Eseguire il backup e il ripristino del servizio

Lo script di esempio contenuto in questo articolo illustra come eseguire il backup e il ripristino dell'istanza del servizio Gestione API.

Nota

Questo articolo usa il modulo Azure Az PowerShell, che è il modulo di PowerShell consigliato per l'interazione con Azure. Per iniziare a usare il modulo Az PowerShell, vedere Installare Azure PowerShell. Per informazioni su come eseguire la migrazione al modulo AZ PowerShell, vedere Eseguire la migrazione di Azure PowerShell da AzureRM ad Az.

Usare Azure Cloud Shell

Azure Cloud Shell è un ambiente di shell interattivo ospitato in Azure e usato tramite il browser. È possibile usare Bash o PowerShell con Cloud Shell per usare i servizi di Azure. È possibile usare i comandi preinstallati di Cloud Shell per eseguire il codice contenuto in questo articolo senza dover installare strumenti nell'ambiente locale.

Per avviare Azure Cloud Shell:

Opzione Esempio/Collegamento
Selezionare Prova nell'angolo superiore destro di un blocco di codice. La selezione di Prova non comporta la copia automatica del codice in Cloud Shell. Esempio di Prova per Azure Cloud Shell
Passare a https://shell.azure.com o selezionare il pulsante Avvia Cloud Shell per aprire Cloud Shell nel browser. Avviare Cloud Shell in una nuova finestra
Selezionare il pulsante Cloud Shell nella barra dei menu nell'angolo in alto a destra del portale di Azure. Pulsante Cloud Shell nel portale di Azure

Per eseguire il codice di questo articolo in Azure Cloud Shell:

  1. Avviare Cloud Shell.

  2. Selezionare il pulsante Copia in un blocco di codice per copiare il codice.

  3. Incollare il codice nella sessione di Cloud Shell premendo CTRL+MAIUSC+V in Windows e Linux o CMD+MAIUSC+V in macOS.

  4. Premere INVIO per eseguire il codice.

Se si sceglie di installare e usare PowerShell in locale, per questa esercitazione è necessario il modulo Azure PowerShell versione 1.0 o successiva. Eseguire Get-Module -ListAvailable Az per trovare la versione. Se è necessario eseguire l'aggiornamento, vedere Installare e configurare Azure PowerShell. Se si esegue PowerShell in locale, è anche necessario eseguire Connect-AzAccount per creare una connessione con Azure.

Script di esempio

##########################################################
#  Script to backup and restore api management service.
###########################################################

$random = (New-Guid).ToString().Substring(0,8)

# Azure specific details
$subscriptionId = "my-azure-subscription-id"
 
# Api Management service specific details
$apiManagementName = "apim-$random"
$resourceGroupName = "apim-rg-$random"
$location = "Japan East"
$organisation = "Contoso"
$adminEmail = "admin@contoso.com"
 
# Storage Account details
$storageAccountName = "backup$random"
$containerName = "backups"
$backupName = $apiManagementName + "-apimbackup"
 
# Select default azure subscription
Select-AzSubscription -SubscriptionId $subscriptionId
 
# Create a Resource Group 
New-AzResourceGroup -Name $resourceGroupName -Location $location -Force
 
# Create storage account    
New-AzStorageAccount -StorageAccountName $storageAccountName -Location $location -ResourceGroupName $resourceGroupName -Type Standard_LRS
$storageKey = (Get-AzStorageAccountKey -ResourceGroupName $resourceGroupName -StorageAccountName $storageAccountName)[0].Value
$storageContext = New-AzStorageContext -StorageAccountName $storageAccountName -StorageAccountKey $storageKey

# Create blob container
New-AzStorageContainer -Name $containerName -Context $storageContext -Permission blob
 
# Create API Management service
New-AzApiManagement -ResourceGroupName $resourceGroupName -Location $location -Name $apiManagementName -Organization $organisation -AdminEmail $adminEmail
 
# Backup API Management service.
Backup-AzApiManagement -ResourceGroupName $resourceGroupName -Name $apiManagementName -StorageContext $storageContext -TargetContainerName $containerName -TargetBlobName $backupName
 
# Restore API Management service
Restore-AzApiManagement -ResourceGroupName $resourceGroupName -Name $apiManagementName -StorageContext $storageContext -SourceContainerName $containerName -SourceBlobName $backupName

Pulire le risorse

Quando non servono più, è possibile usare il comando Remove-AzResourceGroup per rimuovere il gruppo di risorse e tutte le risorse correlate.

Remove-AzResourceGroup -Name myResourceGroup

Passaggi successivi

Per altre informazioni sul modulo Azure PowerShell, vedere la documentazione di Azure PowerShell.

Per altri esempi di Azure PowerShell per Gestione API di Azure, vedere gli esempi di PowerShell.