API dell'endpoint Servizio di sincronizzazione Azure AD Connect v2

Microsoft ha distribuito un nuovo endpoint (API) per Azure AD Connect che consente di migliorare le prestazioni delle operazioni del servizio di sincronizzazione per Azure Active Directory. Usando il nuovo endpoint V2, si noteranno notevoli miglioramenti delle prestazioni per l'esportazione e l'importazione in Azure AD. Questo nuovo endpoint supporta:

  • Sincronizzazione di gruppi con un massimo di 250.000 membri.
  • Miglioramenti delle prestazioni per l'esportazione e l'importazione in Azure AD.

Nota

Attualmente, il nuovo endpoint non ha un limite di dimensioni del gruppo configurato per i gruppi di Microsoft 365 che vengono riscritto. Questo può influire sulle latenze del ciclo di Active Directory e della sincronizzazione. È consigliabile aumentare le dimensioni del gruppo in modo incrementale.

Nota

L'API endpoint di sincronizzazione V2 di Azure AD Connect è disponibile a livello generale, ma attualmente può essere usata solo in questi ambienti di Azure:

  • Azure Commercial
  • Cloud di Azure Cina
  • Cloud di Azure US Government Non verrà reso disponibile nel cloud tedesco di Azure

Prerequisiti

Per usare il nuovo endpoint V2, è necessario usare Azure AD Connect v2.0. Quando si distribuisce AADConnect V2.0, l'endpoint V2 verrà abilitato automaticamente. Esiste un problema noto per cui l'aggiornamento alla build 1.6 più recente reimposta il limite di appartenenza al gruppo a 50.000. Quando un server viene aggiornato a AADConnect 1.6, il cliente deve riapplicare la regola applicata quando aumenta inizialmente il limite di appartenenza al gruppo a 250.000 prima di abilitare la sincronizzazione per il server.

Domande frequenti

Quando il nuovo punto finale diventerà l'impostazione predefinita per gli aggiornamenti e le nuove installazioni?  L'endpoint V2 è l'impostazione predefinita per AADConnect V2.0 e si consiglia ai clienti di eseguire l'aggiornamento a AADConnect V2.0 per sfruttare i vantaggi di questo endpoint. Esiste un problema a causa del quale i clienti che hanno l'endpoint V2 in esecuzione con una versione precedente e tentano di eseguire l'aggiornamento a una versione V1.6 più recente noteranno che la limitazione 50K per l'appartenenza al gruppo viene ripristinata. Quando un server viene aggiornato a AADConnect 1.6, il cliente deve riapplicare la regola applicata quando aumenta inizialmente il limite di appartenenza al gruppo a 250.000 prima di abilitare la sincronizzazione per il server.

Passaggi successivi