Aggiungere i prerequisiti del motore di Servizi Azure Kubernetes al Marketplace dell'hub di Azure Stack

È possibile configurare il motore di Servizi Azure Kubernetes per gli utenti. Aggiungere gli elementi descritti in questo articolo all'hub di Azure Stack. Gli utenti possono quindi distribuire un cluster Kubernetes in una singola operazione coordinata. Questo articolo illustra i passaggi necessari per rendere il motore del servizio Azure Kubernetes disponibile per gli utenti in ambienti connessi e disconnessi. Il motore del servizio Azure Kubernetes dipende da un'identità principale del servizio. Il motore del servizio Azure Kubernetes dovrà anche avere nel marketplace: un'estensione script personalizzata e l'immagine di base del servizio Azure Kubernetes. Il motore del servizio Azure Kubernetes richiede l'esecuzione dell'hub di Azure Stack 1910 o versione successiva.

Nota

È possibile trovare il mapping dell'hub di Azure Stack al numero di versione del motore del servizio Azure Kubernetes nelle note sulla versione del motore del servizio Azure Kubernetes.

Controllare l'offerta del servizio dell'utente

Gli utenti avranno bisogno di un piano, un'offerta e una sottoscrizione all'hub di Azure Stack con spazio sufficiente. Gli utenti spesso vogliono distribuire cluster di fino a sei macchine virtuali, costituite da tre master e tre nodi di lavoro. Si vuole assicurarsi che abbiano una quota sufficiente.

Per altre informazioni sulla pianificazione e la configurazione di un'offerta di servizi, vedere Panoramica delle offerte di servizi nell'hub di Azure Stack

Creare un'entità servizio e le credenziali

Il cluster Kubernetes richiederà autorizzazioni basate su ruolo e entità servizio nell'hub di Azure Stack.

Aggiungere un'immagine di base del servizio Azure Kubernetes

È possibile aggiungere un'immagine di base del servizio Azure Kubernetes al marketplace recuperando l'elemento da Azure. Tuttavia, se l'hub di Azure Stack è disconnesso, usare queste istruzioni Scaricare gli elementi del marketplace da Azure per aggiungere l'elemento. Aggiungere l'elemento specificato nel passaggio 5.

Aggiungere l'elemento seguente al marketplace:

  1. Accedere al portale https://adminportal.local.azurestack.externaldi amministrazione.

  2. Selezionare Tutti i servizi e quindi nella categoria AMMINISTRAZIONE selezionare Gestione del Marketplace.

  3. Selezionare + Aggiungi da Azure.

  4. Immettere AKS Base.

  5. Selezionare la versione dell'immagine corrispondente alla versione del motore del servizio Azure Kubernetes. È possibile trovare l'elenco dell'immagine di base del servizio Azure Kubernetes nella versione del motore del servizio Azure Kubernetes supportata.

  6. Selezionare Scarica.

Aggiungere un'estensione di script personalizzata

È possibile aggiungere lo script personalizzato al marketplace recuperando l'elemento da Azure. Tuttavia, se l'hub di Azure Stack è disconnesso, usare le istruzioni Scarica elementi del marketplace da Azure per aggiungere l'elemento. Aggiungere l'elemento specificato nel passaggio 5.

  1. Aprire il portale https://adminportal.local.azurestack.externaldi amministrazione.

  2. Selezionare TUTTI i servizi e quindi nella categoria AMMINISTRAZIONE selezionare Gestione marketplace.

  3. Selezionare + Aggiungi da Azure.

  4. Immettere Custom Script for Linux.

  5. Selezionare lo script con il profilo seguente:

    • Offerta: Script personalizzato per Linux 2.0

    • Versione: 2.0.6 (o versione più recente)

    • Publisher: Microsoft Corp

      Nota

      È possibile elencare più di una versione dello script personalizzato per Linux. Sarà necessario aggiungere l'ultima versione dell'elemento.

  6. Selezionare Scarica.

Passaggi successivi

Che cos'è il motore del servizio Azure Kubernetes nell'hub di Azure Stack?

Panoramica delle offerte di servizi nell'hub di Azure Stack