Accesso per account Microsoft e utenti di Azure AD nella stessa app

In passato, gli sviluppatori di app che intendevano supportare sia gli account personali che quelli aziendali di Microsoft da Azure Active Directory dovevano eseguire l'integrazione con due sistemi separati. L'endpoint v2.0 di Azure AD introduce una nuova versione dell'API di autenticazione che consente agli utenti di accedere con entrambi i tipi di account usando una semplice integrazione. Le app che usano l'endpoint v2.0 possono anche usare le API REST da Microsoft Graph con entrambi i tipi di account.

Introduzione

Scegliere dall'elenco seguente la piattaforma preferita per compilare un'app usando le nostre librerie open source e i framework. In alternativa, è possibile usare la documentazione relativa al protocollo OAuth 2.0 e OpenID Connect per inviare e ricevere i messaggi di protocollo direttamente senza usare una libreria di autenticazione.


App per dispositivi mobili e native App Web & API Web Integrare direttamente nei protocolli
Aggiungere l'accesso a un'app iOS Aggiungere l'accesso a un'app a singola pagina JavaScript Registrare un'applicazione
Aggiungere l'accesso a un'app Android Aggiungere l'accesso a un'App MVC .NET App per dispositivi mobili con OAuth 2.0
Aggiungere l'accesso a un'applicazione Desktop di Windows Aggiungere l'accesso a un'app Web Node.js App Web con OpenID Connect
Aggiungere l'accesso a un'app Xamarin multipiattaforma Applicazioni a pagina singola con OpenID Connect
App Daemon con il flusso di credenziali client

Novità

Le informazioni fornite di seguito saranno utili per individuare le operazioni che possono essere eseguite o meno con l'endpoint v2.0.

riferimento

I collegamenti seguenti sono utili per un'esplorazione più approfondita della piattaforma:

Guida e supporto

Il modo migliore per ottenere assistenza per lo sviluppo in Azure Active Directory.

Nota

Se occorre effettuare l'accesso agli account di lavoro e dell'istituto di istruzione da Azure Active Directory, è consigliabile iniziare con la guida per gli sviluppatori di Azure AD. L'uso dell'endpoint v2.0 è destinato agli sviluppatori che devono eseguire l'accesso agli account personali di Microsoft in modo esplicito.