Utilizzo dell'interfaccia della riga di comando multipiattaforma basata su Azure Resource Manager per servizio app di Azure

Nella versione 0.10.5 degli strumenti da riga di comando multipiattaforma di Microsoft Azure sono stati aggiunti nuovi comandi che offrono all'utente la possibilità di usare comandi di PowerShell basati su Azure Resource Manager per gestire il servizio app.

Per altre informazioni sulla gestione dei gruppi di risorse, vedere Usare l'interfaccia della riga di comando di Azure per gestire risorse e gruppi di risorse.

Nota

Si può anche usare l'interfaccia della riga di comando di Azure 2.0 , vale a dire un'interfaccia della riga di comando di nuova generazione in Python per il modello di distribuzione di gestione delle risorse.

Gestione di piani di servizio app

Creare un piano di servizio app

Per creare un piano di servizio app, usare il comando azure appserviceplan create.

Di seguito sono riportate le descrizioni dei diversi parametri.

  • --resource-group: gruppo di risorse che include il piano di servizio app appena creato.
  • --name: nome del piano di servizio app.
  • --location: località del piano di servizio app.
  • --sku: sku di prezzo desiderato (le opzioni sono: F1 (Gratuito). D1 (Condiviso), B1 (Basic Small), B2 (Basic Medium), B3 (Basic Large), S1 (Standard Small), S2 (Standard Medium), S3 (Standard Large), P1 (Premium Small), P2 (Premium Medium) e P3 (Premium Large).
  • --instances: numero di ruoli di lavoro nel piano di servizio app. Il valore predefinito è 1.

Esempio di uso del cmdlet:

azure appserviceplan create --name ContosoAppServicePlan --location "South Central US" --resource-group ContosoAzureResourceGroup --sku P1 --instances 10

Creare un nuovo piano di servizio app

Usare lo stesso comando azure appserviceplan create, con il parametro aggiuntivo --islinux true. Tenere presente le restrizioni e le aree descritte in Introduzione al servizio app in Linux.

Visualizzare un elenco dei piani di servizio app esistenti

Per visualizzare un elenco dei piani di servizio app esistenti, usare il comando azure appserviceplan list.

Per visualizzare un elenco di tutti i piani di servizio app di uno specifico gruppo di risorse, usare:

azure appserviceplan list --resource-group ContosoAzureResourceGroup

Per ottenere un piano di servizio app specifico, usare il comando azure appserviceplan show:

azure appserviceplan show --name ContosoAppServicePlan --resource-group southeastasia

Configurare un piano di servizio app esistente

Per modificare le impostazioni di un piano di servizio app esistente, usare il comando azure appserviceplan config. È possibile modificare lo SKU e il numero di ruoli di lavoro.

azure appserviceplan config --name ContosoAppServicePlan --resource-group ContosoAzureResourceGroup --sku S1 --instances 9

Ridimensionamento di un piano di servizio app

Per ridimensionare un piano di servizio app esistente, usare:

azure appserviceplan config --name ContosoAppServicePlan --resource-group ContosoAzureResourceGroup --instances 9

Modifica dello SKU di un piano di servizio app

Per modificare lo SKU di un piano di servizio app esistente, usare:

azure appserviceplan config --name ContosoAppServicePlan --resource-group ContosoAzureResourceGroup --sku S1

Eliminare un piano di servizio app esistente

Per eliminare un piano di servizio app esistente, è prima di tutto necessario spostare o eliminare tutte le app assegnate. Usare quindi il comando azure webapp delete per eliminare il piano di servizio app.

azure appserviceplan delete --name ContosoAppServicePlan --resource-group southeastasia

Gestione delle app di servizio app

Creare un'app Web

Per creare un'app Web, usare il comando azure webapp create.

Di seguito sono riportate le descrizioni dei diversi parametri.

  • --name: nome dell'app Web.
  • --plan: nome del piano di servizio usato per l'hosting dell'app Web.
  • --resource-group: gruppo di risorse che ospita il piano di servizio app.
  • --location: località dell'app Web.

Esempio di uso del cmdlet:

azure webapp create --name ContosoWebApp --resource-group ContosoAzureResourceGroup --plan ContosoAppServicePlan --location "South Central US"

Eliminare un'app esistente

Per eliminare un'app esistente, è possibile utilizzare il comando azure webapp delete. È necessario specificare il nome dell'app e il nome del gruppo di risorse.

azure webapp delete --name ContosoWebApp --resource-group ContosoAzureResourceGroup

Visualizzare un elenco delle app esistenti

Per visualizzare un elenco delle app esistenti, usare il comando azure webapp list.

Per visualizzare un elenco di tutte le app di uno specifico gruppo di risorse, usare:

azure webapp list --resource-group ContosoAzureResourceGroup

Per ottenere un'app specifica, usare il comando azure webapp show.

azure webapp show --name ContosoWebApp --resource-group ContosoAzureResourceGroup

Configurare un'app esistente

Per modificare le impostazioni e le configurazioni di un'app esistente, usare il comando azure webapp config set.

Esempio (1): modificare la versione php di un'app

azure webapp config set --name ContosoWebApp --resource-group ContosoAzureResourceGroup --phpversion 5.6

Esempio (2): aggiungere o modificare le impostazioni dell'app

webapp config appsettings set --name ContosoWebApp --resource-group ContosoAzureResourceGroup appsetting1=appsetting1value,appsetting2=appsetting2value

Per conoscere le altre configurazioni modificabili, usare il comando azure webapp config set -h.

Modificare lo stato di un'app esistente

Riavviare un'app

Per riavviare un'app, è necessario specificare il nome e il gruppo di risorse dell'app.

azure webapp restart --name ContosoWebApp --resource-group ContosoAzureResourceGroup

Arrestare un'app

Per arrestare un'app, è necessario specificare il nome e il gruppo di risorse dell'app.

azure webapp stop --name ContosoWebApp --resource-group ContosoAzureResourceGroup

Avviare un'app

Per avviare un'app, è necessario specificare il nome e il gruppo di risorse dell'app.

azure webapp start --name ContosoWebApp --resource-group ContosoAzureResourceGroup

Gestire i profili di pubblicazione di un'app

Ogni app dispone di un profilo di pubblicazione che può essere usato per pubblicare il codice.

Recuperare il profilo di pubblicazione

Per recuperare il profilo di pubblicazione di un'app, usare:

azure webapp publishingprofile --name ContosoWebApp --resource-group ContosoAzureResourceGroup

Questo comando restituisce il nome utente e la password del profilo di pubblicazione nella riga di comando.

Gestire i nomi host dell'app

Per gestire le associazioni nome host per l'app, usare il comando azure webapp config hostnames

Elencare le associazioni nome host

Per ottenere le associazioni nome host correnti per un'app, usare:

azure webapp config hostnames list --name ContosoWebApp --resource-group ContosoAzureResourceGroup

Aggiungere associazioni nome host

Per aggiungere associazioni nome host a un'app, usare:

azure webapp config hostnames add --name ContosoWebApp --resource-group ContosoAzureResourceGroup --hostname www.contoso.com

Eliminare associazioni nome host

Per eliminare associazioni nome host, usare:

azure webapp config hostnames delete --name ContosoWebApp --resource-group ContosoAzureResourceGroup --hostname www.contoso.com

Passaggi successivi