizionare il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo e spostare il puntatore del mouse verso il basso) e toccare o selezionare Cerca.
  3. Digitare Mostra icone nascoste nella casella Di ricerca.
  4. Tocca o seleziona Mostra o nascondi icone inattive sulla barra delle applicazioni.
  5. Seleziona Mostra sempre tutte le icone e le notifiche sulla barra delle applicazioni.

Nota

È necessario aprire qualsiasi programma che non si desidera eseguire all'avvio e modificare l'impostazione.

Visualizzazione degli elementi di avvio

Per sapere quali programmi vengono eseguiti all'avvio e disabilitarli, segui queste istruzioni:

  1. Tieni premuto o fai clic con il pulsante destro del mouse nell'area vuota della barra delle applicazioni e seleziona Gestione attività.
  2. Tocca o seleziona Altri dettagli nell'angolo in basso a sinistra di Gestione attività.
  3. Nella scheda Avvio in Gestione attività puoi visualizzare un elenco di applicazioni che vengono avviate automaticamente ogni volta che accerti il dispositivo e accedi a Windows.
  4. Se nell'elenco sono presenti programmi che non si desidera eseguire all'avvio di Windows, toccare o selezionare l'applicazione e quindi toccare o selezionare Disabilita.

Nota

La disabilitazione dell'esecuzione di un programma all'avvio non ne interrompe l'esecuzione se necessario. Se si tocca o si seleziona il programma dopo l'avvio, il programma verrà avviato ed eseguito normalmente.

Modificare un programma

A volte, aggiungendo o rimuovendo determinate opzioni di programma, è possibile impedire l'esecuzione di un programma all'avvio.

Se non è possibile interrompere l'esecuzione del programma all'avvio e il programma non ha la possibilità di modificare la configurazione, è necessario rivolgersi al produttore del programma per una soluzione.

Per modificare la configurazione di un programma, seguire queste istruzioni:

  1. Scorrere rapidamente dal bordo destro dello schermo (se si utilizza un mouse, posizionare il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo e spostare il puntatore del mouse verso il basso).
  2. Toccare o selezionare Cerca.
  3. Digitare appwiz.cpl nella casella Cerca.
  4. Toccare o selezionare Appwiz.cpl sotto la casella di ricerca.
  5. Toccare o selezionare un programma e quindi toccare o selezionare Disinstalla, Cambia o Ripristina.

Se richiesto, digitare una password di amministratore o una conferma.

Pulire gli errori del disco

Nel corso del tempo, il dispositivo potrebbe creare errori sul disco rigido. Questi errori possono rallentare il dispositivo. Il programma Controlla disco identifica ed elimina eventuali errori.

Per eseguire Controlla disco, seguire queste istruzioni:

  1. Scorrere rapidamente dal bordo destro dello schermo (se si utilizza un mouse, posizionare il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo e spostare il puntatore del mouse verso il basso).

  2. Toccare o selezionare Cerca.

  3. Digitare computer nella casella Cerca.

  4. Tocca o seleziona Questo PC sotto la casella di ricerca.

  5. Tenere premuto o fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità che si desidera ripristinare e quindi toccare o selezionare Proprietà.

  6. Toccare o selezionare la scheda Strumenti.

  7. In Controllo errori toccare o selezionare Controlla. A seconda delle dimensioni del disco rigido, l'operazione potrebbe richiedere alcuni minuti. Per ottenere risultati ottimali, non usare il dispositivo per altre attività durante la verifica della presenza di errori. Se richiesto, digitare una password di amministratore o una conferma.

  8. Potrebbe essere necessario riavviare il dispositivo al termine del controllo degli errori.

Deframmentare il disco rigido

Uno dei modi migliori per migliorare le prestazioni del dispositivo è l'ottimizzazione del disco rigido. Optimize Drives, precedentemente noto come Utilità di deframmentazione dischi, è una Windows che consente di ottimizzare diversi tipi di unità. La funzionalità viene eseguita automaticamente in base a una pianificazione settimanale, ma è anche possibile eseguire Optimize Drives manualmente.

Per eseguire Optimize Drives manualmente, seguire queste istruzioni:

  1. Scorrere rapidamente dal bordo destro dello schermo (se si utilizza un mouse, posizionare il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo e spostare il puntatore del mouse verso il basso).
  2. Toccare o selezionare Cerca.
  3. Digitare computer nella casella Cerca.
  4. Tocca o seleziona Questo PC sotto la casella di ricerca.
  5. Tenere premuto o fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità che si desidera ripristinare e quindi toccare o selezionare Proprietà.
  6. Toccare o selezionare la scheda Strumenti.
  7. Toccare o selezionare Ottimizza in Ottimizza e deframmenta unità.
  8. In Stato toccare o selezionare l'unità che si desidera ottimizzare. La colonna Tipo di supporto indica il tipo di unità che si sta ottimizzando.
  9. Per determinare se l'unità deve essere ottimizzata, toccare o selezionare Analizza.

    Nota

    Se richiesto, digitare una password di amministratore o una conferma.

  10. Dopo Windows'analisi dell'unità, controllare la colonna Stato corrente per verificare se è necessario ottimizzare l'unità. Se l'unità è più del 10% frammentata, è consigliabile ottimizzarla.
  11. Toccare o selezionare Ottimizza.

Nota

  • L'ottimizzazione di un'unità può richiedere da diversi minuti a diverse ore, a seconda delle dimensioni dell'unità e del grado di ottimizzazione richiesto. Puoi comunque usare il dispositivo durante il processo di ottimizzazione.
  • Se l'unità viene utilizzata da un altro programma o è formattata con un file system diverso da NTFS, FAT o FAT32, non può essere ottimizzata.
  • Le unità di rete non possono essere ottimizzate.
  • Se un'unità non viene visualizzata in Ottimizza unità, è possibile che contenga un errore. Provare prima a ripristinare l'unità, quindi tornare a Ottimizzare le unità per riprovare.

Per modificare la pianificazione di ottimizzazione, seguire queste istruzioni:

  1. Scorrere rapidamente dal bordo destro dello schermo (se si utilizza un mouse, posizionare il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo e spostare il puntatore del mouse verso il basso).

  2. Toccare o selezionare Cerca.

  3. Digitare computer nella casella Cerca.

  4. Tocca o seleziona Questo PC sotto la casella di ricerca.

  5. Tenere premuto o fare clic con il pulsante destro del mouse sull'unità che si desidera ripristinare e quindi toccare o selezionare Proprietà.

  6. Toccare o selezionare la scheda Strumenti.

  7. Toccare o selezionare Ottimizza in Ottimizza e deframmenta unità.

  8. Toccare o selezionare Cambia impostazioni. Se richiesto, digitare una password di amministratore o una conferma.

  9. Selezionare una delle opzioni seguenti:

    • Per disattivare l'ottimizzazione pianificata, deselezionare la casella di controllo Esegui in base a una pianificazione.
    • Per modificare la frequenza dell'ottimizzazione pianificata, toccare o selezionare l'elenco a discesa accanto a Frequenza e quindi toccare o selezionare Giornaliero, Settimanale o Mensile. La pianificazione predefinita per l'ottimizzazione è settimanale e viene eseguita durante la manutenzione automatica.
    • Per selezionare le unità che si desidera includere o escludere nell'ottimizzazione pianificata, toccare o selezionare Scegli accanto a Unità. Selezionare o deselezionare le caselle di controllo accanto alle unità e quindi toccare o selezionare OK. È inoltre possibile deselezionare la casella di controllo Ottimizza automaticamente nuove unità se non si desidera aggiungere nuove unità all'ottimizzazione pianificata. Se Windows non è in grado di ottimizzare un'unità, non offrirà l'unità come opzione per la manutenzione automatica.
  10. Toccare o selezionare OK.

Pulire il disco rigido

Pulizia disco riduce il numero di file non necessari nelle unità eliminando i file temporanei e i file di sistema, svuotando il Cestino e rimuovendo un'ampia gamma di altri elementi che potrebbero non essere più necessari.

Per pulire il disco rigido, seguire queste istruzioni:

  1. Scorrere rapidamente dal bordo destro dello schermo (se si utilizza un mouse, posizionare il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo e spostare il puntatore del mouse verso il basso).
  2. Toccare o selezionare Cerca.
  3. Digitare liberare spazio su disco nella casella Di ricerca.
  4. Toccare o selezionare Liberare spazio su disco eliminando i file non necessari sotto la casella di ricerca.
  5. Nell'elenco Unità toccare o selezionare l'unità che si desidera pulire.
  6. Toccare o selezionare OK.
  7. Nel messaggio visualizzato toccare o selezionare Elimina file.

Per pulire i file di sistema associati al tuo account, segui queste istruzioni:

  1. Nell'elenco Unità toccare o selezionare l'unità che si desidera pulire e quindi toccare o selezionare OK.
  2. Nella finestra di dialogo Pulizia disco toccare o selezionare Pulisci file di sistema.

    Nota

    Se richiesto, digitare una password di amministratore o una conferma.

  3. La scheda Altre opzioni è disponibile quando scegli di pulire i file di sistema dal dispositivo. Questa scheda include due opzioni aggiuntive per liberare spazio:
    • Programmi e funzionalità. Questa opzione consente di aprire Programmi e funzionalità nel Pannello di controllo, in cui è possibile disinstallare i programmi non più utilizzati. La colonna Dimensioni in Programmi e funzionalità mostra la quantità di spazio utilizzata da ogni programma.
    • Ripristino configurazione di sistema e Copie shadow. Ripristino configurazione di sistema usa i punti di ripristino per riportare i file di sistema a un punto precedente nel tempo. Se il dispositivo è in esecuzione normalmente, puoi risparmiare spazio eliminando i punti di ripristino precedenti.

Disattivare gli effetti visivi

Se Windows l'esecuzione è lenta, puoi velocizzarla disabilitando determinati effetti visivi. Puoi selezionare gli effetti visivi da disattivare uno alla volta oppure puoi Windows selezionare per te.

Per disattivare gli effetti visivi, segui queste istruzioni:

  1. Scorrere rapidamente dal bordo destro dello schermo (se si utilizza un mouse, posizionare il puntatore nell'angolo superiore destro dello schermo e spostare il puntatore del mouse verso il basso).
  2. Toccare o selezionare Cerca.
  3. Digitare Strumenti e informazioni sulle prestazioni nella casella Di ricerca.
  4. Toccare o selezionare Regola l'aspetto e le prestazioni Windows sotto la casella di ricerca.
  5. Nella scheda Effetti visivi seleziona Regola per ottenere prestazioni ottimali e quindi tocca o seleziona OK. (Per un'opzione meno drastica, selezionare Windows scegliere cosa è meglio per il computer.

Eseguire un numero minore di programmi contemporaneamente

A volte è possibile migliorare le prestazioni del sistema modificando il comportamento di elaborazione. L'esecuzione di quattro o più programmi lasciando aperte più finestre del browser e messaggi di posta elettronica potrebbe essere superiore a quella gestita dal dispositivo.

Se si verifica un rallentamento del dispositivo, decidere se è veramente necessario mantenere aperti tutti i programmi e le finestre contemporaneamente. Inoltre, trovare un modo per ricordarsi di rispondere ai messaggi di posta elettronica in un secondo momento invece di mantenerli aperti fino a quando non si risponde.

Usare ReadyBoost

ReadyBoost può velocizzare il dispositivo usando spazio di archiviazione su schede di memoria flash e unità flash USB. Se hai un dispositivo di archiviazione che funzionerà con ReadyBoost, vedrai un'opzione per usare ReadyBoost quando lo collega al dispositivo. Se si seleziona questa opzione, è possibile selezionare la quantità di memoria da utilizzare.

Modificare le opzioni di indicizzazione

Windows un indice per eseguire ricerche molto veloci dei file più comuni nel dispositivo. Se la ricerca degli elementi nel dispositivo sta prendendo troppo tempo, puoi restringere la ricerca per concentrarti sui file e sulle cartelle che usi più comunemente.

Modificare la combinazione per il risparmio di energia

Una combinazione per il risparmio di energia è una raccolta di impostazioni hardware e di sistema (ad esempio schermo, sospensione e così via) che gestisce il modo in cui il dispositivo usa l'alimentazione. Le combinazioni per il risparmio di energia che è possibile utilizzare dipendono dal tipo di dispositivo in uso.