Azure Active Directory B2C permette di concentrarsi sull'app, lasciando ad Azure la gestione di iscrizioni e accessi

Azure Active Directory B2C è una soluzione di gestione delle identità cloud per applicazioni Web e per dispositivi mobili. Si tratta di un servizio globale a disponibilità elevata, ridimensionabile in base a centinaia di milioni di identità. Basato su una piattaforma sicura di livello aziendale, Azure Active Directory B2C contribuisce alla protezione di applicazioni, azienda e clienti.

Con una configurazione minima, Azure Active Directory B2C permette all'applicazione di autenticare gli account seguenti:

  • Account social, come Facebook, Google, LinkedIn e altri
  • Account aziendali tramite protocolli standard aperti, OpenID Connect o SAML
  • Account locali, con indirizzo e-mail e password o nome utente e password

Attività iniziali

Prima di tutto, ottenere il tenant usando la procedura descritta in Azure Active Directory B2C: Creare un tenant di Azure AD B2C.

Scegliere quindi lo scenario di sviluppo dell'applicazione:

App per dispositivi mobili e desktop
App per dispositivi mobili e desktop
Panoramica                

iOS

Android
.NET

Xamarin
App Web
App Web
Panoramica

ASP.NET

ASP.NET Core
Node.JS
App a singola pagina
App a singola pagina
Panoramica

JavaScript

API Web
API Web
ASP.NET

ASP.NET Core

Node.js
Chiamare un'API Web .NET

Novità

Visitare spesso questa pagina per rimanere aggiornati sulle future modifiche apportate ad Azure Active Directory B2C. Gli aggiornamenti vengono anche resi disponibili su Twitter con @AzureAD.

Procedure

Informazioni su come usare funzionalità specifiche di Azure Active Directory B2C:

Passaggi successivi

I collegamenti seguenti sono utili per un'esplorazione più approfondita del servizio:

Ottenere aggiornamenti della sicurezza per i prodotti

È consigliabile ricevere notifiche in caso di problemi di sicurezza. A tale scopo, visitare questa pagina e sottoscrivere gli avvisi di sicurezza.