Ripristino del servizio app nell'hub di Azure Stack

Questo argomento fornisce istruzioni sulle azioni da intraprendere per il ripristino di emergenza del servizio app.

È necessario eseguire le azioni seguenti per ripristinare il servizio app in hub di Azure Stack dal backup:

  1. Ripristinare i database del servizio app.
  2. Ripristinare il contenuto file server condivisione dati.
  3. Ripristinare i ruoli e i servizi del servizio app.

Se hub di Azure Stack'archiviazione è stata usata per l'archiviazione delle app per le funzioni, è necessario eseguire anche i passaggi per ripristinare le app per le funzioni.

Ripristinare i database del servizio app

I database di SQL Server servizio app devono essere ripristinati in un'istanza di SQL Server produzione.

Dopo aver preparato l'istanza SQL Server ospitare i database del servizio app, seguire questa procedura per ripristinare i database dal backup:

  1. Accedere al portale di SQL Server che ospiterà i database del servizio app ripristinati con autorizzazioni di amministratore.
  2. Usare i comandi seguenti per ripristinare i database del servizio app da un prompt dei comandi in esecuzione con autorizzazioni di amministratore:
    sqlcmd -U <SQL admin login> -P <SQL admin password> -Q "RESTORE DATABASE appservice_hosting FROM DISK='<full path to backup>' WITH REPLACE"
    sqlcmd -U <SQL admin login> -P <SQL admin password> -Q "RESTORE DATABASE appservice_metering FROM DISK='<full path to backup>' WITH REPLACE"
    
  3. Verificare che entrambi i database del servizio app siano stati ripristinati correttamente e uscire SQL Server Management Studio.

Nota

Per eseguire il ripristino da un errore dell'istanza del cluster di failover, vedere Eseguire il ripristino da un errore dell'istanza del cluster di failover.

Ripristinare il contenuto della condivisione file del servizio app

Dopo aver preparato il file server ospitare la condivisione file del servizio app, è necessario ripristinare il contenuto della condivisione file del tenant dal backup. È possibile usare qualsiasi metodo disponibile per copiare i file nel percorso di condivisione file del servizio app appena creato. Eseguendo questo esempio nel file server userà PowerShell e robocopy per connettersi a una condivisione remota e copiare i file nella condivisione:

$source = "<remote backup storage share location>"
$destination = "<local file share location>"
net use $source /user:<account to use to connect to the remote share in the format of domain\username> *
robocopy /E $source $destination
net use $source /delete

Oltre a copiare il contenuto della condivisione file, è necessario reimpostare anche le autorizzazioni per la condivisione file stessa. Per reimpostare le autorizzazioni, aprire un prompt dei comandi amministratore nel computer file server ed eseguire il file ReACL.cmd . Il file ReACL.cmd si trova nei file di installazione del servizio app nella directory BCDR .

Ripristinare i ruoli e i servizi del servizio app

Dopo aver ripristinato i database del servizio app e il contenuto della condivisione file, è necessario usare PowerShell per ripristinare i ruoli e i servizi del servizio app. Questi passaggi ripristinano i segreti del servizio app e le configurazioni del servizio.

  1. Accedere alla macchina virtuale CN0-VM del controller del servizio app come roleadmin usando la password specificata durante l'installazione del servizio app.

    Suggerimento

    È necessario modificare il gruppo di sicurezza di rete della macchina virtuale per consentire le connessioni RDP.

  2. Copiare il file SystemSecrets.JSON in locale nella macchina virtuale del controller. È necessario specificare il percorso di questo file come $pathToExportedSecretFile parametro nel passaggio successivo.

  3. Usare i comandi seguenti in una finestra della console di PowerShell con privilegi elevati per ripristinare i ruoli e i servizi del servizio app:

    # Stop App Service services on the primary controller VM
    net stop WebFarmService
    net stop ResourceMetering
    net stop HostingVssService # This service was deprecated in the App Service 1.5 release and is not required after the App Service 1.4 release.
    
    # Restore App Service secrets. Provide the path to the App Service secrets file copied from backup. For example, C:\temp\SystemSecrets.json.
    # Press ENTER when prompted to reconfigure App Service from backup 
    
    # If necessary, use -OverrideDatabaseServer <restored server> with Restore-AppServiceStamp when the restored database server has a different address than backed-up deployment.
    # If necessary, use -OverrideContentShare <restored file share path> with Restore-AppServiceStamp when the restored file share has a different path from backed-up deployment.
    Restore-AppServiceStamp -FilePath $pathToExportedSecretFile 
    
    # Restore App Service roles
    Restore-AppServiceRoles
    
    # Restart App Service services
    net start WebFarmService
    net start ResourceMetering
    net start HostingVssService  # This service was deprecated in the App Service 1.5 release and is not required after the App Service 1.4 release.
    
    # After App Service has successfully restarted, and at least one management server is in ready state, synchronize App Service objects to complete the restore
    # Enter Y when prompted to get all sites and again for all ServerFarm entities.
    Get-AppServiceSite | Sync-AppServiceObject
    Get-AppServiceServerFarm | Sync-AppServiceObject
    

Suggerimento

È consigliabile chiudere questa sessione di PowerShell al termine del comando.

Ripristinare le app per le funzioni

Il servizio app per hub di Azure Stack non supporta il ripristino di app utente tenant o dati diversi dal contenuto della condivisione file. Tutti gli altri dati devono essere sottoposti a backup e ripristino al di fuori delle operazioni di backup e ripristino del servizio app. Se hub di Azure Stack'archiviazione è stata usata per l'archiviazione delle app per le funzioni, è necessario eseguire i passaggi seguenti per recuperare i dati persi:

  1. Creare un nuovo account di archiviazione che verrà usato dall'app per le funzioni. Questa archiviazione può essere hub di Azure Stack, archiviazione di Azure o qualsiasi archiviazione compatibile.
  2. Recuperare la stringa di connessione per l'archiviazione.
  3. Aprire il portale per le funzioni e passare all'app per le funzioni.
  4. Passare alla scheda Funzionalità della piattaforma e fare clic su Impostazioni.
  5. Modificare AzureWebJobsDashboard e AzureWebJobsStorage nella nuova stringa di connessione e fare clic su Salva.
  6. Passare a Panoramica.
  7. Riavviare l'app. La cancellazione di tutti gli errori potrebbe richiedere diversi tentativi.

Passaggi successivi

Panoramica del servizio app hub di Azure Stack app