Esercitazione: configurare ServiceNow per il provisioning utenti automaticoTutorial: Configure ServiceNow for automatic user provisioning

Questa esercitazione descrive i passaggi da eseguire sia in ServiceNow che in Azure Active Directory (Azure AD) per configurare il provisioning utenti automatico.This tutorial describes the steps you need to perform in both ServiceNow and Azure Active Directory (Azure AD) to configure automatic user provisioning. Se configurato, Azure AD esegue automaticamente il provisioning e il deprovisioning di utenti e gruppi in ServiceNow usando il servizio di provisioning Azure ad.When configured, Azure AD automatically provisions and de-provisions users and groups to ServiceNow using the Azure AD Provisioning service. Per informazioni dettagliate sul funzionamento di questo servizio e domande frequenti, vedere Automatizzare il provisioning e il deprovisioning utenti in applicazioni SaaS con Azure Active Directory.For important details on what this service does, how it works, and frequently asked questions, see Automate user provisioning and deprovisioning to SaaS applications with Azure Active Directory.

Funzionalità supportateCapabilities Supported

  • Creare utenti in ServiceNowCreate users in ServiceNow
  • Rimuovere gli utenti in ServiceNow quando non richiedono più l'accessoRemove users in ServiceNow when they do not require access anymore
  • Mantieni gli attributi utente sincronizzati tra Azure AD e ServiceNowKeep user attributes synchronized between Azure AD and ServiceNow
  • Effettuare il provisioning di gruppi e appartenenze a gruppi in ServiceNowProvision groups and group memberships in ServiceNow
  • Single Sign-on per ServiceNow (scelta consigliata)Single sign-on to ServiceNow (recommended)

PrerequisitesPrerequisites

Per lo scenario descritto in questa esercitazione si presuppone che l'utente disponga dei prerequisiti seguenti:The scenario outlined in this tutorial assumes that you already have the following prerequisites:

Passaggio 1.Step 1. Pianificare la distribuzione del provisioningPlan your provisioning deployment

  1. Informazioni sul funzionamento del servizio di provisioning.Learn about how the provisioning service works.
  2. Determinare chi sarà nell' ambito per il provisioning.Determine who will be in scope for provisioning.
  3. Determinare quali dati eseguire il mapping tra Azure ad e ServiceNow.Determine what data to map between Azure AD and ServiceNow.

Passaggio 2.Step 2. Configurare ServiceNow per supportare il provisioning con Azure ADConfigure ServiceNow to support provisioning with Azure AD

  1. Identificare il nome dell'istanza di ServiceNow.Identify your ServiceNow instance name. È possibile trovare il nome dell'istanza nell'URL usato per accedere a ServiceNow.You can find the instance name in the URL that you use to access ServiceNow. Nell'esempio seguente il nome dell'istanza è dev35214.In the example below, the instance name is dev35214.

Istanza di ServiceNow

  1. Ottenere le credenziali per un amministratore in ServiceNow.Obtain credentials for an admin in ServiceNow. Passare al profilo utente in ServiceNow e verificare che l'utente disponga del ruolo di amministratore.Navigate to the user profile in ServiceNow and verify that the user has the admin role.

Ruolo di amministratore di ServiceNow

Aggiungere ServiceNow dalla raccolta di applicazioni Azure AD per iniziare a gestire il provisioning in ServiceNow.Add ServiceNow from the Azure AD application gallery to start managing provisioning to ServiceNow. Se in precedenza è stato configurato ServiceNow per SSO, è possibile usare la stessa applicazione.If you have previously setup ServiceNow for SSO you can use the same application. È tuttavia consigliabile creare un'applicazione separata quando si testa inizialmente l'integrazione.However it is recommended that you create a separate app when testing out the integration initially. Altre informazioni sull'aggiunta di un'applicazione dalla raccolta sono disponibili qui.Learn more about adding an application from the gallery here.

Passaggio 4.Step 4. Definire chi sarà nell'ambito per il provisioningDefine who will be in scope for provisioning

Il servizio Azure AD provisioning consente di definire l'ambito di chi verrà eseguito il provisioning in base all'assegnazione all'applicazione e o in base agli attributi dell'utente o del gruppo.The Azure AD provisioning service allows you to scope who will be provisioned based on assignment to the application and or based on attributes of the user / group. Se si sceglie di definire l'ambito di cui verrà eseguito il provisioning per l'app in base all'assegnazione, è possibile usare i passaggi seguenti per assegnare utenti e gruppi all'applicazione.If you choose to scope who will be provisioned to your app based on assignment, you can use the following steps to assign users and groups to the application. Se si sceglie di definire l'ambito di cui verrà eseguito il provisioning basato esclusivamente sugli attributi dell'utente o del gruppo, è possibile usare un filtro di ambito come descritto qui.If you choose to scope who will be provisioned based solely on attributes of the user or group, you can use a scoping filter as described here.

  • Quando si assegnano utenti e gruppi a ServiceNow, è necessario selezionare un ruolo diverso dall' accesso predefinito.When assigning users and groups to ServiceNow, you must select a role other than Default Access. Gli utenti con il ruolo di accesso predefinito vengono esclusi dal provisioning e verranno contrassegnati come non autorizzati nei log di provisioning.Users with the Default Access role are excluded from provisioning and will be marked as not effectively entitled in the provisioning logs. Se l'unico ruolo disponibile nell'applicazione è il ruolo di accesso predefinito, è possibile aggiornare il manifesto dell'applicazione per aggiungere altri ruoli.If the only role available on the application is the default access role, you can update the application manifest to add additional roles.

  • Avviare Small.Start small. Eseguire il test con un piccolo set di utenti e gruppi prima di distribuirlo a tutti.Test with a small set of users and groups before rolling out to everyone. Quando l'ambito per il provisioning è impostato su utenti e gruppi assegnati, è possibile controllarlo assegnando uno o due utenti o gruppi all'app.When scope for provisioning is set to assigned users and groups, you can control this by assigning one or two users or groups to the app. Quando l'ambito è impostato su tutti gli utenti e i gruppi, è possibile specificare un filtro di ambito basato su attributi.When scope is set to all users and groups, you can specify an attribute based scoping filter.

Passaggio 5.Step 5. Configurare il provisioning utenti automatico in ServiceNowConfigure automatic user provisioning to ServiceNow

Questa sezione illustra i passaggi per configurare il servizio di provisioning Azure AD per creare, aggiornare e disabilitare utenti e/o gruppi in TestApp in base alle assegnazioni di utenti e/o gruppi in Azure AD.This section guides you through the steps to configure the Azure AD provisioning service to create, update, and disable users and/or groups in TestApp based on user and/or group assignments in Azure AD.

Per configurare il provisioning utenti automatico per ServiceNow in Azure AD:To configure automatic user provisioning for ServiceNow in Azure AD:

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal. Selezionare applicazioni aziendalie quindi selezionare tutte le applicazioni.Select Enterprise Applications, then select All applications.

    Pannello delle applicazioni aziendali

  2. Nell'elenco di applicazioni, selezionare ServiceNow.In the applications list, select ServiceNow.

    Collegamento di ServiceNow nell'elenco delle applicazioni

  3. Selezionare la scheda Provisioning.Select the Provisioning tab.

    Scheda Provisioning

  4. Impostare Modalità di provisioning su Automatico.Set the Provisioning Mode to Automatic.

    Scheda Provisioning

  5. Nella sezione credenziali amministratore immettere il nome utente e le credenziali di amministratore di ServiceNow.Under the Admin Credentials section, input your ServiceNow admin credentials and username. Fare clic su Test connessione per assicurarsi che Azure ad possa connettersi a ServiceNow.Click Test Connection to ensure Azure AD can connect to ServiceNow. Se la connessione non riesce, verificare che l'account ServiceNow disponga delle autorizzazioni di amministratore e riprovare.If the connection fails, ensure your ServiceNow account has Admin permissions and try again.

    provisioning

  6. Nel campo messaggio di posta elettronica di notifica immettere l'indirizzo di posta elettronica di una persona o un gruppo che deve ricevere le notifiche degli errori di provisioning e selezionare la casella di controllo Invia una notifica di posta elettronica quando si verifica un errore .In the Notification Email field, enter the email address of a person or group who should receive the provisioning error notifications and select the Send an email notification when a failure occurs check box.

    Messaggio di posta elettronica di notifica

  7. Selezionare Salva.Select Save.

  8. Nella sezione mapping selezionare Sincronizza Azure Active Directory utenti a ServiceNow.Under the Mappings section, select Synchronize Azure Active Directory Users to ServiceNow.

  9. Esaminare gli attributi utente che vengono sincronizzati da Azure AD a ServiceNow nella sezione mapping degli attributi .Review the user attributes that are synchronized from Azure AD to ServiceNow in the Attribute-Mapping section. Gli attributi selezionati come proprietà corrispondenti vengono usati per trovare le corrispondenze con gli account utente in ServiceNow per le operazioni di aggiornamento.The attributes selected as Matching properties are used to match the user accounts in ServiceNow for update operations. Se si sceglie di modificare l' attributo di destinazione corrispondente, sarà necessario assicurarsi che l'API ServiceNow supporti il filtraggio degli utenti in base a tale attributo.If you choose to change the matching target attribute, you will need to ensure that the ServiceNow API supports filtering users based on that attribute. Selezionare il pulsante Salva per eseguire il commit delle modifiche.Select the Save button to commit any changes.

  10. Nella sezione mapping selezionare Synchronize Azure Active Directory groups to ServiceNow.Under the Mappings section, select Synchronize Azure Active Directory Groups to ServiceNow.

  11. Esaminare gli attributi di gruppo sincronizzati da Azure AD a ServiceNow nella sezione mapping degli attributi.Review the group attributes that are synchronized from Azure AD to ServiceNow in the Attribute-Mapping section. Gli attributi selezionati come proprietà corrispondenti vengono usati per trovare le corrispondenze con i gruppi in ServiceNow per le operazioni di aggiornamento.The attributes selected as Matching properties are used to match the groups in ServiceNow for update operations. Selezionare il pulsante Salva per eseguire il commit delle modifiche.Select the Save button to commit any changes.

  12. Per configurare i filtri di ambito, fare riferimento alle istruzioni fornite nell'esercitazione sui filtri per la definizione dell'ambito.To configure scoping filters, refer to the following instructions provided in the Scoping filter tutorial.

  13. Per abilitare il servizio di provisioning Azure AD per ServiceNow, impostare stato del provisioning su attivato nella sezione Impostazioni .To enable the Azure AD provisioning service for ServiceNow, change the Provisioning Status to On in the Settings section.

    Stato del provisioning attivato

  14. Definire gli utenti e/o i gruppi di cui si vuole eseguire il provisioning in ServiceNow selezionando i valori desiderati in ambito nella sezione Impostazioni .Define the users and/or groups that you would like to provision to ServiceNow by choosing the desired values in Scope in the Settings section.

    Ambito di provisioning

  15. Quando si è pronti per eseguire il provisioning, fare clic su Salva.When you are ready to provision, click Save.

    Salvataggio della configurazione del provisioning

Questa operazione avvia il ciclo di sincronizzazione iniziale di tutti gli utenti e i gruppi definiti nell' ambito nella sezione Impostazioni .This operation starts the initial synchronization cycle of all users and groups defined in Scope in the Settings section. Il ciclo iniziale richiede più tempo rispetto ai cicli successivi, che si verificano approssimativamente ogni 40 minuti, a condizione che sia in esecuzione il servizio di provisioning Azure AD.The initial cycle takes longer to perform than subsequent cycles, which occur approximately every 40 minutes as long as the Azure AD provisioning service is running.

Passaggio 6.Step 6. Monitorare la distribuzioneMonitor your deployment

Dopo aver configurato il provisioning, usare le risorse seguenti per monitorare la distribuzione:Once you've configured provisioning, use the following resources to monitor your deployment:

  1. Usare i log di provisioning per determinare gli utenti di cui è stato effettuato il provisioning con esito positivo o negativoUse the provisioning logs to determine which users have been provisioned successfully or unsuccessfully
  2. Controllare l' indicatore di stato per visualizzare lo stato del ciclo di provisioning e il modo in cui terminarloCheck the progress bar to see the status of the provisioning cycle and how close it is to completion
  3. Se la configurazione del provisioning sembra essere in uno stato non integro, l'applicazione entra in quarantena.If the provisioning configuration seems to be in an unhealthy state, the application will go into quarantine. Altre informazioni sugli stati di quarantena sono disponibili qui.Learn more about quarantine states here.

Suggerimenti per la risoluzione dei problemiTroubleshooting Tips

  • InvalidLookupReference: Quando si esegue il provisioning di determinati attributi, ad esempio Department e location in ServiceNow, i valori devono essere già presenti in una tabella di riferimento in ServiceNow.InvalidLookupReference: When provisioning certain attributes such as Department and Location in ServiceNow, the values must already exist in a reference table in ServiceNow. Ad esempio, si possono avere due posizioni (Seattle, Los Angeles) e tre reparti (vendite, finanza, marketing) nella tabella Inserisci nome tabella in ServiceNow.For example, you may have two locations (Seattle, Los Angeles) and three departments (Sales, Finance, Marketing) in the insert table name table in ServiceNow. Se si tenta di effettuare il provisioning di un utente in cui il suo reparto è "Sales" e location è "Seattle", ne verrà eseguito il provisioning.If you attempt to provision a user where his department is "Sales" and location is "Seattle" he will be provisioned successfully. Se si tenta di effettuare il provisioning di un utente con reparto "vendite" e località "LA", non verrà eseguito il provisioning dell'utente.If you attempt to provision a user with department "Sales" and location "LA" the user won't be provisioned. Il percorso LA deve essere aggiunto alla tabella di riferimento in ServiceNow o l'attributo utente in Azure AD deve essere aggiornato in modo che corrisponda al formato in ServiceNow.The location LA must either be added to the reference table in ServiceNow or the user attribute in Azure AD must be updated to match the format in ServiceNow.
  • EntryJoiningPropertyValueIsMissing: Esaminare i mapping degli attributi per identificare l'attributo corrispondente.EntryJoiningPropertyValueIsMissing: Review your attribute mappings to identify the matching attribute. Questo valore deve essere presente nell'utente o gruppo di cui si sta tentando di effettuare il provisioning.This value must be present on the user or group you're attempting to provision.
  • Esaminare l' API SOAP ServiceNow per comprendere eventuali requisiti o limitazioni (ad esempio, formattare per specificare il codice paese per un utente)Review the ServiceNow SOAP API to understand any requirements or limitations (for example, format to specify country code for a user)
  • Per alcune distribuzioni di ServiceNow è necessario consentire gli intervalli IP per il servizio di provisioning Azure AD.Some ServiceNow deployments require permitting IP ranges for the Azure AD provisioning service. Gli intervalli IP riservati per il servizio di provisioning Azure AD sono disponibili qui in "AzureActiveDirectoryDomainServices".The reserved IP ranges for the Azure AD provisioning service can be found here under "AzureActiveDirectoryDomainServices".
  • Il provisioning degli utenti nel cloud per enti pubblici ServiceNow non è attualmente supportato.Provisioning users to the ServiceNow government cloud is not supported currently.

Risorse aggiuntiveAdditional resources

Passaggi successiviNext steps