Sostituire un nodo di unità di scala in un sistema integrato dell'hub di Azure Stack

Questo articolo descrive il processo generale per sostituire un computer fisico (detto anche nodo unità di scala) in un sistema integrato dell'hub di Azure Stack. I passaggi effettivi di sostituzione dei nodi dell'unità di scala variano in base al fornitore hardware oem (Original Equipment Manufacturer). Per conoscere i passaggi dettagliati specifici per il sistema, vedere la documentazione dell'unità sostituibile sul campo del fornitore.

Attenzione

Il livellamento del firmware è fondamentale per il successo dell'operazione descritta in questo articolo. Questo passaggio mancante può causare instabilità del sistema, riduzione delle prestazioni, thread di sicurezza o impedire la distribuzione del sistema operativo da parte dell'automazione dell'hub di Azure Stack. Consultare sempre la documentazione del partner hardware quando si sostituisce l'hardware per assicurarsi che il firmware applicato corrisponda alla versione OEM visualizzata nel portale di amministrazione dell'hub di Azure Stack. Per altre informazioni e collegamenti alla documentazione dei partner, vedere Sostituire un componente hardware.

Il diagramma di flusso seguente illustra il processo FRU generale per sostituire un intero nodo di unità di scala.

Flow chart for replace node process

*Questa azione potrebbe non essere necessaria in base alla condizione fisica dell'hardware.

Nota

Se l'operazione di arresto non riesce, è consigliabile usare l'operazione di svuotamento seguita dall'operazione di arresto. Per altre informazioni, vedere Ridimensionare le azioni dei nodi unità nell'hub di Azure Stack.

Esaminare le informazioni sugli avvisi

Se un nodo di unità di scala è inattivo, si riceveranno gli avvisi critici seguenti:

  • Nodo non connesso al controller di rete
  • Nodo inaccessibile per il posizionamento della macchina virtuale
  • Il nodo dell'unità di scala è offline

List of alerts for scale unit down

Se si apre l'avviso unità di scala offline , la descrizione dell'avviso contiene il nodo dell'unità di scala inaccessibile. È anche possibile ricevere avvisi aggiuntivi nella soluzione di monitoraggio specifica dell'OEM in esecuzione nell'host del ciclo di vita dell'hardware.

Details of node offline alert

Processo di sostituzione del nodo dell'unità di scala

I passaggi seguenti vengono forniti come panoramica generale del processo di sostituzione del nodo di unità di scala. Per i passaggi dettagliati specifici del sistema, vedere la documentazione del fornitore hardware OEM. Non seguire questi passaggi senza fare riferimento alla documentazione fornita dall'OEM.

  1. Usare l'azione Arresta per arrestare normalmente il nodo dell'unità di scala. Questa azione potrebbe non essere necessaria in base alla condizione fisica dell'hardware.

  2. Nel caso improbabile che l'azione di arresto abbia esito negativo, usare l'azione Svuota per impostare il nodo dell'unità di scala in modalità di manutenzione. Questa azione potrebbe non essere necessaria in base alla condizione fisica dell'hardware.

    Nota

    In ogni caso, è possibile disabilitare e spegnere un solo nodo contemporaneamente senza interrompere il S2D (Spazi di archiviazione diretta).

  3. Dopo che il nodo dell'unità di scala è in modalità di manutenzione, usare l'azione Arresta . Questa azione potrebbe non essere necessaria in base alla condizione fisica dell'hardware.

    Nota

    Nel caso improbabile che l'azione di spegnimento non funzioni, usare invece l'interfaccia Web del controller di gestione della scheda di base ( BMC).

  4. Sostituire il computer fisico. In genere, questa sostituzione viene eseguita dal fornitore dell'hardware OEM.

  5. Utilizzare l'azione Ripristina per aggiungere il nuovo computer fisico all'unità di scala.

  6. Usare l'endpoint con privilegi per controllare lo stato di ripristino del disco virtuale. Con le nuove unità dati, un processo di ripristino dell'archiviazione completa può richiedere più ore a seconda del carico del sistema e dello spazio utilizzato.

  7. Al termine dell'azione di ripristino, verificare che tutti gli avvisi attivi siano stati chiusi automaticamente.

Passaggi successivi