Procedure consigliate per sviluppatori e operatori del cluster per la creazione e la gestione di applicazioni nel servizio Azure Kubernetes

La compilazione e l'esecuzione di applicazioni in Azure Kubernetes Service (AKS) richiedono la comprensione e l'implementazione di alcune considerazioni chiave, tra cui:

  • Funzionalità di multi-tenant e utilità di pianificazione.
  • Sicurezza del cluster e del Pod.
  • Continuità aziendale e ripristino di emergenza.

Il gruppo di prodotti AKS, i team di progettazione e i team dei campi (incluse le cinture nere globali [GBBs]) hanno contribuito, hanno scritto e raggruppato le procedure consigliate e gli articoli concettuali seguenti. Lo scopo è quello di aiutare gli operatori e gli sviluppatori di cluster a comprendere le considerazioni precedenti e implementare le funzionalità appropriate.

Procedure consigliate per gli operatori di cluster

Si consiglia agli operatori di cluster di collaborare con i proprietari di applicazioni e gli sviluppatori per comprendere le proprie esigenze. È quindi possibile usare le procedure consigliate seguenti per configurare i cluster del servizio Azure Kubernetes (AKS) in base a queste esigenze.

Multi-tenancy

Sicurezza

Rete e di archiviazione

Esecuzione di carichi di lavoro di livello aziendale

Procedure consigliate per lo sviluppatore

Gli sviluppatori o i proprietari di applicazioni possono semplificare l'esperienza di sviluppo e definire le esigenze di prestazioni delle applicazioni.

Concetti relativi a Kubernetes e al servizio Azure Kubernetes

Per comprendere meglio alcuni dei componenti e delle funzionalità di queste procedure consigliate, vedere anche i seguenti articoli concettuali per i cluster nel servizio Azure Kubernetes:

Passaggi successivi

Per informazioni introduttive sul servizio Azure Kubernetes, vedere una delle guide di avvio rapido per la distribuzione di un cluster del servizio Azure Kubernetes (AKS) tramite l'interfaccia della riga di comando di Azure o il portale di Azure.