Power BI domande frequenti su oggetti visivi personalizzati

Oggetti visivi di Power BI dell'organizzazione

Il portale di amministrazione consente di gestire Power BI oggetti visivi per l'organizzazione.

In che modo l'amministratore può gestire l'accesso Power BI oggetti visivi personalizzati?

Nella scheda Oggetti visivi dell'organizzazione del portale di amministrazione l'amministratore può vedere e gestire tutti gli oggetti visivi di Power BI nell'azienda ed eseguire le operazioni di aggiunta, disabilitazione, abilitazione ed eliminazione di oggetti visivi di Power BI.

Gli utenti dell'organizzazione possono trovare facilmente oggetti visivi di Power BI e importarli nei report direttamente da Power BI Desktop o dal servizio Power BI.

Quando l'amministratore carica una nuova versione di un oggetto visivo di Power BI dell'organizzazione, chiunque nell'organizzazione ottiene la stessa versione aggiornata. Tutti i report che usano oggetti visivi di Power BI aggiornati vengono aggiornati automaticamente.

Gli utenti possono trovare gli oggetti visivi di Power BI dell'organizzazione nell'archivio incorporato di Power BI Desktop e del servizio Power BI dell'organizzazione, nella scheda ORGANIZZAZIONE PERSONALE.

Se un amministratore carica un oggetto visivo Power BI dal marketplace pubblico all'archivio dell'organizzazione usando "Aggiungi oggetto visivo > da AppSource", viene aggiornato automaticamente quando un fornitore aggiorna l'oggetto visivo nel marketplace pubblico?

Sì, l'oggetto visivo viene aggiornato automaticamente dal Marketplace pubblico. Se l'oggetto visivo è certificato, la certificazione viene mantenuta, incluse funzionalità aggiuntive, ad esempio l'esportazione in formato PDF o PowerPoint.

È possibile disabilitare l'archivio dell'organizzazione?

No. Gli utenti visualizzano sempre la scheda ORGANIZZAZIONE PERSONALE in Power BI Desktop e nel servizio Power BI. Se un amministratore disabilita o elimina tutti gli oggetti visivi di Power BI dell'organizzazione dal portale di amministrazione, l'archivio dell'organizzazione rimane vuoto.

Se l'amministratore disabilita Power BI oggetti visivi personalizzati dal portale di amministrazione (impostazioni del tenant), gli utenti hanno ancora accesso agli oggetti visivi Power BI aziendali?

Sì, se l'amministratore disabilita gli oggetti visivi di Power BI dal portale di amministrazione, tale operazione non influisce sull'archivio dell'organizzazione.

Alcune organizzazioni disabilitano gli oggetti visivi di Power BI e abilitano solo quelli selezionati manualmente importati e caricati in precedenza dall'amministratore di Power BI nell'archivio dell'organizzazione.

La disabilitazione degli oggetti visivi di Power BI dal portale di amministrazione non si riflette in Power BI Desktop. Gli utenti desktop possono comunque aggiungere e usare oggetti visivi di Power BI dal marketplace pubblico nei propri report. Tuttavia, tali oggetti visivi di Power BI pubblici non vengono più inclusi nel rendering dopo la pubblicazione nel servizio Power BI e generano un errore appropriato.

Quando l'impostazione Power BI oggetti visivi nel portale di amministrazione viene applicata, gli utenti di servizio Power BI non possono importare oggetti visivi Power BI dal marketplace pubblico. ma solo oggetti visivi dall'archivio dell'organizzazione.

Quali sono i vantaggi offerti dagli oggetti visivi di Power BI nell'archivio dell'organizzazione?

  • Tutti gli utenti ottengono la stessa versione degli oggetti visivi, controllata dall'amministratore di Power BI. Quando l'amministratore aggiorna la versione dell'oggetto visivo nel portale di amministrazione, tutti gli utenti nell'organizzazione di ottengono automaticamente la versione aggiornata.

  • Non è necessario condividere file di oggetti visivi tramite posta elettronica o cartelle condivise. Gli oggetti visivi presenti nell'archivio dell'organizzazione sono visibili a tutti i membri che hanno eseguito l'accesso.

  • Gli oggetti visivi sono protetti e di facile supporto: le nuove versioni degli oggetti visivi di Power BI dell'organizzazione vengono aggiornate automaticamente in tutti i report.

  • Gli amministratori sono in grado di stabilire quali oggetti visivi di Power BI devono essere disponibili in tutta l'organizzazione.

  • Gli amministratori possono abilitare o disabilitare gli oggetti visivi per attività di test dal portale di amministrazione.

Oggetti visivi di Power BI certificati

Che cosa sono gli oggetti visivi di Power BI certificati?

Gli oggetti visivi di Power BI certificati sono oggetti visivi di Power BI che soddisfano requisiti specifici e sono certificati da Microsoft.

Nel Marketplace gli oggetti visivi di Power BI certificati sono contrassegnati da una notifica gialla.

Microsoft non è l'autore di oggetti visivi di Power BI di terze parti. Per verificare la funzionalità degli oggetti visivi di terze parti, è quindi consigliabile contattare l'autore direttamente.

Quali test vengono eseguiti durante il processo di certificazione?

I test del processo di certificazione includono, ad esempio,:

  • Revisioni del codice
  • Analisi del codice statico
  • Perdita di dati
  • Test con dati casuali
  • Test di penetrazione
  • Test di accesso XSS
  • Inserimento di dati dannosi
  • Convalida dell'input
  • Test funzionale

Gli oggetti visivi Power BI certificati vengono controllati di nuovo a ogni nuovo invio (aggiornamento)?

Sì. Ogni volta che una nuova versione dell'oggetto visivo certificato viene inviata al Marketplace, l'aggiornamento della versione dell'oggetto visivo viene sottoposto agli stessi controlli di certificazione.

La certificazione dell'aggiornamento della versione è automatica. Se l'aggiornamento viene rifiutato a causa di una violazione, viene inviato un messaggio di posta elettronica allo sviluppatore che spiega cosa è necessario correzione.

Un oggetto visivo Power BI certificato può perdere la certificazione dopo un nuovo aggiornamento?

No. Un oggetto visivo di Power BI certificato non può perdere la certificazione con un nuovo aggiornamento. L'aggiornamento verrà invece rifiutato.

Se si intende certificare un oggetto visivo di Power BI, è necessario condividerne il codice in un repository pubblico?

No, non è necessario condividere pubblicamente il codice.

Concedere le autorizzazioni di lettura per consentire il controllo del codice dell'oggetto visivo di Power BI, ad esempio, usando un repository privato in GitHub.

Un oggetto visivo di Power BI certificato deve trovarsi nel Marketplace?

Sì. Gli oggetti visivi privati non sono certificati.

Quanto tempo è necessario per certificare l'oggetto visivo?

Ottenere una nuova Power BI oggetto visivo (certificazione per la prima volta) può richiedere fino a quattro settimane.

Il recupero di un aggiornamento di un Power BI oggetto visivo certificato può richiedere fino a tre settimane.

Il processo di certificazione garantisce che non si sia verificata alcuna perdita di dati?

I test eseguiti sono studiati per verificare che l'oggetto visivo non abbia accesso a risorse o servizi esterni.

Microsoft non è l'autore di oggetti visivi di Power BI di terze parti. Per verificare la funzionalità degli oggetti visivi di Power BI di terze parti, è quindi consigliabile contattare l'autore direttamente.

Gli oggetti visivi di Power BI non certificati possono essere usati in modo sicuro?

Gli oggetti Power BI non certificati non significano necessariamente oggetti visivi non sicuri.

Alcuni oggetti visivi non sono certificati perché non sono conformi a uno o più requisiti di certificazione. accedono ad esempio a un servizio esterno, come oggetti visivi mappa oppure oggetti visivi che usano librerie commerciali.

Oggetti visivi con acquisti aggiuntivi

Che cos'è un oggetto visivo con acquisti aggiuntivi?

Un oggetto visivo con acquisti aggiuntivi è simile al componente aggiuntivo acquisto in-app (IAP). Questi componenti aggiuntivi includono un tag di prezzo Potrebbe essere necessario un acquisto aggiuntivo.

Gli oggetti visivi di Power BI IAP sono gratuiti e scaricabili. Gli utenti non pagano nulla per scaricare questi oggetti visivi di Power BI dal Marketplace.

Gli oggetti visivi con acquisto in-app offrono acquisti in-app facoltativi per le funzionalità avanzate.

Cosa cambia nel processo di invio?

Il processo di Power BI di invio degli oggetti visivi con IAP al marketplace è lo stesso di quello per gli oggetti visivi Power BI gratuiti. È possibile inviare un oggetto visivo di Power BI per la certificazione tramite il Centro per i partner.

Per la registrazione dell'oggetto visivo di Power BI, passare alla scheda Configurazione prodotto e selezionare la casella di controllo Il prodotto richiede l'acquisto di un servizio.

Cosa è necessario fare prima di inviare l'app con Power BI oggetto visivo personalizzato?

Se si sta lavorando a un oggetto visivo Power BI IAP, assicurarsi che sia conforme alle linee guida.

Nota

Gli oggetti visivi di Power BI gratuiti con in più la funzionalità IAP devono contenere le stesse funzionalità gratuite disponibili in precedenza. È possibile aggiungere funzionalità avanzate facoltative a pagamento in aggiunta alle funzionalità gratuite precedenti. È consigliabile inviare l'oggetto visivo di Power BI IAP con le funzionalità avanzate come nuovo oggetto visivo di Power BI anziché aggiornare quello precedente gratuito.

Gli oggetti visivi di Power BI IAP devono essere certificati?

Il processo di certificazione è facoltativo. È lo sviluppatore a decidere se certificare o meno il Power BI IAP.

È possibile ottenere la certificazione dell'oggetto visivo di Power BI IAP?

Sì. Dopo l'approvazione da parte del team di AppSource, è possibile inviare l'oggetto visivo di Power BI IAP per la certificazione.

La certificazione è un processo facoltativo, spetta allo sviluppatore decidere se l'oggetto visivo IAP deve essere certificato.

Altre domande

Come si ottiene il supporto?

È possibile contattare il Power BI team pbicvsupport@microsoft.comdi supporto degli oggetti visivi all'indirizzo , con eventuali domande, commenti o problemi. 

Passaggi successivi

Per altre informazioni, vedere Risoluzione dei problemi relativi agli oggetti visivi di Power BI.