Verifica dell'accesso e dell'integrità dei nodi dell'unità di scalabilità

Accedere alla workstation di accesso con privilegi, avviare il portale amministratore, verificare l'integrità del sistema, ottenere gli indirizzi IP dell'endpoint con privilegi e identificare i nodi da svuotare o riprendere.

  1. Usando Desktop remoto, connettersi alla workstation di accesso con privilegi.

  2. Accedere al portale di amministrazione dell'hub di Azure Stack.

    Accedere al portale di amministrazione dell'hub di Azure Stack con le credenziali ottenute dal cliente.

  3. Ottenere gli indirizzi IP dell'endpoint con privilegi.

    Selezionare il riquadro Gestione area e selezionare Proprietà. Scorrere fino alla fine del riquadro e individuare gli indirizzi IP nel campo Indirizzi IP dell'endpoint con privilegi. Prendere nota di questi elementi, come potrebbe essere necessario più avanti in questa procedura o sarà necessario per il supporto in caso di eventuali problemi.

    Screenshot that shows the 'Administration' page with the 'Privileged endpoint I P addresses' section highlighted.

  4. Esaminare eventuali avvisi correnti.

    In Gestione aree selezionare Avvisi e esaminare gli avvisi correnti. Se sono presenti avvisi imprevisti, verificare con supporto tecnico Microsoft che possano essere cancellati o ignorati in modo sicuro.

    Screenshot that shows the 'Properties' page with the 'Name' section highlighted.

  5. Identificare i nodi dell'unità di scalabilità.

    Se viene fornito solo il tag di servizio e non è possibile identificare quale nodo ha il problema dal portale di amministrazione dell'hub di Azure Stack (ovvero lo stato di alimentazione del nodo è già arrestato), seguire questa procedura per correlare il nodo unità di scala al tag di servizio:

    1. In Gestione aree selezionare Unità di scalabilità e quindi selezionare il cluster s-cluster. Selezionare Nodi.

    2. Per ottenere il tag del servizio del nodo, selezionare nel collegamento indirizzo IP BMC , che apre l'interfaccia Web iDRAC del server in una nuova scheda o finestra.

      Screenshot that shows the 'Nodes' page with the 'BMC' column highlighted.

    3. Accedere all'interfaccia iDRAC e verificare il tag di servizio del nodo nel riquadro System Information.

    4. Ripetere questa procedura per ogni nodo e correlare questi tag di servizio con la sostituzione hardware pianificata per determinare quali nodi o nodi devono essere gestiti.

      Screenshot that shows the 'Dashboard' with the 'Service Tag' highlighted.