Distribuire l'applicazione di esempio nelle app Web di Servizio app di Azure

Dopo aver inizializzato l'app Web Java nel servizio app di Azure come indicato in Creazione di un'app Web Java nel servizio app di Azure, è possibile caricare l'applicazione inserendo il file WAR nella cartella webapps.

Il percorso della cartella webapps varia a seconda della configurazione del sito Web.

  • Se si configura il sito Web usando Azure Marketplace, il percorso della cartella webapps sarà nel formato d:\home\site\wwwroot\bin\application_server\webapps, dove application_server è il nome del server applicazioni usato per l'istanza di App Web.
  • Se si configura il sito Web usando l'interfaccia utente di configurazione di Azure, il percorso della cartella webapps sarà nel formato d:\home\site\wwwroot\webapps.

Si noti che è possibile usare il controllo del codice sorgente per caricare l'applicazione o le pagine Web, anche negli scenari di integrazione continua. È anche possibile usare l'FTP per caricare le pagine web o l'applicazione. Per altre informazioni sulla distribuzione delle applicazioni tramite FTP, vedere Distribuire l'app nel Servizio app di Azure.

Dopo avere caricato il file WAR nella cartella webapps , il server applicazioni Tomcat ne rileverà l'aggiunta e lo caricherà automaticamente. Si noti che se vengono copiati file (eccetto i file WAR) nella directory ROOT, è necessario riavviare il server applicazioni per utilizzarli. La funzionalità di caricamento automatico per i siti Web Java Tomcat in esecuzione in Azure si basa su un nuovo file WAR aggiunto o su nuovi file o nuove directory create nella cartella webapps .

Vedere anche

Per altre informazioni su come usare Azure con Java, vedere il Centro per sviluppatori Java di Azure.

application-insights-app-insights-java-get-started