Guida introduttiva: Compilare l'applicazione BlinkQuickstart: Build the Blink application

Questo argomento di avvio rapido illustra come abilitare lo sviluppo di applicazioni in un dispositivo Azure Sphere e come compilare ed eseguire il debug di un'applicazione di alto livello.This quickstart shows how to enable application development on an Azure Sphere device and how to build and debug a high-level application. L'esempio usato, Blink, fa parte dell'SDK di Azure Sphere.It uses the Blink sample, which is part of the Azure Sphere SDK. L'esempio Blink fa lampeggiare un LED, che consente verificare che il dispositivo e gli strumenti di Azure Sphere siano installati e configurati correttamente.The Blink sample blinks an LED, so that you can verify that the Azure Sphere device and tools are installed and set up correctly.

PrerequisitiPrerequisites

Con i passaggi descritti in questa guida introduttiva si presuppone:The steps in this quickstart assume that:

Importante

Queste istruzioni presuppongono l'uso di hardware conforme alla progettazione della scheda di riferimento MT3620, ad esempio Seeed MT3620 Development Kit.These instructions assume that you are using hardware that follows the MT3620 reference board design (RBD), such as the Seeed MT3620 Development Kit. Se si usa un hardware di Azure Sphere diverso, consultare la documentazione del produttore per scoprire se GPIO è esposto e come accedervi.If you are using different Azure Sphere hardware, consult the manufacturer's documentation to find out whether the GPIO is exposed and how to access it. Potrebbe essere necessario aggiornare il codice di esempio e il campo "Gpio" del file app_manifest.json per usare un'interfaccia GPIO diversa.You might need to update the sample code and the "Gpio" field of the app_manifest.json file to use a different GPIO.

Preparare il dispositivo allo sviluppo e al debugPrepare your device for development and debugging

Prima di poter compilare un'applicazione di esempio sul dispositivo Azure Sphere o sviluppare nuove applicazioni, è necessario abilitare lo sviluppo e il debug.Before you can build a sample application on your Azure Sphere device or develop new applications for it, you must enable development and debugging. Per impostazione predefinita, i dispositivi Azure Sphere sono "bloccati", ovvero non consentono il caricamento da un PC di applicazioni in fase di sviluppo, oltre a non permettere il debug delle applicazioni.By default, Azure Sphere devices are "locked"; that is, they do not allow applications under development to be loaded from a PC, and they do not allow debugging of applications. Preparando il dispositivo per il debug, questa restrizione viene rimossa.Preparing the device for debugging removes this restriction.

Il comando azsphere device prep-debug fa sì che il dispositivo accetti le applicazioni da un PC per il debug e carica il server di debug nel dispositivo.The azsphere device prep-debug command configures the device to accept applications from a PC for debugging and loads the debugging server onto the device. Inoltre, il comando, assegna il dispositivo a un gruppo di dispositivi che non consente l'esecuzione di aggiornamenti over the air (OTA) dell'applicazione.It also assigns the device to a device group that does not allow over-the-air (OTA) application updates. Durante lo sviluppo e il debug delle applicazioni, è consigliabile lasciare il dispositivo in questo gruppo in modo da evitare la sovrascrittura dell'applicazione in fase di sviluppo da parte degli aggiornamenti OTA.During application development and debugging, you should leave the device in this group so that OTA application updates do not overwrite the application under development.

Per preparare il dispositivoTo prep your device

  1. Assicurarsi che il dispositivo Azure Sphere sia connesso al PC e che quest'ultimo sia connesso a internet.Make sure that your Azure Sphere device is connected to your PC, and your PC is connected to the internet.

  2. Digitare il comando seguente in una finestra del prompt dei comandi per gli sviluppatori di Azure Sphere:In an Azure Sphere Developer Command Prompt window, type the following command:

    azsphere device prep-debug
    

    L'output dovrebbe essere simile al seguente:You should see output similar to the following:

    Getting device capability configuration for application development.
    Downloading device capability configuration for device ID '<device ID>'.
    Successfully downloaded device capability configuration.
    Successfully wrote device capability configuration file 'C:\Users\user\AppData\Local\Temp\tmpD732.tmp'.
    Setting device group ID 'a6df7013-c7c2-4764-8424-00cbacb431e5' for device with ID '<device ID>'.
    Successfully disabled over-the-air updates.
    Enabling application development capability on attached device.
    Applying device capability configuration to device.
    Successfully applied device capability configuration to device.
    The device is rebooting.
    Installing debugging server to device.
    Deploying 'C:\Program Files (x86)\Microsoft Azure Sphere SDK\DebugTools\gdbserver.imagepackage' to the attached device.
    Image package 'C:\Program Files (x86)\Microsoft Azure Sphere SDK\DebugTools\gdbserver.imagepackage' has been deployed to the attached device.
    Application development capability enabled.
    Successfully set up device '<device ID>' for application development, and disabled over-the-air updates.
    Command completed successfully in 00:00:38.3299276.
    

Il dispositivo rimane abilitato per il debug e gli aggiornamenti OTA dell'applicazione saranno chiusi fino a successiva modifica esplicita della configurazione.The device remains enabled for debugging and closed to OTA application updates until you explicitly change it. Per disabilitare il debug e consentire gli aggiornamenti dell'applicazione, usare il comando azsphere device prep-field.To disable debugging and allow application updates, use the azsphere device prep-field command.

  1. Se si è poco esperti di Visual Studio, è consigliabile consultare l'Avvio rapido o la Presentazione guidata per informazioni su come esplorarlo e usarlo.If you are new to Visual Studio, consider the Quickstart or Guided Tour to learn about navigating and using it.

  2. In Visual Studio creare un nuovo progetto basato sul modello Azure Sphere Blink.In Visual Studio, create a new project based on the Azure Sphere Blink template. Immettere un nome e un percorso per il progetto e selezionare OK.Enter a name and location for the project and select OK. Il progetto si apre con main.c nell'editor.The project opens with main.c in the editor.

  3. Se si usa hardware in cui GPIO 9 non è accessibile, modificare GPIO.If you are using hardware on which GPIO 9 is not accessible, change the GPIO. Nella scheda Seeed Mini Dev Board, ad esempio, modificare GPIO 9 in GPIO 7:For example, on the Seeed Mini Dev Board, change GPIO 9 to GPIO 7:

    • In app_manifest. JSON modificare "Gpio": [ 9 ], in "Gpio": [ 7 ],In app_manifest.json, change "Gpio": [ 9 ], to "Gpio": [ 7 ],
    • In main.c modificare la chiamato a GPIO_OpenAsOutput specificando GPIO 7 anziché GPIO 9:In main.c, edit the call to GPIO_OpenAsOutput to specify GPIO 7 instead of GPIO 9:
      int fd = GPIO_OpenAsOutput(7, GPIO_OutputMode_PushPull, GPIO_Value_High);
  4. In Visual Studio selezionare Visualizza>Output per aprire la finestra Output.In Visual Studio, select View>Output to display the Output window.

  5. Assicurarsi che il dispositivo sia connesso al PC tramite USB.Ensure that your device is connected to your PC by USB. A questo punto, selezionare Debugger GDB remoto dalla barra dei menu o premere F5.Then select Remote GDB Debugger from the menu bar or press F5.

    Pulsante Debugger GDB remoto

  6. Se viene richiesto di compilare il progetto, selezionare .If you are prompted to build the project, select Yes. Visual Studio compila l'applicazione, crea un pacchetto immagine, la trasferisce localmente nella scheda e la avvia in modalità di debug.Visual Studio compiles the application, creates an image package, sideloads it onto the board, and starts it in debug mode. Trasferimento locale significa che l'applicazione viene distribuita direttamente dal computer tramite una connessione cablata, anziché in modalità over the air (OTA).Sideloading means that the application is delivered directly from the PC over a wired connection, rather than delivered over the air (OTA).

    Suggerimento

    Prendere nota del percorso nell'output della build, che indica la posizione del pacchetto immagine di output nel PC.Note the path in the Build output, which indicates the location of the output image package on your PC. Il pacchetto immagine sarà utile in un secondo momento nella Guida introduttiva alla distribuzione.You'll use the image package later in the Deployment Quickstart.

  7. Per impostazione predefinita, la finestra di Output mostra l'output di Output del dispositivo.By default, the Output window shows output from Device Output. Per visualizzare i messaggi del debugger, selezionare Debug dal menu a discesa Mostra output di: .To see messages from the debugger, select Debug from the Show output from: dropdown menu. È anche possibile esaminare il disassembly, i registri o la memoria del programma tramite il menu Debug>Windows.You can also inspect the program disassembly, registers, or memory through the Debug>Windows menu.

  8. Quando si esegue il programma, si dovrebbe vedere un LED lampeggiante.When you run the program, you should see an LED blink.

Passaggi successiviNext steps

Questo argomento di avvio rapido ha illustrato come preparare il dispositivo Azure Sphere per il debug e come compilare e sottoporre a debug un'applicazione di alto livello.This quickstart showed how to prepare your Azure Sphere device for debugging and how to build and debug a high-level application.

Passaggi successivi:Next: