Requisiti di sistema per Azure Stack HCISystem requirements for Azure Stack HCI

Si applica a: Azure Stack HCI, versione 20H2Applies to: Azure Stack HCI, version 20H2

Usare questo argomento per valutare i requisiti di sistema per server, archiviazione e rete per Azure Stack HCI.Use this topic to assess system requirements for servers, storage, and networking for Azure Stack HCI.

Requisiti del serverServer requirements

Un cluster standard Azure Stack HCI richiede almeno due server e un massimo di 16 server. è tuttavia possibile combinare i cluster usando i set di cluster per creare una piattaforma HCI di centinaia di nodi.A standard Azure Stack HCI cluster requires a minimum of two servers and a maximum of 16 servers; however, clusters can be combined using cluster sets to create an HCI platform of hundreds of nodes.

Tenere presente quanto segue per diversi tipi di distribuzioni di Azure Stack HCI:Keep the following in mind for various types of Azure Stack HCI deployments:

  • I cluster estesi richiedono che i server vengano distribuiti in due siti distinti.Stretched clusters require servers to be deployed at two separate sites. I siti possono trovarsi in paesi diversi, in città diverse, in ambienti diversi o in diverse sale.The sites can be in different countries, different cities, different floors, or different rooms. Un cluster esteso richiede almeno 4 Server (2 per sito) e un massimo di 16 server (8 per sito).A stretched cluster requires a minimum of 4 servers (2 per site) and a maximum of 16 servers (8 per site).

  • È consigliabile che tutti i server siano dello stesso produttore e del medesimo modello, usando processori di livello Intel Nehalem, AMD EPYC Grade o versioni successive a 64 bit, con la conversione degli indirizzi di secondo livello.It's recommended that all servers be the same manufacturer and model, using 64-bit Intel Nehalem grade, AMD EPYC grade, or later compatible processors with second-level address translation (SLAT). È necessario un processore Intel Xeon scalabile di seconda generazione per supportare la memoria persistente Intel Optane DC.A second-generation Intel Xeon Scalable processor is required to support Intel Optane DC persistent memory. I processori devono essere di almeno 1,4 GHz e compatibili con il set di istruzioni x64.Processors must be at least 1.4 GHz and compatible with the x64 instruction set.

  • Assicurarsi che i server siano dotati di almeno 32 GB di RAM per nodo, per adattarsi al sistema operativo server, alle macchine virtuali e ad altre applicazioni o carichi di lavoro.Make sure that the servers are equipped with at least 32 GB of RAM per node to accommodate the server operating system, VMs, and other apps or workloads. Inoltre, consentire 4 GB di RAM per terabyte (TB) di capacità di unità cache in ogni server per Spazi di archiviazione diretta metadati.In addition, allow 4 GB of RAM per terabyte (TB) of cache drive capacity on each server for Storage Spaces Direct metadata.

  • Verificare che il supporto della virtualizzazione sia attivato nel BIOS o UEFI:Verify that virtualization support is turned on in the BIOS or UEFI:

    • Virtualizzazione assistita mediante hardware.Hardware-assisted virtualization. Questa operazione è disponibile nei processori che includono un'opzione di virtualizzazione, in particolare i processori con tecnologia Intel Virtualization Technology (Intel VT) o AMD Virtualization (AMD-V).This is available in processors that include a virtualization option, specifically processors with Intel Virtualization Technology (Intel VT) or AMD Virtualization (AMD-V) technology.
    • È necessario rendere disponibile e abilitare Protezione esecuzione programmi applicata a livello di hardware.Hardware-enforced Data Execution Prevention (DEP) must be available and enabled. Per i sistemi Intel, si tratta XD bit (execute disable bit).For Intel systems, this is the XD bit (execute disable bit). Per i sistemi AMD, non si tratta di NX bit (execute).For AMD systems, this is the NX bit (no execute bit).
  • È possibile usare qualsiasi dispositivo di avvio supportato da Windows Server, che ora include SATADOM.You can use any boot device supported by Windows Server, which now includes SATADOM. Il mirroring RAID 1 non è necessario, ma è supportato per l'avvio.RAID 1 mirror is not required, but is supported for boot. È consigliabile usare una dimensione minima di 200 GB.A 200 GB minimum size is recommended.

  • Per ulteriori requisiti specifici della funzionalità per Hyper-V, vedere requisiti di sistema per Hyper-v in Windows Server.For additional feature-specific requirements for Hyper-V, see System requirements for Hyper-V on Windows Server.

Requisiti di archiviazioneStorage requirements

Azure Stack HCI funziona con unità di memoria SATA, SAS, NVMe o permanenti collegate direttamente, fisicamente collegate a un solo server.Azure Stack HCI works with direct-attached SATA, SAS, NVMe, or persistent memory drives that are physically attached to just one server each.

Per ottenere risultati ottimali, attenersi alla seguente procedura:For best results, adhere to the following:

  • Ogni server del cluster deve avere gli stessi tipi di unità e lo stesso numero di ogni tipo.Every server in the cluster should have the same types of drives and the same number of each type. È inoltre consigliabile, ma non obbligatorio, che le unità siano dello stesso tipo e dimensioni.It's also recommended (but not required) that the drives be the same size and model. Le unità possono essere interne al server o in un'enclosure esterna connessa a un solo server.Drives can be internal to the server, or in an external enclosure that is connected to just one server. Per altre informazioni, vedere considerazioni sulla simmetria delle unità.To learn more, see Drive symmetry considerations.

  • Ogni server del cluster deve disporre di volumi dedicati per i log, con archiviazione dei log almeno quanto più veloce di archiviazione dati.Each server in the cluster should have dedicated volumes for logs, with log storage at least as fast as data storage. I cluster estesi richiedono almeno due volumi: uno per i dati replicati e uno per i dati di log.Stretched clusters require at least two volumes: one for replicated data, and one for log data.

  • Il servizio chassis SCSI (SES) è necessario per l'identificazione e il mapping degli slot.SCSI Enclosure Services (SES) is required for slot mapping and identification. Ogni enclosure esterna deve presentare un identificatore univoco (ID univoco).Each external enclosure must present a unique identifier (Unique ID).

    Importante

    non supportato: Schede del controller RAID o SAN (Fibre Channel, iSCSI, FCoE), enclosure SAS condivise connesse a più server o qualsiasi tipo di i/o a percorsi multipli (MPIO) in cui le unità sono accessibili da più percorsi.NOT SUPPORTED: RAID controller cards or SAN (Fibre Channel, iSCSI, FCoE) storage, shared SAS enclosures connected to multiple servers, or any form of multi-path IO (MPIO) where drives are accessible by multiple paths. Le schede della scheda bus host (HBA) devono implementare una semplice modalità pass-through.Host-bus adapter (HBA) cards must implement simple pass-through mode.

Requisiti di reteNetworking requirements

Un cluster Azure Stack HCI richiede una connessione di rete a larghezza di banda elevata e a bassa latenza affidabile tra ogni nodo del server.An Azure Stack HCI cluster requires a reliable high-bandwidth, low-latency network connection between each server node.

  • Verificare che almeno una scheda di rete sia disponibile e dedicata per la gestione dei cluster.Verify at least one network adapter is available and dedicated for cluster management.
  • Verificare che i commutatori fisici della rete siano configurati per consentire il traffico in tutte le VLAN che verranno usate.Verify that physical switches in your network are configured to allow traffic on any VLANs you will use.

Per considerazioni e requisiti di rete per l'host, vedere requisiti di rete host.For host networking considerations and requirements, see Host network requirements.

Requisiti di SDN (Software Defined Networking)Software Defined Networking (SDN) requirements

Quando si crea un cluster Azure Stack HCI usando l'interfaccia di amministrazione di Windows, è possibile distribuire il controller di rete per abilitare SDN (Software Defined Networking).When you create an Azure Stack HCI cluster using Windows Admin Center, you have the option to deploy Network Controller to enable Software Defined Networking (SDN). Se si intende usare SDN in Azure Stack HCI:If you intend to use SDN on Azure Stack HCI:

  • Assicurarsi che i server host dispongano di almeno 50-100 GB di spazio libero per creare le macchine virtuali del controller di rete.Make sure the host servers have at least 50-100 GB of free space to create the Network Controller VMs.

  • È necessario copiare un disco rigido virtuale (VHD) del sistema operativo Azure Stack HCI nel primo nodo del cluster per creare le macchine virtuali del controller di rete.You must copy a virtual hard disk (VHD) of the Azure Stack HCI operating system to the first node in the cluster in order to create the Network Controller VMs. È possibile preparare il disco rigido virtuale tramite Sysprep o eseguendo lo script Convert-WindowsImage per convertire un file con estensione ISO in un disco rigido virtuale.You can prepare the VHD using Sysprep or by running the Convert-WindowsImage script to convert an .iso file into a VHD.

Per altre informazioni sulla preparazione per l'uso di SDN in Azure Stack HCI, vedere pianificare un'infrastruttura di rete definita dal software e pianificare la distribuzione del controller di rete.For more information about preparing for using SDN in Azure Stack HCI, see Plan a Software Defined Network infrastructure and Plan to deploy Network Controller.

Nota

SDN non è supportato in cluster con estensione multisito.SDN is not supported on stretched (multi-site) clusters.

Requisiti hardware SDNSDN hardware requirements

Questa sezione fornisce i requisiti hardware di rete per le schede di rete e i commutatori fisici quando si pianifica un ambiente SDN.This section provides network hardware requirements for NICs and physical switches when planning for a SDN environment.

Schede di interfaccia di rete (NIC)Network interface cards (NICs)

Le schede di rete usate negli host Hyper-V e negli host di archiviazione richiedono funzionalità specifiche per ottenere prestazioni ottimali.The NICs that you use in your Hyper-V hosts and storage hosts require specific capabilities to achieve the best performance.

Accesso diretto a memoria remota (RDMA) è una tecnica di bypass del kernel che consente di trasferire grandi quantità di dati senza usare la CPU dell'host, che libera la CPU per eseguire altre operazioni.Remote Direct Memory Access (RDMA) is a kernel bypass technique that makes it possible to transfer large amounts of data without using the host CPU, which frees the CPU to perform other work. Switch Embedded Teaming (SET) è una soluzione di gruppo NIC alternativa che è possibile usare in ambienti che includono Hyper-V e lo stack SDN.Switch Embedded Teaming (SET) is an alternative NIC Teaming solution that you can use in environments that include Hyper-V and the SDN stack. SET integra alcune funzionalità di gruppo NIC nel Commuter virtuale Hyper-V.SET integrates some NIC Teaming functionality into the Hyper-V Virtual Switch.

Per ulteriori informazioni, vedere accesso diretto a memoria remota (RDMA) e switch Embedded Teaming (set).For more information, see Remote Direct Memory Access (RDMA) and Switch Embedded Teaming (SET).

Per tenere conto dell'overhead nel traffico di rete virtuale del tenant causato dalle intestazioni di incapsulamento VXLAN o NVGRE, l'unità di trasmissione massima (MTU) della rete dell'infrastruttura di livello 2 (commutatori e host) deve essere impostata su un valore maggiore o uguale a 1674 byte, ( incluse le intestazioni Ethernet di livello 2 ) .To account for the overhead in tenant virtual network traffic caused by VXLAN or NVGRE encapsulation headers, the maximum transmission unit (MTU) of the Layer-2 fabric network (switches and hosts) must be set to greater than or equal to 1674 bytes (including Layer-2 Ethernet headers).

Le schede di rete che supportano la nuova parola chiave EncapOverhead Advanced adapter hanno impostato il MTU automaticamente tramite l'agente host del controller di rete.NICs that support the new EncapOverhead advanced adapter keyword set the MTU automatically through the Network Controller Host Agent. Le schede di rete che non supportano la nuova parola chiave EncapOverhead devono impostare manualmente le dimensioni MTU in ogni host fisico usando la ( parola chiave JumboPacket o equivalente ) .NICs that do not support the new EncapOverhead keyword need to set the MTU size manually on each physical host using the JumboPacket (or equivalent) keyword.

Commutatori e routerSwitches and routers

Quando si seleziona un Commuter fisico e un router per l'ambiente SDN, assicurarsi che supporti il set di funzionalità seguente:When selecting a physical switch and router for your SDN environment, make sure it supports the following set of capabilities:

  • Impostazioni MTU switchport ( obbligatorie)Switchport MTU settings (required)
  • MTU impostato su >= 1674 byte, ( inclusa l'intestazione L2-Ethernet)MTU set to >= 1674 bytes (including L2-Ethernet Header)
  • Protocolli L3 ( necessari)L3 protocols (required)
  • Routing a percorsi multipli (ECMP) a costo ugualeEqual-cost multi-path (ECMP) routing
  • ( ) - ECMP basato su BGP IETF RFC 4271BGP (IETF RFC 4271)-based ECMP

Le implementazioni devono supportare le istruzioni MUST negli standard IETF seguenti:Implementations should support the MUST statements in the following IETF standards:

Sono necessari i protocolli di tag seguenti:The following tagging protocols are required:

  • VLAN-isolamento di diversi tipi di trafficoVLAN - Isolation of various types of traffic
  • trunk 802.1 q802.1q trunk

Gli elementi seguenti forniscono il controllo dei collegamenti:The following items provide Link control:

  • Qualità del servizio ( ) ( PFC QoS necessaria solo se si usa roce)Quality of Service (QoS) (PFC only required if using RoCE)
  • Selezione del traffico avanzata ( 802.1 qaz)Enhanced Traffic Selection (802.1Qaz)
  • Controllo di flusso basato sulla priorità (PFC) ( 802.1 p/Q e 802.1 QBB)Priority-based Flow Control (PFC) (802.1p/Q and 802.1Qbb)

Gli elementi seguenti forniscono disponibilità e ridondanza:The following items provide availability and redundancy:

  • Cambia disponibilità (obbligatorio)Switch availability (required)
  • Un router a disponibilità elevata è necessario per eseguire le funzioni del gateway.A highly available router is required to perform gateway functions. A questo scopo, è possibile usare una switch\router o tecnologie con più chassis come il protocollo di ridondanza router virtuale (VRRP).You can provide this by using either a multi-chassis switch\router or technologies like the Virtual Router Redundancy Protocol (VRRP).

Requisiti di dominioDomain requirements

Non sono previsti requisiti speciali per il livello di funzionalità del dominio per Azure Stack HCI: solo una versione del sistema operativo per il controller di dominio ancora supportata.There are no special domain functional level requirements for Azure Stack HCI - just an operating system version for your domain controller that's still supported. È consigliabile attivare la funzionalità Cestino Active Directory come procedura consigliata, se non è già stato fatto.We do recommend turning on the Active Directory Recycle Bin feature as a general best practice, if you haven't already. per altre informazioni, vedere Active Directory Domain Services Overview.to learn more, see Active Directory Domain Services Overview.

Specifiche hardware supportate massimeMaximum supported hardware specifications

Le distribuzioni di Azure Stack HCI che superano le specifiche seguenti non sono supportate:Azure Stack HCI deployments that exceed the following specifications are not supported:

RisorsaResource MassimoMaximum
Server fisici per clusterPhysical servers per cluster 1616
VM per hostVMs per host 1.0241,024
Dischi per VM (SCSI)Disks per VM (SCSI) 256256
Archiviazione per clusterStorage per cluster 4 PB4 PB
Archiviazione per serverStorage per server 400 TB400 TB
Processori logici per hostLogical processors per host 512512
RAM per hostRAM per host 24 TB24 TB
RAM per macchina virtualeRAM per VM 12 TB (macchina virtuale di seconda generazione) o 1 TB (generazione 1)12 TB (generation 2 VM) or 1 TB (generation 1)
Processori virtuali per hostVirtual processors per host 2.0482,048
Processori virtuali per macchina virtualeVirtual processors per VM 240 (macchina virtuale di seconda generazione) o 64 (generazione 1)240 (generation 2 VM) or 64 (generation 1)

Passaggi successiviNext steps

Per informazioni correlate, vedere anche:For related information, see also: