Creare un'app Web di Azure eseguita in Linux

Nota

App Web di Azure su Linux è attualmente disponibile in anteprima pubblica e supporta l'esecuzione di app Web in modo nativo su Linux.

Usare il portale di Azure per creare l'app Web

È possibile avviare la creazione dell'app Web in Linux dal portale di Azure, come illustrato nell'immagine seguente:

Avviare la creazione di un'app Web nel portale di Azure

Viene quindi aperto il pannello Crea, come illustrato nell'immagine seguente:

Pannello Crea

  1. Assegnare all'app Web un nome.
  2. Scegliere un gruppo di risorse esistente oppure crearne uno nuovo. Vedere le aree disponibili nella sezione sulle limitazioni.
  3. Scegliere un piano di servizio app di Azure esistente o crearne uno nuovo. Vedere le note sul piano di servizio app nella sezione sulle limitazioni.
  4. Scegliere lo stack di applicazioni che si intende da usare. È possibile scegliere tra diverse versioni di Node.js, PHP, .Net Core e Ruby.

Dopo avere creato l'app, è possibile cambiare lo stack di applicazioni dalle impostazioni dell'applicazione, come illustrato nell'immagine seguente:

Impostazioni dell'applicazione

Distribuire l'app Web

Scegliendo le opzioni di distribuzione dal portale di gestione è possibile usare un repository Git o GitHub locale per distribuire l'applicazione. Le istruzioni rimanenti sono analoghe a quelle per un'app Web non Linux. Per distribuire l'app, è possibile seguire le istruzioni indicate nella distribuzione Git locale o nella distribuzione continua.

È anche possibile usare l'FTP per caricare l'applicazione nel sito. È possibile ottenere l'endpoint FTP per l'app Web dalla sezione Log di diagnostica, come illustrato nell'immagine seguente:

Log di diagnostica

Passaggi successivi