Fine del supporto di Windows 7 e Microsoft 365 Apps

Importante

Office 365 e Microsoft 365 sono regolati dai Criteri moderni relativi al ciclo di vita, che richiedono ai clienti di mantenersi sempre aggiornati in base ai requisiti di manutenzione e del sistema per il prodotto o il servizio. Questo include l'utilizzo di Microsoft 365 Apps su un sistema operativo Windows attualmente supportato.

L'uso di Microsoft 365 Apps nei sistemi operativi meno recenti e non supportati può causare problemi di prestazioni e affidabilità nel corso del tempo. Pertanto, se l'organizzazione usa Microsoft 365 Apps su dispositivi che eseguono Windows 7, è consigliabile spostare i dispositivi su Windows 10.

Gli aggiornamenti della sicurezza continueranno per Microsoft 365 Apps su Windows 7

Anche se Windows 7 non è più supportato, abbiamo deciso di continuare a fornire gli aggiornamenti della sicurezza per Microsoft 365 Apps per i prossimi tre anni, fino a gennaio 2023. Questa decisione è stata presa per dare all'utente più tempo per effettuare la transizione dall'esecuzione di Microsoft 365 Apps su dispositivi che eseguono Windows 7 a un sistema operativo supportato, come Windows 10. Tuttavia, durante tale periodo, finché nel dispositivo è ancora in esecuzione Windows 7, l'installazione di Microsoft 365 Apps non riceverà alcun aggiornamento delle nuove funzionalità.

Importante

  • Anche con questi aggiornamenti della sicurezza, Microsoft 365 Apps non è più supportato in Windows 7.
  • Queste informazioni si applicano anche se sono stati acquistati aggiornamenti della sicurezza estesa (ESU) per Windows 7. A partire da gennaio 2020, gli aggiornamenti della sicurezza per Windows 7 sono disponibili solo con ESU. Per altre informazioni, vedere Domande frequenti sugli aggiornamenti della sicurezza estesi per Windows 7.

Come gestire Microsoft 365 Apps in Windows 7 dopo gennaio 2020

La versione 2002 è l'ultima versione di Microsoft 365 Apps, che è possibile installare nei dispositivi che eseguono Windows 7. La versione 2002 è disponibile nel Canale corrente, nel Canale Enterprise semestrale (Anteprima) e nel Canale Enterprise semestrale.

Questo significa che se si vuole continuare a distribuire e aggiornare Microsoft 365 Apps nei dispositivi che eseguono Windows 7, è necessario usare la versione 2002. Se si prova a installare una versione più recente di Microsoft 365 Apps, ad esempio la versione 2005, in un dispositivo che esegue Windows 7, verrà visualizzato un messaggio di errore.

Nota

È possibile continuare a usare versioni di Microsoft 365 Apps precedenti alla 2002 nei dispositivi che eseguono Windows 7, purché tale versione sia ancora disponibile. Ad esempio, è possibile continuare a usare la versione 1908 del Canale Enterprise semestrale fino al marzo 2021. Per vedere la versione disponibile in ogni canale di aggiornamento di Microsoft 365 Apps, vedere la tabella in Cronologia degli aggiornamenti per Microsoft 365 Apps.

Per distribuire o aggiornare la versione 2002 nei dispositivi che eseguono Windows 7, è possibile continuare a usare gli stessi strumenti di gestione attualmente in uso, come lo strumento di distribuzione di Office o Microsoft Endpoint Configuration Manager. Inoltre, Microsoft 365 Apps può rimanere sullo stesso canale di aggiornamento di prima.

Se Microsoft 365 Apps è configurato per ottenere gli aggiornamenti direttamente dalla rete per la distribuzione di contenuti (CDN) di Office su Internet, nei dispositivi che eseguono Windows 7 verrà aggiornato automaticamente al rilascio più recente della versione 2002 per tale canale di aggiornamento.

Indicazioni su come usare Configuration Manager per gli aggiornamenti

Se si usano Configuration Manager e il flusso di lavoro di gestione degli aggiornamenti software per aggiornare le installazioni di Microsoft 365 Apps, è consigliabile creare una raccolta separata per i dispositivi Windows 7. Quindi, usare una regola di query per aggiungere membri alla raccolta.

Il secondo martedì di ogni mese, un nuovo pacchetto di aggiornamento per la versione 2002 destinata solo ai dispositivi che eseguono Windows 7 verrà reso disponibile in Microsoft Update Catalog. Ci sarà un pacchetto di aggiornamento per ogni architettura (x86 o x64). Il pacchetto di aggiornamento può essere usato con qualsiasi canale di aggiornamento di Microsoft 365 Apps sia stato distribuito. Non saranno disponibili pacchetti di aggiornamento distinti della versione 2002 per ogni canale di aggiornamento. Ad esempio, lo stesso pacchetto di aggiornamento può essere usato per aggiornare un'installazione di Microsoft 365 Apps del Canale corrente oppure del Canale Enterprise semestrale nei dispositivi che eseguono Windows 7.

Nel nodo Aggiornamenti di Office 365 verranno visualizzate voci simili alle seguenti, dove ##### sarà sostituito dal numero di build più recente:

  • Aggiornamento di Microsoft 365 Apps per Windows 7 - Versione 2002 per l'edizione basata su x64 (build 12527.#####)
  • Aggiornamento di Microsoft 365 Apps per Windows 7 - Versione 2002 per l'edizione basata su x86 (build 12527.#####)

Questi pacchetti di aggiornamento sono configurati in modo da essere applicabili solo ai dispositivi che eseguono Windows 7. Questi pacchetti di aggiornamento non possono essere usati per aggiornare Microsoft 365 Apps nei dispositivi che eseguono altri sistemi operativi supportati, come Windows 10.

Se si usa una regola di distribuzione automatica, è consigliabile creare una nuova regola per questi pacchetti di aggiornamento. Usare quindi la nuova regola per la raccolta che contiene i dispositivi Windows 7. È consigliabile usare la proprietà "titolo" e cercare "aggiornamento di Microsoft 365 Apps per Windows 7" oltre all'architettura supportata. Se si supporta sia x86 che x64, è possibile includere entrambi gli aggiornamenti in un unico pacchetto di aggiornamento software, perché i client applicheranno l'aggiornamento appropriato. È anche necessario verificare le altre regole di aggiornamento automatico e assicurarsi che non tentino di applicare questi pacchetti di aggiornamento, che sono destinati solo ai dispositivi con Windows 7, a dispositivi che eseguono altri sistemi operativi.

Disponibilità estesa della versione 2002

La versione 2002 sarà disponibile fino a gennaio 2023 e in quel periodo riceverà gli eventuali aggiornamenti della sicurezza. Per un elenco degli aggiornamenti della sicurezza inclusi nei rilasci della versione 2002, vedere Note sulla versione per gli aggiornamenti della sicurezza di Microsoft 365 Apps.

Le versioni nel Canale Enteprise semestrale rimangono in genere disponibili solo per 14 mesi, ma viene fatta un'eccezione per la versione 2002 in modo che sia allineata ai tempi di disponibilità degli aggiornamenti ESU per Windows 7. Questa disponibilità estesa per la versione 2002 si applica anche ad altri canali di aggiornamento, come il Canale corrente e il Canale Enterprise semestrale (Anteprima).

La disponibilità estesa della versione 2002 fino al gennaio 2023 si applica solo ai dispositivi che eseguono Windows 7.

Dopo lo spostamento di Microsoft 365 Apps in un sistema operativo Windows supportato

Dopo il passaggio di Microsoft 365 Apps a un sistema operativo Windows supportato, è possibile configurare Microsoft 365 Apps in modo da iniziare a ricevere di nuovo le versioni più recenti e gli aggiornamenti delle funzionalità. Poiché gli aggiornamenti per Microsoft 365 Apps sono cumulativi, si riceveranno tutti gli aggiornamenti delle funzionalità non ricevuti quando il dispositivo utilizzava Windows 7.

Se si ottengono gli aggiornamenti direttamente dalla rete CDN di Office su Internet, dopo il passaggio del dispositivo a un sistema operativo supportato, Microsoft 365 Apps verrà aggiornato automaticamente all'ultima versione disponibile per il canale di aggiornamento e inizierà di nuovo a ricevere le nuove funzionalità.

Informazioni sulle altre versioni di Office su Windows 7

Le versioni di Office non soggette ad abbonamento, come Office Professional Plus 2016 o Office Standard 2013, continueranno a essere completamente supportate in base ai Criteri definiti relativi al ciclo di vita. Per visualizzare le date di fine supporto specifiche per le versioni di Office non in abbonamento, passare alla pagina Ricerca di informazioni sul ciclo di vita di prodotti e servizi.

Anche se la versione di Office in uso è ancora supportata, Windows 7 non riceverà più gli aggiornamenti della sicurezza dopo il mese di gennaio 2020, a meno che non si disponga degli aggiornamenti ESU, per cui sarà vulnerabile alle minacce per la sicurezza. È consigliabile passare a un sistema operativo supportato, come Windows 10.

Informazioni aggiuntive

  • Queste informazioni sono valide anche per i prodotti seguenti:
    • Le versioni in abbonamento delle app desktop Project e Visio. Ad esempio, se si dispone di Project piano 5 o Visio - Piano 2.
    • Microsoft 365 Apps for business (in precedenza Office 365 Business), che è la versione di Office fornita con alcuni piani di Microsoft 365 per aziende, come Microsoft 365 Business Premium.
  • Per informazioni su Windows Server 2008 R2, vedere fine del supporto di Windows Server e le app Microsoft 365.
  • Per le date di fine supporto per le varie versioni di Office su varie versioni di Windows, vedere la matrice dei requisiti di sistema di Office.
  • Sono disponibili altre risorse Microsoft che consentono di eseguire la transizione a Microsoft 365 Apps sui dispositivi che eseguono Windows 10, tra cui FastTrack e App Assure.
  • Per altre informazioni sulla fine del supporto per le versioni di Office, vedere la sezione sulla fine del supporto di Microsoft Office in Microsoft Tech Community.
  • Se si usa Microsoft 365 Apps for enterprise in un dispositivo che esegue Windows 7 o Windows Server 2008 R2, si continuerà a vedere Office 365 ProPlus nella sezione Informazioni sul prodotto quando si passa a File > Account in un'app Office, ad esempio Word. Se si usa la versione 2002 di Microsoft 365 Apps for business, si vedrà Microsoft 365 for business nella sezione Informazioni sul prodotto.