Azure Active Directory B2C: fornire l'iscrizione e l'accesso agli utenti con account WeChat

Nota

Questa funzionalità è in anteprima.

Creare un'applicazione WeChat

Per usare WeChat come provider di identità in Azure Active Directory (Azure AD) B2C, è necessario creare un'applicazione WeChat e inserire i parametri corretti. Per eseguire questa operazione è necessario un account WeChat. Se non si dispone di un account, è possibile ottenerne uno eseguendo l'iscrizione tramite una delle App per dispositivi mobili o usano il numero QQ. Ottenere quindi l'account registrato con il programma per sviluppatori WeChat. Altre informazioni sono disponibili qui.

Registrare un'applicazione WeChat

  1. Passare a https://open.weixin.qq.com/ ed eseguire l'accesso.
  2. Fare clic su 管理中心 (Centro di gestione).
  3. Seguire i passaggi necessari per registrare una nuova applicazione.
  4. Per 授权回调域 (URL di callback) immettere https://login.microsoftonline.com/te/{tenant_name}/oauth2/authresp. Ad esempio, se tenant_name è contoso.onmicrosoft.com, impostare l'URL a https://login.microsoftonline.com/te/contoso.onmicrosoft.com/oauth2/authresp.
  5. Trovare e copiare l'ID APP e la CHIAVE APP, che verranno usati in seguito.

Configurare WeChat come provider di identità nel tenant,

  1. Seguire questa procedura per passare al pannello delle funzionalità B2C nel portale di Azure.
  2. Nel pannello delle funzionalità di B2C, fare clic su Provider di identità.
  3. Fare clic su +Aggiungi nella parte superiore del pannello.
  4. Fornire un Nome per la configurazione del provider di identità. ad esempio, immettere "WeChat".
  5. Fare clic su Tipo di provider di identità, selezionare WeChat e fare clic su OK.
  6. Fare clic su Configura questo provider di identità
  7. Immettere la chiave app copiata in precedenza come ID client.
  8. Immettere il segreto app copiato in precedenza come segreto client.
  9. Fare clic su OK e su Crea per salvare la configurazione di WeChat.