Il provisioning utenti per un'applicazione della raccolta di AD Azure richiede alcune ore o tempi maggiori

Quando si abilita il provisioning automatico per un'applicazione, la sincronizzazione iniziale può richiedere da 20 minuti a diverse ore, a seconda delle dimensioni della directory di Azure AD e del numero di utenti inclusi nell'ambito del provisioning.

Le sincronizzazioni successive a quella iniziale risultano più veloci, poiché il servizio di provisioning archivia i limiti che rappresentano lo stato di entrambi i sistemi dopo la sincronizzazione iniziale, migliorando le prestazioni delle sincronizzazioni successive.

Come migliorare le prestazioni del provisioning

Se la sincronizzazione iniziale richiede più di qualche ora, è possibile eseguire un'operazione per migliorare le prestazioni:

Passaggi successivi

Automatizzare il provisioning e il deprovisioning utenti in applicazioni SaaS con Azure Active Directory