Risoluzione dei problemi di registrazione automatica di computer aggiunti al dominio in Azure AD per client di livello inferiore di Windows

Questo argomento è applicabile solo ai seguenti client:

  • Windows 7
  • Windows 8.1
  • Windows Server 2008 R2
  • Windows Server 2012
  • Windows Server 2012 R2

Per Windows 10 o Windows Server 2016, vedere Risoluzione dei problemi di registrazione automatica di computer aggiunti al dominio Azure AD per client di livello inferiore di Windows 10 e Windows Server 2016.

Questo argomento presuppone che la registrazione automatica dei dispositivi aggiunti a un dominio sia stata configurata come descritto in Come configurare la registrazione automatica dei dispositivi aggiunti al dominio di Windows con Azure Active Directory.

Questo argomento fornisce indicazioni sulla risoluzione di potenziali problemi.
Alcuni aspetti da tenere presente per risultati positivi:

  • La registrazione di questi client su Azure AD è per utente/dispositivo. Ad esempio: se jdoe e jharnett accedono a questo dispositivo, viene creata una registrazione separata (DeviceID) per ciascuno di questi utenti nella scheda Info UTENTE.

  • La registrazione di questi client predefiniti è configurata per essere verificata all'accesso o al blocco/sblocco ed è possibile attivare un ritardo di 5 minuti mediante l'Utilità di pianificazione.

  • Una reinstallazione del sistema operativo o l'annullamento e la ripetizione manuale della registrazione potrebbe creare una nuova registrazione in Azure AD e avrà come risultato la presenza di più voci nella scheda Info UTENTE nel portale di Azure.

Passaggio 1: Recuperare lo stato della registrazione

Per verificare lo stato della registrazione

  1. Aprire il prompt dei comandi come amministratore

  2. Digitare "%programFiles%\Microsoft Workplace Join\autoworkplace.exe /i".

Questo comando consente di visualizzare una finestra di dialogo che fornisce altri dettagli relativi allo stato delle aggiunte.

Aggiunta all'area di lavoro per Windows

Passaggio 2: Valutare lo stato della registrazione

Se l'aggiunta non è avvenuta correttamente, la finestra di dialogo fornisce dettagli sul problema che si è verificato.

I problemi più comuni sono:

  • Una configurazione errata di AD FS o Azure AD

    Aggiunta all'area di lavoro per Windows

  • Non si è connessi come utente di dominio

    Aggiunta all'area di lavoro per Windows

  • È stata raggiunta una quota

    Aggiunta all'area di lavoro per Windows

  • Il servizio non risponde

    Aggiunta all'area di lavoro per Windows

È inoltre possibile trovare le informazioni sullo stato nel registro eventi in Registri applicazioni e servizi\Microsoft-Workplace Join.

Le cause più comuni di una registrazione non riuscita sono:

  • Il computer non è presente nella rete interna dell'organizzazione o c'è una VPN senza connessione su un controller di dominio locale AD.

  • Si è connessi al computer con un account computer locale.

  • Problemi di configurazione del servizio:

    • Il server federativo è stato configurato per supportare WIAORMULTIAUTHN.

    • Non è presente alcun oggetto Punto di connessione del servizio che punti al nome di dominio verificato in Azure AD nella foresta AD a cui appartiene il computer.

    • Un utente ha raggiunto il limite di dispositivi. Vedere Introduzione a Registrazione dispositivo Azure Active Directory.

Passaggi successivi

Per ulteriori informazioni, vedere Domande frequenti sulla registrazione automatica dei dispositivi