Località denominate in Azure Active DirectoryNamed locations in Azure Active Directory

Con le località denominate è possibile etichettare gli intervalli di indirizzi IP attendibili all'interno dell'organizzazione.With named locations, you can label trusted IP address ranges in your organization. Azure Active Directory usa le località denominate nel contesto seguente:Azure Active Directory uses named locations in the context of:

Questo articolo descrive come configurare le località denominate nell'ambiente in uso.This article explains, how you can configure named locations in your environment.

Punti di ingressoEntry points

È possibile accedere alla pagina di configurazione delle località denominate nella sezione Sicurezza di Azure Active Directory, facendo clic su:You can access the named location configuration page in the Security section of the Azure Active Directory page by clicking:

Punti di ingresso

  • Accesso condizionale:Conditional access:

    • Nella sezione Gestisci fare clic su Località denominate.In the Manage section, click Named locations.

      Comando Località denominate

  • Accessi a rischio:Risky sign-ins:

    • Nella barra degli strumenti in alto fare clic su Aggiungi intervalli di indirizzi IP noti.In the toolbar on the top, click Add known IP address ranges.

      Comando Località denominate

Esempio di configurazioneConfiguration example

Per configurare una località denominata:To configure a named location:

  1. Accedere al portale di Azure come amministratore globale.Sign in to the Azure portal as global administrator.

  2. Nel riquadro sinistro fare clic su Azure Active Directory.In the left pane, click Azure Active Directory.

    Collegamento ad Azure Active Directory nel riquadro sinistro

  3. Nella sezione Sicurezza della pagina Azure Active Directory fare clic su Accesso condizionale.On the Azure Active Directory page, in the Security section, click Conditional access.

    Comando Accesso condizionale

  4. Nella sezione Gestisci della pagina Accesso condizionale fare clic su Località denominate.On the Conditional Access page, in the Manage section, click Named locations.

    Comando Località denominate

  5. Nella pagina Località denominate fare clic su Nuova località.On the Named locations page, click New location.

    Comando Nuovo percorso

  6. Nella pagina Nuovo eseguire la procedura seguente:On the New page, do the following:

    Pannello Nuovo

    a.a. Nella casella Nome digitare un nome per la località denominata.In the Name box, type a name for your named location.

    b.b. Nella casella Intervalli IP digitare un intervallo IP.In the IP ranges box, type an IP range. L'intervallo IP deve essere in formato CIDR (Classless Inter-Domain Routing).The IP range needs to be in the Classless Inter-Domain Routing (CIDR) format.

    c.c. Fare clic su Crea.Click Create.

Informazioni utiliWhat you should know

Aggiornamenti in blocco: quando si creano o si aggiornano le località denominate, per aggiornamenti in blocco è possibile caricare o scaricare un file CSV con gli intervalli IP.Bulk updates: When you create or update named locations, for bulk updates, you can upload or download a CSV file with the IP ranges. Un caricamento aggiunge gli intervalli IP nel file all'elenco invece di sovrascrivere l'elenco.An upload adds the IP ranges in the file to the list instead of overwriting the list.

Collegamenti Carica e Scarica

Limitazioni: è possibile definire un massimo di 60 località denominate, ognuna con un intervallo IP assegnato.Limitations: You can define a maximum of 60 named locations, with one IP range assigned to each of them. Se si configura una sola località denominata, è possibile definire fino a 500 intervalli IP per tale località.If you have just one named location configured, you can define up to 500 IP ranges for it.

Passaggi successiviNext steps

Per altre informazioni su:To learn more about: