Guida introduttiva: scegliere un tenant e richiedere il dispositivoQuickstart: Choose a tenant and claim your device

Ogni dispositivo deve essere "richiesto" in un tenant Azure Sphere.Every device must be "claimed" into an Azure Sphere tenant. Richiedendo il dispositivo, il suo ID dispositivo univoco e non modificabile viene associato al proprio tenant Azure Sphere.Claiming the device associates its unique, immutable device ID with your Azure Sphere tenant. Azure Sphere Security Service utilizza l'ID dispositivo per identificare e autenticare il dispositivo.The Azure Sphere Security Service uses the device ID to identify and authenticate the device.

Per ulteriori informazioni, vedere informazioni sui tenant.For more information, see About tenants.

Importante

Attualmente, alcuni dei primi kit di sviluppo Azure Sphere MT3620 di Seeed richiedono un aggiornamento manuale.Currently, a few early Seeed Azure Sphere MT3620 Development Kits require a manual update. Se si dispone di un kit che non è mai stato usato, aggiornare manualmente il sistema operativo in modo che sia possibile accedere, richiedere il dispositivo e connettere il dispositivo a Internet.If you have a kit that has never been used, update the OS manually now so that you can log in, claim your device, and connect your device to the internet. Se si dispone di un altro tipo di kit di sviluppo (tra cui la mini-scheda di sviluppo MT3620 di Seeed) o se è già stato usato il proprio kit di sviluppo MT3620 Azure Sphere di Seeed, il sistema operativo verrà aggiornato non appena si connette il dispositivo a Internet. L'aggiornamento manuale non è necessario.If you have any other type of dev kit (including the Seeed MT3620 Mini Dev Board), or if you have already used your Seeed Azure Sphere MT3620 Development Kit, the OS will be updated as soon as you connect the device to the internet; manual update is not required.

PrerequisitiPrerequisites

  • Guida introduttiva: installare Azure Sphere SDK per Windows o per LinuxQuickstart: Install the Azure Sphere SDK for Windows or for Linux
  • Per creare un tenant, è necessario disporre di un dispositivo non reclamato che non è stato usato in precedenza per creare un tenant.In order to create a tenant, you must have an unclaimed device that has not previously been used to create a tenant.

Accedere ad Azure SphereSign in to Azure Sphere

  1. Connettere il dispositivo tramite USB.Connect your device over USB.

  2. Aprire un prompt dei comandi.Open a command prompt. In Windows usare una Prompt dei comandi per gli sviluppatori Azure Sphere, disponibile nel menu Start sotto Azure Sphere.On Windows, use an Azure Sphere Developer Command Prompt, which is available in the Start menu under Azure Sphere.

  3. Accedere ad Azure Sphere usando un account Microsoft:Sign in to Azure Sphere, using a Microsoft account:

    azsphere login

    Se non è mai stato effettuato l'accesso a Azure Sphere prima, l'utente esegue il comando Register-User per registrare un utente con il servizio di sicurezza Azure Sphere:If you've never logged in to Azure Sphere before, user the register-user command to register a user with the Azure Sphere Security Service:

    azsphere register-user --newuser <email-address>
    

Scegliere un tenantChoose a tenant

Dopo aver eseguito l'accesso, è necessario scegliere un tenant Azure Sphere.After successful login, you'll need to choose an Azure Sphere tenant.

  • Se si ha accesso a un solo tenant, questo viene selezionato per impostazione predefinita ed è possibile proseguire con il passaggio successivo.If you have access to a single tenant, it will be selected by default, and you can proceed to the next step.
  • Se non si ha accesso ad alcun tenant, è necessario creare un tenant.If you don't have access to any tenants, you'll need to create a tenant.
  • Se si ha accesso a più tenant, è necessario selezionarne uno.If you have access to multiple tenants, you'll need to select one. Per informazioni dettagliate, vedere azsphere tenant select.See azsphere tenant select for details. Dopo aver selezionato un tenant, procedere con il passaggio successivo.After you select a tenant, proceed to the next step.

Attestare il dispositivoClaim the device

Importante

La richiesta è un'operazione una tantum che non può essere annullata anche se il dispositivo viene venduto o trasferito a un'altra persona o organizzazione.Claiming is a one-time operation that you cannot undo even if the device is sold or transferred to another person or organization. L'attestazione del dispositivo può essere eseguita una sola volta.A device can be claimed only once. Una volta richiesto, il dispositivo viene associato permanentemente al tenant Azure Sphere.Once claimed, the device is permanently associated with the Azure Sphere tenant.

Registrare il nome utente usato per richiedere il dispositivo e il tenant in cui è stato richiesto.Record the username you used to claim the device and the tenant you claimed it into.

Richiedere il dispositivo.Claim your device. Dopo aver richiesto il dispositivo in un tenant, non è possibile spostarlo in un tenant diverso.After you claim your device into a tenant, you cannot move it to a different tenant.

azsphere device claim

Verrà visualizzato un output simile al seguente:You should see output like this:

Claiming device.
Successfully claimed device ID '<device ID>' into tenant '<name>' with ID 'd343c263-4aa3-4558-adbb-d3fc34631800'.

Passaggi successiviNext steps

Vedere ancheSee Also

Informazioni sui tenantAbout tenants

Riferimento all'interfaccia della riga di comando tenantTenant CLI reference