Trovare applicazioni cloud non gestite con Cloud App Discovery

Riepilogo

Cloud App Discovery è una funzionalità dell'edizione Premium di Azure Active Directory che consente di individuare eventuali applicazioni cloud non gestite usate dai dipendenti dell'azienda. Nelle aziende moderne spesso i reparti IT non sono a conoscenza di tutte le applicazioni cloud usate dai membri dell'organizzazione per svolgere il proprio lavoro. L'accesso non autorizzato ai dati aziendali, le possibili perdite di dati e altri rischi di sicurezza rappresentano una preoccupazione per gli amministratori. A causa di questa mancanza di consapevolezza, la creazione di un piano per la gestione dei rischi per la sicurezza potrebbe sembrare complicata.

Suggerimento

Osservare i miglioramenti introdotti in Cloud App Discovery di Azure Active Directory (Azure AD), ottimizzati dall'integrazione con Microsoft Cloud App Security.

Cloud App Discovery consente di:

  • Individuare le applicazioni cloud in uso e misurarne l'utilizzo in base al numero di utenti, al volume di traffico o al numero di richieste Web all'applicazione.
  • Identificare gli utenti che usano un'applicazione.
  • Esportare i dati per analisi offline.
  • Portare le applicazioni sotto il controllo IT e abilitare la funzionalit√† Single Sign-On per la gestione degli utenti.

Funzionamento

  1. Gli agenti di utilizzo dell'applicazione vengono installati nei computer dell'utente.
  2. Le informazioni sull'utilizzo delle applicazioni acquisite dagli agenti vengono inviate tramite un canale crittografato sicuro al servizio Cloud App Discovery.
  3. Il servizio Cloud App Discovery valuta i dati e genera report.

Diagramma di Cloud App Discovery

Passaggi successivi