Domande frequenti su Windows 7 ESU

In questo articolo vengono descritte le domande frequenti sugli aggiornamenti della sicurezza estesi per Windows 7.

Questo articolo è destinato ai professionisti IT. Per informazioni per gli utenti di casa, vedere Windows 7 è terminato il 14 gennaio 2020.

Si applica a:   Windows 7 Service Pack 1
Numero KB originale:   4527878

Informazioni generali

Cosa include Windows 7 ESU?

Windows 7 Extended Security Updates (ESU) includono aggiornamenti della sicurezza per problemi critici e importanti, come definito da Microsoft Security Response Center (MSRC) per un massimo di tre anni dopo il 14 gennaio 2020. Dopo il 14 gennaio 2020, se il PC esegue Windows 7 e non hai acquistato gli aggiornamenti della sicurezza estesi, il computer non riceverà più gli aggiornamenti della sicurezza.

Nota

Non ci sarà un'offerta ESU o un'estensione del supporto per Office 2010.

Quali edizioni di Windows 7 sono idonee per ESU?

ESU è disponibile per Windows 7 Professional e Windows 7 Enterprise.

Quando sarà disponibile l'offerta ESU?

ESU è disponibile nel Centro servizi per contratti multilicenza (VLSC) dal 1° aprile 2019 e da Cloud Solution Provider (CSP) da lunedì 2 dicembre 2019.

Dove posso trovare altre informazioni sull'acquisto e l'installazione di Windows 7 ESU nell'anno 2?

Il processo per l'acquisto e l'installazione di ESU nell'anno 2 è identico al processo per l'anno 1. Per ulteriori informazioni, vedere Year two of Extended Security Updates for Windows 7 and Windows Server 2008.

I Windows 7 embedded sono idonei per Windows 7 ESU?

Per ottenere Windows 7 ESU per Windows 7 prodotti embedded, è necessario disporre di un contratto di supporto EPSO (Ecosystem Partner Servicing Offering). Non è possibile acquistare Embedded ESU tramite contratti multilicenza. Le date di fine del supporto esteso Windows 7 Embedded variano in base all'edizione. Per ulteriori informazioni, visitare i siti Web seguenti:

Richieste dirette per ESU per Windows Server 2008 R2 per sistemi incorporati e SQL Server 2008 R2 per sistemi incorporati al produttore originale (OEM) del dispositivo.

Acquisti ESU

Esiste una scadenza per l'acquisto di ESU da parte delle organizzazioni per Windows 7?

Le organizzazioni possono acquistare ESU in qualsiasi momento durante i tre anni in cui l'offerta è disponibile (2020, 2021 e 2022). Se un'organizzazione attende e acquista ESU per la prima volta nel biennio 2 o 3, deve pagare anche per gli anni precedenti. Infatti, gli aggiornamenti della sicurezza offerti nell'ambito del programma ESU sono cumulativi.

Anche se le organizzazioni possono acquistare ESU in qualsiasi momento, non riceveranno correzioni di bug o aggiornamenti della sicurezza dal 14 gennaio 2020 senza ESU. Inoltre, il Supporto Tecnico Microsoft non fornisce più alcuna forma di supporto per questi clienti.

Se un'organizzazione attende e acquista ESU per la prima volta nell'anno 2 o 3, deve acquistare le licenze anche per gli anni precedenti?

Sì. Poiché gli aggiornamenti sono cumulativi, le organizzazioni devono pagare per gli anni precedenti se acquistano Windows 7 ESU per la prima volta nell'anno 2 o 3. Ciò significa che i clienti devono aver acquistato la copertura per l'anno 1 di ESU per acquistare l'anno 2 e la copertura per l'anno 2 per acquistare l'anno 3. I clienti possono acquistare la copertura per gli anni precedenti contemporaneamente acquistano la copertura per un periodo corrente. Non è necessario acquistare un determinato periodo di copertura entro tale periodo di copertura.

Come funziona la transazione di acquisto ESU per i partner CSP?

I partner CSP possono trovare Windows 7 offerte ESU nell'esperienza di acquisto del Centro per i partner, nel listino prezzi del software di sottoscrizione in Software. Per istruzioni specifiche sull'acquisto di ESU tramite il Centro per i partner, vedere Purchasing Windows 7 ESU through a Cloud Solution Provider.

Se un cliente acquista Windows 7 ESU 2021 tramite CSP e cambia idea sull'acquisto ESU, esistono limitazioni sui resi?

Sì. Windows 7 ritorni ESU 2021 tramite CSP possono essere elaborati solo dopo l'inizio del periodo di copertura anno 2 il 13 gennaio 2021. Dopo il 13 gennaio 2021, i partner CSP possono richiedere rimborsi per gli acquisti ESU.

In che modo i clienti EDU possono acquistare Windows 7 ESU?

I clienti proprietari di Windows 7 for Education (EDU) possono acquistare l'offerta ESU commerciale dai CSP.

Who devo contattare per ulteriori informazioni sui prezzi e sull'ordinamento per Windows 7 ESU?

Clienti VL: contattare il team dell'account CE per informazioni sui prezzi e sull'ordinamento personalizzate in base a scenari specifici per i clienti.

I clienti interessati all'acquisto di Windows 7 ESU in CSP devono contattare un partner CSP. È possibile trovare un partner qualificato in questo sito.

Qual è la SKU chiamata in CSP?

La SKU "Windows 7 Extended Security Updates 2020" è disponibile nel listino prezzi CSP.

Il Windows 7 ESU viene rinnovato automaticamente per il 2 anno?

No. Windows 7 ESU sarà reso disponibile come SKU separato per ognuno degli anni in cui viene offerto (2020, 2021 e 2022). Per continuare la copertura ESU, i clienti doranno acquistare separatamente lo SKU per ogni anno.

Inoltre, per installare la SKU dell'anno 2, i clienti devono acquistare la SKU anno 1. L'installazione e l'attivazione dello SKU dell'anno 1 non sono necessarie.

Quali sono le date di copertura per i tre Windows 7 SKU ESU?

  • Windows 7 Extended Security Updates 2020: 14 gennaio 2020 - 12 gennaio 2021
  • Windows 7 aggiornamenti della sicurezza estesa 2021: 13 gennaio 2021 - 11 gennaio 2022
  • Windows 7 aggiornamenti della sicurezza estesa 2022: 12 gennaio 2022 - 10 gennaio 2023

Per ulteriori informazioni, vedere Lifecycle FAQ-Extended Security Updates.

Esiste un requisito di acquisto minimo per Windows 7 ESU?

No. Non esistono requisiti minimi di acquisto per Windows 7 ESU.

Software Assurance (SA) è necessario per sfruttare ESU?

No. Tuttavia, i clienti VL che dispongono di licenze di sottoscrizione per Windows Enterprise SA o Windows Enterprise E3 ricevono prezzi vantaggiosi.
Sono in programma il rilascio di una SKU Windows 7 ESU separata per i clienti CSP che dispongono di Software Assurance attivo?

No.

Come funzionano le licenze per Windows 7 ESU in ambienti di macchine virtuali?

ESU è concesso in licenza per dispositivo. Per le Virtual Desktop Infrastructure (VDI) tradizionali locali o dedicate, ogni endpoint che accede a una macchina virtuale che esegue Windows 7 ESU deve disporre di una licenza ESU. In altre parole, non è necessario contare le macchine virtuali, ma i terminali. Se il cliente passa ad Azure Virtual Desktop (AVD), ESU è coperto senza costi aggiuntivi per l'intero periodo di copertura triennale.

ESU sarà disponibile tramite Unified Support?

No. ESU è disponibile per l'acquisto solo tramite VL e CSP.

ESU sarà disponibile tramite il Contratto di servizi di & Microsoft (MPSA)?

No. ESU non è nell'ambito di MPSA.

Ho acquistato Windows 7 ESU e questo acquisto non è in fattura per lo stesso mese di calendario. Perché si verifica la dose?

Se si acquista Windows 7 ESU prima della data di generazione della fattura mensile, l'acquisto verrà visualizzato nella fattura del mese precedente. Non verrà visualizzato nella fattura del mese di calendario corrente.

Ad esempio, a marzo, se CSP ha acquistato ESU prima del 6 marzo, l'acquisto viene visualizzato nella fattura di febbraio.

Copertura ESU

Questa offerta si applica anche a Windows XP, Windows Vista o versioni precedenti?

Windows Il supporto di XP e Windows Vista è già terminato e non sono disponibili ulteriori supporto. I clienti sono invitati a passare a Windows 10 per sfruttare le ultime novità in termini di sicurezza e affidabilità.

L'Windows 7 ESU includerà gli aggiornamenti per .NET Framework? In tal caso, quale versione?

Sì. Windows 7 ESU includerà il supporto per le versioni .NET Framework 4.5.2-4.8 (a partire da gennaio 2020) e .NET Framework 3.5 Service Pack 1 (SP1). .NET Framework 4.5.2, 4.6 e 4.6.1raggiungeranno la fine del supporto il 26 aprile 2022. Dopo questa data, Windows 7 ESU includerà solo .NET Framework 4.6.2 e .NET Framework 3.5 SP1.

I Windows 7 embedded sono idonei?

Sì, esiste un programma ESU specifico per i dispositivi incorporati. Per ulteriori informazioni, vedere ESU per Windows 7 Embedded.

I Windows 7 Pro OEM possono acquistare Windows 7 ESU?

Sì.

Windows 7 macchine virtuali ospitate in Azure ricevono ESU gratuito. Come vengono recapitati gli aggiornamenti a queste macchine virtuali?

ESU per Windows 7 macchine virtuali in Azure viene fornito utilizzando gli stessi metodi dei client locali. Per ulteriori informazioni, vedere la sezione Distribuzione ESU in questo articolo.

La Microsoft Security Essentials (MSE) continuerà a proteggere il computer dopo la fine del supporto?

Microsoft Security Essentials (MSE) continuerà a ricevere gli aggiornamenti delle firme dopo il 14 gennaio 2020. Tuttavia, la piattaforma MSE non verrà più aggiornata. Ulteriori informazioni su MSE.

Sono System Center Endpoint Protection (SCEP) Virus Definition updates for Windows 7 covered by ESU?

Gli aggiornamenti delle definizioni ECEP e dei motori continueranno per Windows 7 indipendentemente dal livello ESU, in base ai rispettivi criteri relativi al ciclo di vita per le versioni SCEP elencate.

  • Tutte le versioni in supporto di SCEP offrono aggiornamenti anti-spyware e antivirus sulla versione 4.10.209.
  • SCEP Current Branch sarà l'unico prodotto endPoint Protection che offrirà aggiornamenti AV (fino a gennaio 2023) dopo che la versione 2012 raggiungerà la fine del supporto a luglio 2022.

È incluso il supporto tecnico?

No. I clienti che acquistano direttamente da Microsoft (ad esempio, clienti VL o partner diretti CSP) possono utilizzare un contratto di supporto attivo, ad esempio Software Assurance o Premier o Unified Support, per richiedere assistenza con Windows 7. I partner possono anche usare i piani di supporto per i partner per richiedere assistenza per Windows 7.

I clienti possono ottenere supporto tecnico in locale per Windows 7 dopo la data di fine del supporto se non acquistano ESU?

No. Se i clienti hanno Windows 7 e non acquistano ESU, non possono registrare i ticket di supporto per Windows 7, anche se hanno piani di supporto.

Un'organizzazione che acquista ESU può utilizzare i contratti di supporto Unified o Premier per inviare eventi imprevisti di supporto?

Sì. Le organizzazioni che utilizzano VL per acquistare ESU possono inviare eventi imprevisti di supporto utilizzando qualsiasi offerta di supporto Microsoft, incluso il supporto Unified e Premier.

I clienti possono utilizzare i contratti Premier/Unified per contattare il supporto se hanno acquistato ESU da un partner CSP?

No. I clienti CSP devono usare i propri partner per il supporto tecnico o acquistare un piano di pagamento per incidente tramite il supporto microsoft Professional clienti.

I partner possono inviare eventi imprevisti di supporto per i propri clienti?

Sì. I partner diretti CSP possono utilizzare i piani di supporto per i partner esistenti per richiedere assistenza per Windows 7 ESU se il cliente ha acquistato ESU. I rivenditori devono collaborare con i partner indiretti CSP per richiedere assistenza per Windows 7 domande sui dispositivi coperti da ESU.

Per individuare l'ID tenant, accedere a admin.microsoft.com utilizzando l'account di amministratore dell'organizzazione. Nell'angolo superiore sinistro del portale seleziona l'icona di avvio delle app e quindi seleziona Amministratore. Se il riquadro Amministratore non è visualizzato, non si dispone delle autorizzazioni corrette per accedere all'interfaccia di amministrazione dell'organizzazione. In genere, l'amministratore di rete o l'amministratore IT dell'organizzazione dispone di queste autorizzazioni.

In che modo i clienti ESU hanno diritto al supporto? Possono inviare ticket online usando il supporto Microsoft o l'hub dei servizi?

Tutti i clienti ESU devono chiamare il Supporto Tecnico Microsoft per richiedere un evento imprevisto del supporto tecnico. I clienti Premier e Unified possono trovare il numero corretto da chiamare all'interno dell'hub dei servizi. I clienti non Premier e Unified possono trovare il numero corretto da chiamare nella pagina Numeri di telefono del servizio clienti globale.

In che modo un agente del supporto tecnico Microsoft sa chi ha acquistato ESU?

Continuiamo a lavorare per automatizzare completamente il processo di convalida. Se un cliente ha acquistato ESU come parte del proprio Enterprise Agreement, un agente può verificare l'acquisto richiedendo il numero di Enterprise Agreement del cliente o il nome completo del cliente. Per individuare il numero di contratto, un cliente può accedere al Centro servizi per contratti multilicenza e passare a Riepilogo > licenze. In genere, il riepilogo delle licenze visualizza le licenze acquistate di recente entro 24 ore dopo che Microsoft riceve un ordine cliente da un partner Microsoft.

Quale tipo di risposta devono aspettarsi i clienti se riscontrano un problema che richiede una nuova funzionalità?

Non verranno apportati nuovi miglioramenti al prodotto per Windows 7. ESU consente di proteggere Windows 7 dispositivi per un periodo di tempo limitato e di assistere i clienti durante la transizione a una versione supportata di Windows. Se un'indagine su un problema del cliente determina che un miglioramento del prodotto in una versione recente (ad esempio Windows 10) risolve il problema, il supporto tecnico Microsoft consiglia ai clienti di eseguire l'aggiornamento alla versione più recente.

Dopo l'acquisto di ESU da parte dei clienti, Microsoft aiuterà a risolvere i problemi non correlati a un aggiornamento della sicurezza esteso?

Poiché il Windows 7 è terminato, Microsoft si impegna ad aiutare i clienti ad eseguire l'aggiornamento a una versione supportata di Windows o a eseguire la migrazione nel cloud. Microsoft fornirà il supporto ottimale per la risoluzione dei problemi per i clienti che acquistano Windows 7 ESU.

Che tipo di risposta devono aspettarsi i clienti quando richiedono supporto per un prodotto coperto da ESU?

Per i clienti VL e i partner diretti CSP che hanno piani di supporto Premier, le aspettative sono le seguenti.

Supportare le aspettative per gli aggiornamenti della sicurezza estesi.

Internet Explorer 11 è coperto da Windows 7 ESU?

Sì. Internet Explorer 11 riceverà gli aggiornamenti della sicurezza in base alle esigenze tramite Windows 7 ESU.

Quando verranno recapitati gli aggiornamenti della sicurezza per i clienti che hanno acquistato Windows 7 ESU?

Gli aggiornamenti della sicurezza Windows 7 verranno rilasciati ai clienti ESU il secondo martedì di ogni mese. Se non sono disponibili aggiornamenti critici o importanti per Windows 7 in un determinato mese (come prescritto dal Microsoft Security Response Center), non ci saranno aggiornamenti ESU in tale ciclo di aggiornamento. Se si considera necessario un aggiornamento della sicurezza fuori ciclo, Windows 7 clienti ESU riceveranno l'aggiornamento al di fuori della cadenza mensile regolare.

Esiste una notifica anticipata degli aggiornamenti della sicurezza per Windows 7 ESU?

No. Al momento non è disponibile alcuna notifica anticipata degli aggiornamenti della sicurezza per Windows 7 ESU. Tuttavia, è possibile visualizzare i dettagli degli aggiornamenti precedenti in Windows 7 SP1 e Windows Server 2008 R2 SP1.

Dove è possibile trovare ulteriori informazioni sugli aggiornamenti della sicurezza specifici rilasciati per Windows 7 ESU?

Un elenco completo degli aggiornamenti di Windows 7 SP1, inclusi gli aggiornamenti ESU, è disponibile in Windows 7 SP1 e Windows Server 2008 R2 SP1.

Distribuzione ESU

Esistono prerequisiti per la distribuzione di ESU?

Sì. Prima che un cliente distribuisca ESU, dovrebbe leggere Obtaining Extended Security Updates for eligible Windows devices. In questo post vengono fornite spiegazioni dettagliate di tutti i prerequisiti e istruzioni dettagliate per la distribuzione.

In che modo le organizzazioni possono installare e attivare il codice "Product Key" per attivazione Windows 7 ESU?

Per istruzioni sull'installazione e l'attivazione del codice ad attivazione multipla (MAK) di Windows 7 ESU e per ulteriori informazioni sull'acquisto, vedere Obtaining Extended Security Updates for eligible Windows devices.

Per ulteriori informazioni su come installare e attivare Windows 7 chiavi maK ESU su più dispositivi in un dominio di Active Directory locale, vedere l'articolo seguente:

Attivare Windows 7 ESUs su più dispositivi con un codice ad attivazione multipla.

Nota

L'installazione di chiavi maK aggiunge la possibilità di ricevere ESU. Non sostituisce il codice product activation corrente (ad esempio, OEM, Servizio di gestione delle chiavi), né riattiva il sistema. Le organizzazioni doranno installare un nuovo codice ADK per ogni anno in cui distribuiscono ESU.

È necessario disinstallare il codice "Product Key" per attivazione Windows 7 ESU Year 1 per installare il codice "Year 2"?

No. Non è necessario eseguire alcuna operazione per la chiave Year 1 per installare la chiave Year 2. Il processo di installazione per l'anno 2 è identico all'anno 1 (vedere la domanda precedente, sopra).

È Windows 7 aggiornamenti dell'anno 1 dell'ESU a un dispositivo dopo il 12 gennaio 2021 se nel dispositivo è installato il codice Anno 1?

Sì, gli aggiornamenti possono essere installati in qualsiasi momento. Ciò consente di mantenere il processo di implementazione delle patch esistente quando il tasto Anno 1 viene installato e attivato in un dispositivo. Lo stesso vale per gli anni 2 e 3. Per ulteriori informazioni, vedere Quali sono le date di copertura per i tre Windows 7 SKU ESU.

Perché sono necessari i pacchetti di preparazione delle licenze ESU?

I pacchetti di preparazione delle licenze ESU(Extended Security Updates) Licensing Preparation Package per Windows 7 SP1 e Windows Server 2008 R2 SP1 ed Extended Security Updates (ESU) Licensing Preparation Package for Windows Server 2008 SP2) sono in linea con i requisiti dell'esperienza di attivazione identificati durante il testing e la valutazione tramite un populatio di grandi dimensioni n dei clienti di anteprima. L'11 febbraio 2020 abbiamo introdotto i pacchetti di preparazione delle licenze ESU per:

  • offrire un'esperienza utente coerente in futuro
  • ridurre al minimo il numero di installazioni di pacchetti
  • ridurre l'interruzione complessiva dei clienti

In che modo Microsoft consegnerà ESU per le organizzazioni che acquistano tramite contratti multilicenza ??

Un'organizzazione che utilizza contratti multilicenza (VL) per gestire le distribuzioni locali può usare VL per distribuire ESU nei dispositivi coperti. Quando un'organizzazione acquista Windows 7 ESU, Microsoft fornisce un codice ADK in VLSC. Questa chiave per attivazione multipla è indipendente dalla chiave di attivazione Windows 7 e non interferisce con la distribuzione dell'attivazione del sistema operativo Servizio di gestione delle chiavi (Key Management Server) esistente.

Gli amministratori possono accedere al codice in VLSC selezionando Riepilogo relazione licenze > > [ID licenza] > Codici Product Key.

Nota

In questo percorso[ ID licenza] si riferisce all'ID di licenza dell'organizzazione.

L'elenco dei codici Product Key includerà il codice ESU, denominato Windows 7 Ext Security Year 1 MAK. Le organizzazioni possono distribuire la nuova chiave MAK e qualsiasi aggiornamento dello stack di manutenzione prerequisito ai dispositivi applicabili, quindi continuare la strategia di aggiornamento e manutenzione tipica per distribuire ESU utilizzando Windows Update, Windows Server Update Services (WSUS) o qualsiasi soluzione di gestione degli aggiornamenti preferita dall'organizzazione. È anche il processo che le organizzazioni devono seguire per aggiornare Azure Stack. Per ulteriori informazioni su come usare il codice ADK per i clienti VL, vedi le domande frequenti sui codici Product KeyVLSC.

Le organizzazioni doranno disporre di una nuova chiave maK per ognuno dei tre anni in cui ESU è disponibile?

Sì. Le organizzazioni devono acquistare, installare e attivare nuove chiavi per ognuno dei tre anni.

Come è possibile determinare quando scade la chiave ESU?

Le chiavi ESU MAK annuale non scadono. Tuttavia, non consentono al dispositivo di installare aggiornamenti oltre l'intervallo di tempo designato. Ad esempio, un dispositivo con un solo codice ESU maK per l'anno 1 può continuare a installare gli aggiornamenti resi disponibili durante l'anno 1 anche dopo la fine dell'intervallo di tempo dell'anno 1. Ma non riceverà ulteriori aggiornamenti nell'anno 2.

Se un'organizzazione deve reinstallare Windows 7, come verrà gestita l'attivazione aggiuntiva di ESU?

  • Le organizzazioni che acquistano ESU tramite un partner devono andare al Partner per ricevere ulteriori attivazioni.
  • Le organizzazioni che hanno acquistato ESU tramite VLSC devono aprire un caso di supporto VLSC per effettuare questa richiesta.

Quali opzioni di recapito sono disponibili per gli aggiornamenti della sicurezza estesi?

L'ESU viene recapitata tramite tutti i canali di recapito degli aggiornamenti abituali, tra cui:

  • Configuration Manager (current branch, versione 1910 o successiva)
  • Windows Aggiornamento (WU)
  • Windows Server Update Service (WSUS)
  • Catalogo di Microsoft Update

L'aggiornamento è programmato per cercare l'attivazione con codice "Product Key" per attivazione multipla nell'endpoint e verrà installato solo in tali sistemi insieme al codice "Product Key" per attivazione multipla. Per ulteriori informazioni, vedere Aggiornamenti della sicurezza estesi e Configuration Manager.

Nota

I pacchetti di preparazione delle licenzeESU (Extended Security Updates) Licensing Preparation Package for Windows 7 SP1 e Windows Server 2008 R2 SP1 e Extended Security Updates (ESU) Licensing Preparation Package for Windows Server 2008 SP2) sono disponibili tramite tutti i canali menzionati in precedenza, ad eccezione di Windows Update.

La manutenzione offline è disponibile per le immagini del sistema operativo coperte da ESU?

No. L'ESU per Windows 7 e Windows Server 2008 richiede la manutenzione online (utilizzando la modalità di controllo per modificare le immagini).

Gli aggiornamenti ESU non sono supportati in modalità di manutenzione offline. L'applicazione di ESU in modalità di manutenzione offline genera un errore e gli aggiornamenti hanno esito negativo.

In che modo un cliente può scoprire quante attivazioni vengono lasciati nel codice "Product Key" per attivazione multipla ESU?

I clienti possono determinare le attivazioni rimanenti in un codice ad attivazione multipla usando il Strumento di gestione dell'attivazione dei contratti multilicenza (Strumento di gestione dell'attivazione dei contratti multilicenza):

  1. Avviare il Strumento di gestione dell'attivazione dei contratti multilicenza.
  2. Nel riquadro di spostamento selezionare il nodo Codici Product Key.
  3. Nel riquadro centrale, trova il codice "Product Key per attivazione guidata del componente aggiuntivo ESU". Il conteggio di attivazione rimanente viene visualizzato nella colonna Conteggio attivazioni rimanenti.

È Strumento di gestione dell'attivazione dei contratti multilicenza essere eseguito in un client virtuale?

Sì.

Se Strumento di gestione dell'attivazione dei contratti multilicenza viene eseguito in un client virtuale per la distribuzione ESU di Windows 7, la macchina virtuale host Strumento di gestione dell'attivazione dei contratti multilicenza deve rimanere in esecuzione dopo aver attivato tutti i client Windows 7 o può essere rimossa?

La Strumento di gestione dell'attivazione dei contratti multilicenza host può essere rimossa dopo l'attivazione di tutti i Windows 7 client ESU.

Il numero di attivazioni disponibili tramite un codice "Product Key" per attivazione multipla ESU sarà limitato?

Sì. Il numero di attivazioni disponibili dipende dal numero di licenze acquistate dal cliente e anche dalle condizioni del contratto di licenza specifico del cliente.

Il numero di attivazioni visualizzate in VLSC è inferiore al numero acquistato dall'organizzazione. Come posso richiedere il numero corretto?

  1. Nella home page di VLSC seleziona Contattaci.
  2. Selezionare l'area e quindi supportare il modulo Web nella sezione Informazioni contatto.
  3. Nel modulo compilare le informazioni necessarie.

Se un'organizzazione necessita di ulteriori attivazioni di ESU (ad esempio, se deve reinstallare Windows 7 o ricreare l'immagine di un dispositivo), come verranno gestite queste attivazioni aggiuntive?

Le organizzazioni che acquistano ESU tramite contratti multilicenza devono richiedere ulteriori attivazioni tramite VLSC:

  1. Nella home page di VLSC seleziona Contattaci.
  2. Selezionare l'area e quindi supportare il modulo Web nella sezione Informazioni contatto.
  3. Nel modulo, completare le informazioni necessarie.

La maggior parte delle organizzazioni che acquistano ESU tramite CSP non deve richiedere attivazioni aggiuntive. Per scenari eccezionali in cui sono necessarie attivazioni aggiuntive, i partner devono usare il Centro per i partner per aprire una richiesta di supporto.

I clienti possono attivare Windows 7 ESU tramite un telefono?

ESU per Windows 7 Embedded

I Windows 7 embedded sono idonei per ESU?

Sì, esiste un programma ESU specifico per i dispositivi incorporati. Questo programma include:

ESU per Windows 7 Embedded include anche Windows Server 2008 R2 per sistemi incorporati e Microsoft SQL Server 2008 R2 per sistemi incorporati. Indirizzare tutte le richieste ESU incorporate al produttore OEM (Original Equipment Manufacturer) del dispositivo.

Dove è possibile trovare ulteriori informazioni sul programma ESU incorporato?

Contattare l'OEM per tutte Windows 7 domande su Embedded ESU.

Perché ESU per Windows Embedded Standard 7 non è disponibile tramite CSP o contratti multilicenza?

Windows Embedded Standard 7 è un sistema operativo solo incorporato ed è disponibile esclusivamente dagli OEM.

Quanto costa ESU per Windows Embedded Standard 7?

Contattare l'OEM per i prezzi ESU.

I dispositivi del cliente che eseguono Windows Embedded Standard 7 non saranno protetti dopo il 13 ottobre 2020?

Quando sono disponibili aggiornamenti della sicurezza, Microsoft rilascia questi aggiornamenti mensili, il secondo martedì di ogni mese. Se non sono disponibili aggiornamenti critici o importanti rilasciati tra il 14 ottobre 2020 e il 9 novembre 2020, tali dispositivi avranno gli aggiornamenti della sicurezza più recenti di Microsoft. Tuttavia, quando vengono rilasciati gli aggiornamenti della sicurezza del 10 novembre 2020, i dispositivi che eseguono WES non saranno protetti e un rischio per la sicurezza.

Come vengono definiti gli aggiornamenti "critici" e "importanti"?

Visitare microsoft Security Response Center (MSRC) per ulteriori informazioni sulle classificazioni degli aggiornamenti della sicurezza: https://aka.ms/msrc_ratings .