Esercitazione: Integrazione dell'accesso Single Sign-On (SSO) di Azure Active Directory con OpenText Directory ServicesTutorial: Azure Active Directory single sign-on (SSO) integration with OpenText Directory Services

Questa esercitazione descrive come integrare OpenText Directory Services con Azure Active Directory (Azure AD).In this tutorial, you'll learn how to integrate OpenText Directory Services with Azure Active Directory (Azure AD). Integrando OpenText Directory Services con Azure AD, è possibile:When you integrate OpenText Directory Services with Azure AD, you can:

  • Controllare in Azure AD chi può accedere a OpenText Directory Services.Control in Azure AD who has access to OpenText Directory Services.
  • Abilitare gli utenti per l'accesso automatico a OpenText Directory Services con i rispettivi account Azure AD.Enable your users to be automatically signed-in to OpenText Directory Services with their Azure AD accounts.
  • Gestire gli account in un'unica posizione centrale: il portale di Azure.Manage your accounts in one central location - the Azure portal.

PrerequisitiPrerequisites

Per iniziare, sono necessari gli elementi seguenti:To get started, you need the following items:

  • Una sottoscrizione di Azure AD.An Azure AD subscription. Se non si ha una sottoscrizione, è possibile ottenere un account gratuito.If you don't have a subscription, you can get a free account.
  • Sottoscrizione di OpenText Directory Services abilitata per l'accesso Single Sign-On (SSO).OpenText Directory Services single sign-on (SSO) enabled subscription.

Descrizione dello scenarioScenario description

In questa esercitazione vengono eseguiti la configurazione e il test dell'accesso Single Sign-On di Azure AD in un ambiente di test.In this tutorial, you configure and test Azure AD SSO in a test environment.

  • OpenText Directory Services supporta l'accesso SSO avviato da SP e IDP.OpenText Directory Services supports SP and IDP initiated SSO.
  • OpenText Directory Services supporta il provisioning utenti JIT.OpenText Directory Services supports Just In Time user provisioning.

Per configurare l'integrazione di OpenText Directory Services in Azure AD, è necessario aggiungere OpenText Directory Services dalla raccolta all'elenco di app SaaS gestite.To configure the integration of OpenText Directory Services into Azure AD, you need to add OpenText Directory Services from the gallery to your list of managed SaaS apps.

  1. Accedere al portale di Azure con un account aziendale o dell'istituto di istruzione oppure con un account Microsoft personale.Sign in to the Azure portal using either a work or school account, or a personal Microsoft account.
  2. Nel riquadro di spostamento a sinistra selezionare il servizio Azure Active Directory.On the left navigation pane, select the Azure Active Directory service.
  3. Passare ad Applicazioni aziendali e quindi selezionare Tutte le applicazioni.Navigate to Enterprise Applications and then select All Applications.
  4. Per aggiungere una nuova applicazione, selezionare Nuova applicazione.To add new application, select New application.
  5. Nella sezione Aggiungi dalla raccolta digitare OpenText Directory Services nella casella di ricerca.In the Add from the gallery section, type OpenText Directory Services in the search box.
  6. Selezionare OpenText Directory Services dal pannello dei risultati e quindi aggiungere l'app.Select OpenText Directory Services from results panel and then add the app. Attendere alcuni secondi che l'app venga aggiunta al tenant.Wait a few seconds while the app is added to your tenant.

Configurare e testare l'accesso SSO di Azure AD SSO per OpenText Directory ServicesConfigure and test Azure AD SSO for OpenText Directory Services

Configurare e testare l'accesso SSO di Azure AD con OpenText Directory Services usando un utente di test di nome B.Simon.Configure and test Azure AD SSO with OpenText Directory Services using a test user called B.Simon. Per consentire il funzionamento dell'accesso Single Sign-On, è necessario stabilire una relazione di collegamento tra un utente di Azure AD e l'utente correlato in OpenText Directory Services.For SSO to work, you need to establish a link relationship between an Azure AD user and the related user in OpenText Directory Services.

Per configurare e testare Azure AD SSO con OpenText Directory Services, seguire questa procedura:To configure and test Azure AD SSO with OpenText Directory Services, perform the following steps:

  1. Configurare l'accesso Single Sign-On di Azure AD : per consentire agli utenti di usare questa funzionalità.Configure Azure AD SSO - to enable your users to use this feature.
    1. Creare un utente di test di Azure AD : per testare l'accesso Single Sign-On di Azure AD con l'utente B.Simon.Create an Azure AD test user - to test Azure AD single sign-on with B.Simon.
    2. Assegnare l'utente di test di Azure AD : per abilitare B. Simon all'uso dell'accesso Single Sign-On di Azure AD.Assign the Azure AD test user - to enable B.Simon to use Azure AD single sign-on.
  2. Configurare l'accesso Single Sign-On di OpenText Directory Services : per configurare le impostazioni di Single Sign-On sul lato applicazione.Configure OpenText Directory Services SSO - to configure the single sign-on settings on application side.
    1. Creare l'utente di test di OpenText Directory Services : per avere una controparte di B.Simon in OpenText Directory Services collegata alla rappresentazione dell'utente in Azure AD.Create OpenText Directory Services test user - to have a counterpart of B.Simon in OpenText Directory Services that is linked to the Azure AD representation of user.
  3. Testare l'accesso Single Sign-On : per verificare se la configurazione funziona.Test SSO - to verify whether the configuration works.

Configurare l'accesso SSO di Azure ADConfigure Azure AD SSO

Per abilitare l'accesso Single Sign-On di Azure AD nel portale di Azure, seguire questa procedura.Follow these steps to enable Azure AD SSO in the Azure portal.

  1. Nella pagina di integrazione dell'applicazione OpenText Directory Services del portale di Azure individuare la sezione Gestisci e selezionare Single Sign-on.In the Azure portal, on the OpenText Directory Services application integration page, find the Manage section and select single sign-on.

  2. Nella pagina Selezionare un metodo di accesso Single Sign-On selezionare SAML.On the Select a single sign-on method page, select SAML.

  3. Nella pagina Configura l'accesso Single Sign-On con SAML fare clic sull'icona della matita per modificare le impostazioni di Configurazione SAML di base.On the Set up single sign-on with SAML page, click the pencil icon for Basic SAML Configuration to edit the settings.

    Modificare la configurazione SAML di base

  4. Nella sezione Configurazione SAML di base immettere i valori per i campi seguenti se si vuole configurare l'applicazione in modalità avviata da IDP:On the Basic SAML Configuration section, if you wish to configure the application in IDP initiated mode, enter the values for the following fields:

    a.a. Nella casella di testo Identificatore digitare un URL nel formato seguente: https://<SUBDOMAIN>.opentext.com/<OTDSTENANT>/<TENANTID>/loginIn the Identifier text box, type a URL using the following pattern: https://<SUBDOMAIN>.opentext.com/<OTDSTENANT>/<TENANTID>/login

    b.b. Nella casella di testo URL di risposta digitare un URL nel formato seguente: https://<SUBDOMAIN>.opentext.com/<OTDSTENANT>/<TENANTID>/login?authhandler=<HANDLERID>In the Reply URL text box, type a URL using the following pattern: https://<SUBDOMAIN>.opentext.com/<OTDSTENANT>/<TENANTID>/login?authhandler=<HANDLERID>

  5. Fare clic su Impostare URL aggiuntivi e seguire questa procedura se si vuole configurare l'applicazione in modalità avviata da SP:Click Set additional URLs and perform the following step if you wish to configure the application in SP initiated mode:

    Nella casella di testo URL accesso digitare un URL nel formato seguente: https://<SUBDOMAIN>.opentext.com/<OTDSTENANT>/<TENANTID>/login?authhandler=<HANDLERID>In the Sign-on URL text box, type a URL using the following pattern: https://<SUBDOMAIN>.opentext.com/<OTDSTENANT>/<TENANTID>/login?authhandler=<HANDLERID>

    Nota

    Poiché questi non sono i valori reali,These values are not real. aggiornarli con l'identificatore, l'URL di risposta e l'URL di accesso effettivi.Update these values with the actual Identifier, Reply URL and Sign-on URL. Per ottenere questi valori, contattare il team di supporto di OpenText Directory Services Client.Contact OpenText Directory Services Client support team to get these values. È anche possibile fare riferimento ai modelli mostrati nella sezione Configurazione SAML di base del portale di Azure.You can also refer to the patterns shown in the Basic SAML Configuration section in the Azure portal.

  6. Nella sezione Certificato di firma SAML della pagina Configura l'accesso Single Sign-On con SAML fare clic sul pulsante Copia per copiare l'URL dei metadati di federazione dell'app e salvarlo nel computer.On the Set up single sign-on with SAML page, In the SAML Signing Certificate section, click copy button to copy App Federation Metadata Url and save it on your computer.

    Collegamento di download del certificato

Creare un utente di test di Azure ADCreate an Azure AD test user

In questa sezione verrà creato un utente di test di nome B.Simon nel portale di Azure.In this section, you'll create a test user in the Azure portal called B.Simon.

  1. Nel riquadro sinistro del portale di Azure selezionare Azure Active Directory, Utenti e quindi Tutti gli utenti.From the left pane in the Azure portal, select Azure Active Directory, select Users, and then select All users.
  2. Selezionare Nuovo utente in alto nella schermata.Select New user at the top of the screen.
  3. In Proprietà utente seguire questa procedura:In the User properties, follow these steps:
    1. Nel campo Nome immettere B.Simon.In the Name field, enter B.Simon.
    2. Nel campo Nome utente immettere username@companydomain.extension.In the User name field, enter the username@companydomain.extension. Ad esempio: B.Simon@contoso.com.For example, B.Simon@contoso.com.
    3. Selezionare la casella di controllo Mostra password e quindi prendere nota del valore visualizzato nella casella Password.Select the Show password check box, and then write down the value that's displayed in the Password box.
    4. Fare clic su Crea.Click Create.

Assegnare l'utente di test di Azure ADAssign the Azure AD test user

In questa sezione si abiliterà B.Simon all'uso dell'accesso Single Sign-On di Azure concedendo l'accesso a OpenText Directory Services.In this section, you'll enable B.Simon to use Azure single sign-on by granting access to OpenText Directory Services.

  1. Nel portale di Azure selezionare Applicazioni aziendali e quindi Tutte le applicazioni.In the Azure portal, select Enterprise Applications, and then select All applications.
  2. Dall'elenco delle applicazioni selezionare OpenText Directory Services.In the applications list, select OpenText Directory Services.
  3. Nella pagina di panoramica dell'app trovare la sezione Gestione e selezionare Utenti e gruppi.In the app's overview page, find the Manage section and select Users and groups.
  4. Selezionare Aggiungi utente e quindi Utenti e gruppi nella finestra di dialogo Aggiungi assegnazione.Select Add user, then select Users and groups in the Add Assignment dialog.
  5. Nella finestra di dialogo Utenti e gruppi selezionare B.Simon dall'elenco degli utenti e quindi fare clic sul pulsante Seleziona nella parte inferiore della schermata.In the Users and groups dialog, select B.Simon from the Users list, then click the Select button at the bottom of the screen.
  6. Se si prevede che agli utenti venga assegnato un ruolo, è possibile selezionarlo nell'elenco a discesa Selezionare un ruolo.If you are expecting a role to be assigned to the users, you can select it from the Select a role dropdown. Se per questa app non è stato configurato alcun ruolo, il ruolo selezionato è "Accesso predefinito".If no role has been set up for this app, you see "Default Access" role selected.
  7. Nella finestra di dialogo Aggiungi assegnazione fare clic sul pulsante Assegna.In the Add Assignment dialog, click the Assign button.

Configurare l'accesso SSO di OpenText Directory ServicesConfigure OpenText Directory Services SSO

Per configurare l'accesso Single Sign-On sul lato OpenText Directory Services, è necessario inviare l'URL dei metadati di federazione dell'app al team di supporto di OpenText Directory Services.To configure single sign-on on OpenText Directory Services side, you need to send the App Federation Metadata Url to OpenText Directory Services support team. La configurazione viene eseguita in modo che la connessione SSO SAML sia impostata correttamente su entrambi i lati.They set this setting to have the SAML SSO connection set properly on both sides.

Creare un utente di test per OpenText Directory ServicesCreate OpenText Directory Services test user

In questa sezione viene creato un utente di nome B.Simon in OpenText Directory Services.In this section, a user called B.Simon is created in OpenText Directory Services. OpenText Directory Services supporta il provisioning utenti JIT, che è abilitato per impostazione predefinita.OpenText Directory Services supports just-in-time user provisioning, which is enabled by default. Non è necessario alcun intervento dell'utente in questa sezione.There is no action item for you in this section. Se non esiste già un utente in OpenText Directory Services, ne viene creato uno nuovo dopo l'autenticazione.If a user doesn't already exist in OpenText Directory Services, a new one is created after authentication.

Testare l'accesso SSOTest SSO

In questa sezione viene testata la configurazione dell'accesso Single Sign-On di Azure AD con le opzioni seguenti.In this section, you test your Azure AD single sign-on configuration with following options.

Avviato da SP:SP initiated:

  • Fare clic su Test this application (Testa questa applicazione) nel portale di Azure.Click on Test this application in Azure portal. Verrà eseguito il reindirizzamento all'URL di accesso dei servizi directory OpenText in cui è possibile avviare il flusso di accesso.This will redirect to OpenText Directory Services Sign on URL where you can initiate the login flow.

  • Passare direttamente all'URL di accesso ai servizi directory di OpenText e avviare il flusso di accesso da qui.Go to OpenText Directory Services Sign-on URL directly and initiate the login flow from there.

Avviato da IDP:IDP initiated:

  • Fare clic su test questa applicazione in portale di Azure e si dovrebbe accedere automaticamente ai servizi di directory OpenText per i quali si configura l'accesso SSO.Click on Test this application in Azure portal and you should be automatically signed in to the OpenText Directory Services for which you set up the SSO.

È anche possibile usare App personali Microsoft per testare l'applicazione in qualsiasi modalità.You can also use Microsoft My Apps to test the application in any mode. Quando si fa clic sul riquadro servizi directory OpenText in app personali, se configurato in modalità SP, si verrà reindirizzati alla pagina di accesso dell'applicazione per avviare il flusso di accesso e, se configurata in modalità IDP, si dovrebbe accedere automaticamente ai servizi directory OpenText per i quali si configura SSO.When you click the OpenText Directory Services tile in the My Apps, if configured in SP mode you would be redirected to the application sign on page for initiating the login flow and if configured in IDP mode, you should be automatically signed in to the OpenText Directory Services for which you set up the SSO. Per altre informazioni su App personali, vedere l'introduzione ad App personali.For more information about the My Apps, see Introduction to the My Apps.

Passaggi successiviNext steps

Una volta configurati i servizi directory OpenText, è possibile applicare il controllo della sessione, che protegge exfiltration e infiltrando i dati sensibili dell'organizzazione in tempo reale.Once you configure OpenText Directory Services you can enforce session control, which protects exfiltration and infiltration of your organization’s sensitive data in real time. Il controllo sessione costituisce un'estensione dell'accesso condizionale.Session control extends from Conditional Access. Informazioni su come applicare il controllo sessione con Microsoft Cloud App Security.Learn how to enforce session control with Microsoft Cloud App Security.