Agosto 2015

Volume 30 numero 8

Nota del redattore: l'importanza del gioco

Da Michael Desmond | Agosto 2015

Michael DesmondA marzo, Michael Oneppo ha dato il via una serie di articoli focalizzati sullo sviluppo di giochi. Dopo quella prima rata ("Un gioco di Web in un'ora" msdn.microsoft.com/magazine/dn913185), ha pubblicato due funzioni aggiuntive: "Tecniche di disegno 2D e librerie per giochi Web" (msdn.microsoft.com/magazine/dn948109) nel numero di aprile e "Motori di gioco 2D per il Web" (msdn.microsoft.com/magazine/dn973016) in maggio. Questo mese, egli Esplora lo sviluppo di giochi 3D con il suo film, "Introduzione a 3D per giochi Web."

Serie di Oneppo è certo la prima volta che abbiamo riguardato lo sviluppo di giochi in MSDN Magazine. Adam Tuliper scorso anno ha pubblicato una serie di eccezionale su sviluppo cross-platform gioco sul quadro unità e i nostri autori di Azure Insider Bruno Terkaly e Ricardo Villalobos l'anno prima ha mostrato come Microsoft Azure può supportare lo sviluppo di backend per il gaming.(msdn.microsoft.com/magazine/dn532200).

Diamine, articolo di Oneppo non è nemmeno la copertura prima di sviluppo del gioco in questo problema. Che onore appartiene Upstart colonna autore questo mese Michael Thompson, uno sviluppatore di contenuti di Microsoft del team Visual Studio che si concentra su C++, grafica e giochi. Egli fornisce uno sguardo perspicace al popolare gioco dev quadri — tra cui unità, Unreal Engine 4 e l'open source Cocos2D — e rivela come essi stanno promuovendo una nuova generazione di sviluppatori di giochi.

Il filo conduttore in tutta questa copertura è il modo di sviluppo del gioco interseca preoccupazioni programmazione mainstream e discipline. Dallo sviluppo di backend in Azure di sviluppo cross-platform in unità e Cordova, gli sviluppatori di giochi stanno affrontando — e risolvendo — molte delle stesse sfide che vex loro controparti orientato al business.

Oneppo è un veterano di sei anni il team di DirectX di Microsoft. È anche iscritto come uno studente laureato in Interactive Telecommunications Program presso la NYU, dove dice che l'esperienza di lavorare al fianco di artisti e creativi tecnologi su progetti di gioco ha informato il suo punto di vista dello sviluppo del software. Egli descrive lo sviluppo del gioco come un on-rampa per concetti avanzati che sono "necessari nell'ingegneria del software tutti i giorni".

"Ad esempio, l'arte di fare un gioco divertente è profondamente radicata nella psicologia e fornisce le basi per la progettazione dell'esperienza utente... Un altro esempio è la fisica e la simulazione. Se volete fare un proiettile volare attraverso lo schermo in modo realistico, che è base calcolo in un molto più facile da inghiottire pacchetto", dice Oneppo. "La lista va avanti e avanti: Giochi di ruolo sono tutto su statistiche, computer grafica è calcolo multi-variabile, IA dei nemici è machine learning, ecc."

Maturando piattaforme come Unity e Unreal Engine 4 astratto molte delle sfide più spinose della programmazione di giochi e rendere accessibile ai programmatori che altrimenti non potrebbero mai ottenere iniziati nel campo della disciplina. Naturalmente, esistono numerose opportunità per ciò che Thompson chiamate "ninja gioco agli sviluppatori di livello", e ci sono ampie lezioni da imparare, pure, come note di Oneppo.

"Vale anche la pena ricordare che lo sviluppo avanzato del gioco richiede una profonda comprensione di come la macchina è nativamente executing codice, per ottenere le migliori prestazioni possibili dal sistema," dice Oneppo. "Lo sviluppo del gioco così è un ottimo posto per imparare il C++, architettura OS, rete a basso livello e ottimizzazione".


Michael Desmond* è il caporedattore di MSDN Magazine*.