Domande frequenti su impostazioni e dati in roamingSettings and data roaming FAQ

Questo argomento fornisce le risposte ad alcune possibili domande degli amministratori IT in merito alle impostazioni e alla sincronizzazione dei dati delle app.This topic answers some questions IT administrators might have about settings and app data sync.

Quali tipi di dati sono disponibili in roaming?What data roams?

Impostazioni di Windows: impostazioni del computer disponibili nel sistema operativo Windows.Windows settings: the PC settings that are built into the Windows operating system. In genere, si tratta delle impostazioni che personalizzano il computer e includono le categorie generiche seguenti:Generally, these are settings that personalize your PC, and they include the following broad categories:

  • Tema, che include caratteristiche come il tema del desktop e le impostazioni della barra delle applicazioni.Theme, which includes features such as desktop theme and taskbar settings.
  • Impostazioni di Internet Explorer, tra cui le schede e i Preferiti aperti di recente.Internet Explorer settings, including recently opened tabs and favorites.
  • Impostazioni del browser Edge, come i Preferiti e l'elenco di lettura.Edge browser settings, such as favorites and reading list.
  • Password, tra cui le password Internet, i profili Wi-Fi e così via.Passwords, including Internet passwords, Wi-Fi profiles, and others.
  • Preferenze della lingua, tra cui le impostazioni di layout della tastiera, lingua del sistema, data e ora e così via.Language preferences, which includes settings for keyboard layouts, system language, date and time, and more.
  • Caratteristiche di accessibilità, come i temi a contrasto elevato, l'Assistente vocale e la Lente di ingrandimento.Ease of access features, such as high-contrast theme, Narrator, and Magnifier.
  • Altre impostazioni di Windows, ad esempio le impostazioni del prompt dei comandi e l'elenco delle applicazioni.Other Windows settings, such as command prompt settings and application list.

Dati dell'applicazione: le app di Windows universale permettono di scrivere i dati delle impostazioni in una cartella di profilo mobile per sincronizzare automaticamente i dati scritti al suo interno.Application data: Universal Windows apps can write settings data to a roaming folder, and any data written to this folder will automatically be synced. Il singolo sviluppatore di app deve progettare un'app in grado di sfruttare questa funzionalità.It’s up to the individual app developer to design an app to take advantage of this capability. Per altre informazioni su come sviluppare un'app di Windows universale che usa il roaming, consultare i post del blog per sviluppatori sulle API di archiviazione dei dati delle app e sul roaming dei dati delle app di Windows 8.For more details about how to develop a Universal Windows app that uses roaming, see the appdata storage API and the Windows 8 appdata roaming developer blog.

Quale account si usa per la sincronizzazione delle impostazioni?What account is used for settings sync?

In Windows 8 e Windows 8.1 la sincronizzazione delle impostazione usa sempre gli account Microsoft per utenti.In Windows 8 and Windows 8.1, settings sync always used consumer Microsoft accounts. Gli utenti aziendali possono connettere un account Microsoft al proprio account di dominio di Active Directory per ottenere l'accesso alla sincronizzazione delle impostazioni. In Windows 10 la funzione di questo account Microsoft connesso è stata sostituita da un framework di account principale/secondario.Enterprise users had the ability to connect a Microsoft account to their Active Directory domain account to gain access to settings sync. In Windows 10, this connected Microsoft account functionality is being replaced with a primary/secondary account framework.

L'account principale è l'account utilizzato per accedere a Windows.The primary account is defined as the account used to sign in to Windows. Può essere un account Microsoft, un account Azure Active Directory (Azure AD), un account Active Directory locale oppure un account locale.This can be a Microsoft account, an Azure Active Directory (Azure AD) account, an on-premises Active Directory account, or a local account. Oltre all'account primario, gli utenti di Windows 10 possono aggiungere uno o più account cloud secondari al proprio dispositivo.In addition to the primary account, Windows 10 users can add one or more secondary cloud accounts to their device. Un account secondario è in genere un account Microsoft, un account Azure AD o un altro account, ad esempio Gmail o Facebook.A secondary account is generally a Microsoft account, an Azure AD account, or some other account such as Gmail or Facebook. Questi account secondari permettono di accedere a ulteriori servizi, ad esempio Single Sign-On e Windows Store, ma non consentono di sincronizzare le impostazioni.These secondary accounts provide access to additional services such as single sign-on and the Windows Store, but they are not capable of powering settings sync.

In Windows 10 solo l'account primario per il dispositivo può essere usato per la sincronizzazione delle impostazioni. Per informazioni, vedere l'articolo relativo alla procedura di aggiornamento dalla sincronizzazione delle impostazioni dell'account Microsoft in Windows 8 alla sincronizzazione delle impostazioni di Azure AD in Windows 10.In Windows 10, only the primary account for the device can be used for settings sync (see How do I upgrade from Microsoft account settings sync in Windows 8 to Azure AD settings sync in Windows 10?).

I dati non vengono mai combinati tra i diversi account utente nel dispositivo.Data is never mixed between the different user accounts on the device. Esistono due regole per la sincronizzazione delle impostazioni:There are two rules for settings sync:

  • Per le impostazioni di Windows verrà sempre effettuato il roaming con l'account primario.Windows settings will always roam with the primary account.
  • I dati dell'app verranno contrassegnati con l'account usato per acquisire l'app.App data will be tagged with the account used to acquire the app. Verranno sincronizzate solo le app contrassegnate con l'account primario. La proprietà di un'app viene contrassegnata quando si carica un'app in sideload tramite Windows Store o la gestione dei dispositivi mobili.Only apps tagged with the primary account will sync. App ownership tagging is determined when an app is side-loaded through the Windows Store or mobile device management (MDM).

Se non è possibile identificare il proprietario di un'app, il roaming dell'app verrà eseguito con l'account primario.If an app’s owner cannot be identified, it will roam with the primary account. Se si aggiorna un dispositivo da Windows 8 o Windows 8.1 a Windows 10, tutte le app verranno contrassegnate come acquisite dall'account Microsoft.If a device is upgraded from Windows 8 or Windows 8.1 to Windows 10, all the apps will be tagged as acquired by the Microsoft account. Questo perché la maggior parte degli utenti acquisisce le app tramite Windows Store, ma prima di Windows 10 gli account di Azure AD non erano supportati in Windows Store.This is because most users acquire apps through the Windows Store, and there was no Windows Store support for Azure AD accounts prior to Windows 10. Se un'app viene installata tramite una licenza offline, l'app verrà contrassegnata usando l'account primario nel dispositivo.If an app is installed via an offline license, the app will be tagged using the primary account on the device.

Nota

Nei dispositivi Windows 10 di proprietà dell'azienda e connessi ad Azure AD non è più possibile connettere gli account Microsoft a un account di dominio.Windows 10 devices that are enterprise-owned and are connected to Azure AD can no longer connect their Microsoft accounts to a domain account. La possibilità di connettere un account Microsoft a un account di dominio e di sincronizzare tutti i dati degli utenti con l'account Microsoft (con il roaming dell'account Microsoft tramite l'account Microsoft connesso e la funzionalità di Active Directory) non è più disponibile con i dispositivi Windows 10 aggiunti a un ambiente Active Directory o Azure AD connesso.The ability to connect a Microsoft account to a domain account and have all the user's data sync to the Microsoft account (that is, the Microsoft account roaming via the connected Microsoft account and Active Directory functionality) is removed from Windows 10 devices that are joined to a connected Active Directory or Azure AD environment.

Come si esegue l'aggiornamento dalla sincronizzazione delle impostazioni dell'account Microsoft in Windows 8 alla sincronizzazione delle impostazioni di Azure AD in Windows 10?How do I upgrade from Microsoft account settings sync in Windows 8 to Azure AD settings sync in Windows 10?

Se l'aggiunta al dominio Active Directory avviene eseguendo Windows 8 o Windows 8.1 con un account Microsoft connesso, le impostazioni verranno sincronizzate tramite il proprio account Microsoft.If you are joined to the Active Directory domain running Windows 8 or Windows 8.1 with a connected Microsoft account, you will sync settings through your Microsoft account. Dopo l'aggiornamento a Windows 10, le impostazioni utente continueranno a essere sincronizzate tramite l'account Microsoft, a condizione che l'utente sia aggiunto a un dominio e che il dominio di Active Directory non si connetta ad Azure AD.After upgrading to Windows 10, you will continue to sync user settings via Microsoft account as long as you are a domain-joined user and the Active Directory domain does not connect with Azure AD.

Se invece il dominio di Active Directory locale si connette ad Azure AD, il dispositivo tenterà di sincronizzare le impostazioni utilizzando l'account connesso di Azure AD.If the on-premises Active Directory domain does connect with Azure AD, your device will attempt to sync settings using the connected Azure AD account. Se l'amministratore di Azure AD non abilita Enterprise State Roaming, l'account connesso di Azure AD smetterà di sincronizzare le impostazioni.If the Azure AD administrator does not enable Enterprise State Roaming, your connected Azure AD account will stop syncing settings. Se un utente di Windows 10 accede con un'identità di Azure AD, potrà iniziare a sincronizzare le impostazioni di Windows non appena l'amministratore abiliterà questa funzione tramite Azure AD.If you are a Windows 10 user and you sign in with an Azure AD identity, you will start syncing windows settings as soon as your administrator enables settings sync via Azure AD.

Se si archiviano dati personali sul dispositivo aziendale, è opportuno tenere presente che i dati delle applicazioni e del sistema operativo Windows inizieranno a sincronizzarsi con Azure AD.If you stored any personal data on your corporate device, you should be aware that Windows OS and application data will begin syncing to Azure AD. Le implicazioni sono le seguenti:This has the following implications:

  • Le impostazioni dell'account Microsoft personale non saranno più le impostazioni dell'account aziendale o dell'istituto di istruzione di Azure AD.Your personal Microsoft account settings will drift apart from the settings on your work or school Azure AD accounts. Questo perché le impostazioni di sincronizzazione dell'account Microsoft e di Azure AD inizieranno a utilizzare account distinti.This is because the Microsoft account and Azure AD settings sync are now using separate accounts.
  • I dati personali come le password Wi-Fi, le credenziali Web e i Preferiti di Internet Explorer in precedenza sincronizzati tramite un account Microsoft connesso ora saranno sincronizzati tramite Azure AD.Personal data such as Wi-Fi passwords, web credentials, and Internet Explorer favorites that were previously synced via a connected Microsoft account will be synced via Azure AD.

Come funziona l'interoperabilità fra l'account Microsoft e l'Enterprise State Roaming di Azure AD?How do Microsoft account and Azure AD Enterprise State Roaming interoperability work?

Nella versione di Windows 10 di novembre 2015 o successiva, l'Enterprise State Roaming è supportato per un solo account alla volta.In the November 2015 or later releases of Windows 10, Enterprise State Roaming is only supported for a single account at a time. Se si accede a Windows usando un account aziendale o dell'istituto di istruzione di Azure AD, tutti i dati verranno sincronizzati tramite Azure AD.If you sign in to Windows by using a work or school Azure AD account, all data will sync via Azure AD. Se si accede a Windows usando un account Microsoft personale, tutti i dati saranno sincronizzati tramite l'account Microsoft.If you sign in to Windows by using a personal Microsoft account, all data will sync via the Microsoft account. Per i dati delle app universali, il roaming verrà effettuato usando solo l'account di accesso principale al dispositivo e verrà eseguito solo se la licenza dell'app è di proprietà dell'account principale.Universal appdata will roam using only the primary sign-in account on the device, and it will roam only if the app’s license is owned by the primary account. I dati di app universali per le app appartenenti ad account secondari non verranno sincronizzati.Universal appdata for the apps owned by any secondary accounts will not be synced.

È possibile sincronizzare le impostazioni per gli account Azure AD da più tenant?Do settings sync for Azure AD accounts from multiple tenants?

Quando su uno stesso dispositivo sono presenti più account di Azure AD provenienti da tenant diversi, è necessario aggiornare il registro del dispositivo per comunicare con Azure Rights Management (Azure RMS) per ogni tenant di Azure AD.When multiple Azure AD accounts from different Azure AD tenants are on the same device, you must update the device's registry to communicate with Azure Rights Management (Azure RMS) for each Azure AD tenant.

  1. Accedere al GUID di ogni tenant di Azure AD.Find the GUID for each Azure AD tenant. Aprire il portale di Azure classico e selezionare un tenant di Azure AD.Open the Azure classic portal and select an Azure AD tenant. Il GUID del tenant si trova nell'URL nella barra degli indirizzi del browser.The GUID for the tenant is in the URL in the address bar of your browser. Ad esempio: https://manage.windowsazure.com/YourAccount.onmicrosoft.com#Workspaces/ActiveDirectoryExtension/Directory/Tenant GUID/directoryQuickStartFor example: https://manage.windowsazure.com/YourAccount.onmicrosoft.com#Workspaces/ActiveDirectoryExtension/Directory/Tenant GUID/directoryQuickStart
  2. Dopo aver creato il GUID, è necessario aggiungere la chiave del Registro di sistema HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\SettingSync\WinMSIPC<tenant ID GUID>.After you have the GUID, you will need to add the registry key HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows\SettingSync\WinMSIPC<tenant ID GUID>. Dalla chiave tenant ID GUID, creare un nuovo valore multistringa (REG-MULTI-SZ) denominato AllowedRMSServerUrls.From the tenant ID GUID key, create a new Multi-String value (REG-MULTI-SZ) named AllowedRMSServerUrls. Come dati, specificare gli URL del punto di distribuzione delle licenze di altri tenant Azure ai quali accede il dispositivo.For its data, specify the licensing distribution point URLs of the other Azure tenants that the device accesses.
  3. Per trovare gli URL del punto di distribuzione delle licenze, è possibile eseguire il cmdlet Get-AadrmConfiguration .You can find the licensing distribution point URLs by running the Get-AadrmConfiguration cmdlet. Se i valori LicensingIntranetDistributionPointUrl e LicensingExtranetDistributionPointUrl sono diversi, specificarli entrambi.If the values for the LicensingIntranetDistributionPointUrl and LicensingExtranetDistributionPointUrl are different, specify both values. Se i valori sono uguali, specificare il valore solo una volta.If the values are the same, specify the value just once.

Quali sono le possibili impostazioni di roaming per le applicazioni desktop di Windows esistenti?What are the roaming settings options for existing Windows desktop applications?

Il roaming è disponibile solo per le app di Windows universale.Roaming only works for Universal Windows apps. Sono disponibili due opzioni per l'abilitazione del roaming in un'applicazione desktop di Windows esistente:There are two options available for enabling roaming on an existing Windows desktop application:

  • Tramite il Desktop Bridge , le app desktop di Windows esistenti vengono trasferite alla piattaforma UWP (Universal Windows Platform).The Desktop Bridge helps you bring your existing Windows desktop apps to the Universal Windows Platform. Da qui, verrà richiesto di modificare lievemente il codice per poter sfruttare il roaming dei dati delle app di Azure AD.From here, minimal code changes will be required to take advantage of Azure AD app data roaming. Desktop Bridge fornisce alle app dell'utente un'identità di un'app necessaria per abilitare il roaming dei dati dell'app per le app desktop esistenti.The Desktop Bridge provides your apps with an app identity, which is needed to enable app data roaming for existing desktop apps.
  • User Experience Virtualization (UE-V) consente di creare un modello di impostazioni personalizzate per le app desktop di Windows esistenti e di abilitare il roaming per le applicazioni Win32.User Experience Virtualization (UE-V) helps you create a custom settings template for existing Windows desktop apps and enable roaming for Win32 apps. Questa opzione non richiede allo sviluppatore di app di modificare il codice dell'app.This option does not require the app developer to change code of the app. UE-V è riservato al roaming del servizio Active Directory locale per i clienti che hanno acquistato Microsoft Desktop Optimization Pack.UE-V is limited to on-premises Active Directory roaming for customers who have purchased the Microsoft Desktop Optimization Pack.

Gli amministratori possono configurare UE-V per eseguire il roaming dei dati delle app desktop di Windows modificando il roaming delle impostazioni del sistema operativo Windows e dei dati delle app universali tramite i criteri di gruppo di UE-V:Administrators can configure UE-V to roam Windows desktop app data by changing roaming of Windows OS settings and Universal app data through UE-V group policies, including:

  • Eseguendo il roaming dei criteri di gruppo delle impostazioni di WindowsRoam Windows settings group policy
  • Non sincronizzando i criteri di gruppo delle app WindowsDo not synchronize Windows Apps group policy
  • Eseguendo il roaming nella sezione delle applicazioni di Internet ExplorerInternet Explorer roaming in the applications section

In futuro è possibile che Microsoft esamini eventuali soluzioni per integrare strettamente UE-V in Windows ed estendere UE-V per il roaming delle impostazioni tramite il cloud di Azure AD.In the future, Microsoft may investigate ways to make UE-V deeply integrated into Windows and extend UE-V to roam settings through the Azure AD cloud.

È possibile archiviare in locale le impostazioni e i dati sincronizzati?Can I store synced settings and data on premises?

La funzione Enterprise State Roaming permette di archiviare tutti i dati sincronizzati nel cloud di Azure.Enterprise State Roaming stores all synced data in the Azure cloud. La soluzione di roaming locale è disponibile in UE-V.UE-V offers an on-premises roaming solution.

Chi possiede i dati di cui viene effettuato il roaming?Who owns the data that’s being roamed?

I dati in roaming sono di proprietà delle aziende tramite Enterprise State Roaming.The enterprises own the data roamed via Enterprise State Roaming. I dati vengono archiviati in un data center di Azure.Data is stored in an Azure datacenter. Tutti i dati utente sono crittografati sia in transito che in stato inattivo nel cloud tramite Azure RMS.All user data is encrypted both in transit and at rest in the cloud using Azure RMS. Si tratta di un miglioramento rispetto alla sincronizzazione delle impostazioni basata sull'account Microsoft, che consente di crittografare solo alcuni dati sensibili, come le credenziali utente, prima che lascino il dispositivo.This is an improvement compared to Microsoft account-based settings sync, which encrypts only certain sensitive data such as user credentials before it leaves the device.

Microsoft si impegna a proteggere i dati dei clienti.Microsoft is committed to safeguarding customer data. I dati delle impostazioni di ogni utente aziendale vengono crittografati automaticamente tramite Azure RMS prima che lascino il dispositivo Windows 10, per impedire agli altri utenti di leggerli.An enterprise user’s settings data is automatically encrypted by Azure RMS before it leaves a Windows 10 device, so no other user can read this data. Se l'organizzazione ha una sottoscrizione a pagamento per Azure RMS, è possibile usare altre funzionalità di Azure RMS, ad esempio il rilevamento e la revoca di documenti, la protezione automatica di messaggi di posta elettronica che contengono informazioni riservate e la gestione delle proprie chiavi, ovvero la soluzione BYOK ("Bring Your Own Key").If your organization has a paid subscription for Azure RMS, you can use other Azure RMS features, such as track and revoke documents, automatically protect emails that contain sensitive information, and manage your own keys (the "bring your own key" solution, also known as BYOK). Per ulteriori informazioni su queste funzionalità e sul funzionamento di Azure RMS, vedere l' articolo descrittivo su Azure Rights Management.For more information about these features and how Azure RMS works, see What is Azure Rights Management.

È possibile gestire la sincronizzazione per un'app o un'impostazione specifica?Can I manage sync for a specific app or setting?

In Windows 10 non è disponibile alcuna impostazione di Criteri di gruppo o MDM per disabilitare il roaming per una singola applicazione.In Windows 10, there is no MDM or Group Policy setting to disable roaming for an individual application. Gli amministratori del tenant possono disabilitare la sincronizzazione dei dati di tutte le app presenti in un dispositivo gestito, ma non esiste un controllo più dettagliato a livello di singola app o all'interno di ogni app.Tenant administrators can disable appdata sync for all apps on a managed device, but there is no finer control at a per-app or within-app level.

Come si fa ad abilitare o disabilitare il roaming?How can I enable or disable roaming?

Nell'app Impostazioni accedere alla voce Account > Sincronizza le impostazioni.In the Settings app, go to Accounts > Sync your settings. In questa pagina è possibile visualizzare gli account usati per il roaming delle impostazioni e abilitare o disabilitare singoli gruppi di impostazioni da sottoporre a roaming.From this page, you can see which account is being used to roam settings, and you can enable or disable individual groups of settings to be roamed.

Che cosa consiglia Microsoft per abilitare il roaming in Windows 10?What is Microsoft’s recommendation for enabling roaming in Windows 10?

Microsoft offre alcune soluzioni per il roaming delle impostazioni, inclusi Profili utente mobili, UE-V e Enterprise State Roaming.Microsoft has a few different settings roaming solutions available, including Roaming User Profiles, UE-V, and Enterprise State Roaming. Microsoft si impegna a effettuare un investimento in Enterprise stato Roaming nelle future versioni di Windows.Microsoft is committed to making an investment in Enterprise State Roaming in future versions of Windows. Se l'organizzazione non è pronta a trasferire i dati nel cloud o non sa come fare, è consigliabile usare UE-V come tecnologia di roaming principale.If your organization is not ready or comfortable with moving data to the cloud, then we recommend that you use UE-V as your primary roaming technology. Se l'organizzazione è decisa a passare al cloud, ma necessita di supporto per il roaming delle applicazioni desktop di Windows esistenti, si consiglia di usare sia Enterprise State Roaming sia UE-V.If your organization requires roaming support for existing Windows desktop applications but is eager to move to the cloud, we recommend that you use both Enterprise State Roaming and UE-V. Per quanto simili, UE-V ed Enterprise State Roaming non si escludono a vicenda.Although UE-V and Enterprise State Roaming are very similar technologies, they are not mutually exclusive. Si tratta piuttosto di tecnologie complementari, che assicurano che l'organizzazione fornisca i servizi di roaming necessari per gli utenti.They complement each other to help ensure that your organization provides the roaming services that your users need.

Quando si usano Enterprise State Roaming e UE-V, vengono applicate le regole seguenti:When using both Enterprise State Roaming and UE-V, the following rules apply:

  • Il servizio Enterprise State Roaming è l'agente di roaming principale nel dispositivo.Enterprise State Roaming is the primary roaming agent on the device. UE-V viene usato per integrare il "divario Win32".UE-V is being used to supplement the “Win32 gap.”
  • Quando si usano i criteri di gruppo di UE-V, il roaming UE-V delle impostazioni di Windows e dei dati delle moderne app UWP deve essere disabilitato,UE-V roaming for Windows settings and modern UWP app data should be disabled when using the UE-V group polices. poiché già incluso in Enterprise State Roaming.These are already covered by Enterprise State Roaming.

In che modo Enterprise State Roaming supporta la Virtual Desktop Infrastructure (VDI)?How does Enterprise State Roaming support virtual desktop infrastructure (VDI)?

Enterprise State Roaming è supportato sulle SKU dei client Windows 10, ma non su quelle dei server.Enterprise State Roaming is supported on Windows 10 client SKUs, but not on server SKUs. Se una VM client è ospitata in un computer hypervisor e si accede da remoto alla macchina virtuale, verrà effettuato il roaming dei dati.If a client VM is hosted on a hypervisor machine and you remotely sign in to the virtual machine, your data will roam. Se più utenti che condividono lo stesso sistema operativo accedono da remoto a un server per un'esperienza desktop completa, il roaming potrebbe non funzionare.If multiple users share the same OS and users remotely sign in to a server for a full desktop experience, roaming might not work. Quest'ultimo scenario basato sulla sessione non è ufficialmente supportato.The latter session-based scenario is not officially supported.

Cosa accade quando l'organizzazione acquista Azure RMS dopo aver utilizzato il roaming?What happens when my organization purchases Azure RMS after using roaming?

Se l'organizzazione utilizza già il roaming in Windows 10 con la sottoscrizione gratuita ad Azure RMS per uso limitato, l'acquisto di una sottoscrizione ad Azure RMS a pagamento non influirà in alcun modo sulla funzionalità di roaming e non saranno necessarie modifiche alla configurazione da parte dell'amministratore IT.If your organization is already using roaming in Windows 10 with the Azure RMS limited-use free subscription, purchasing a paid Azure RMS subscription will not have any impact on the functionality of the roaming feature, and no configuration changes will be required by your IT administrator.

Problemi notiKnown issues

Per un elenco dei problemi noti, vedere la documentazione nella sezione della risoluzione dei problemi.Please see the documentation in the troubleshooting section for a list of known issues.