App per dispositivi mobili consumer basate su attività

Servizio app
Servizio app - App per dispositivi mobili
Xamarin

Idea della soluzione

Se si desidera vedere questo articolo con altre informazioni, ad esempio potenziali casi d'uso, servizi alternativi, considerazioni sull'implementazione o linee guida sui prezzi, è possibile inviare commenti e suggerimenti GitHub!

Questa architettura di app per dispositivi mobili consumer usa Servizio app di Azure app per dispositivi mobili per semplificare l'autenticazione con più provider di identità di social network, archiviare i dati e sincronizzarlo per l'accesso offline e inviare notifiche push.

L'app viene compilata con Visual Studio (PC o Mac) e Xamarin, condividendo il codice C# tra Android, iOS e Windows senza compromettere l'esperienza utente. Visual Studio App Center viene usato per automatizzare compilazioni e test e distribuirsi a beta tester e app store, fornendo al tempo stesso il monitoraggio e l'analisi dell'utilizzo in combinazione con App Insights.

I collegamenti a destra forniscono la documentazione sulla distribuzione e la gestione dei prodotti Azure elencati nell'architettura della soluzione precedente.

Visual Studio Team Services

Visual Studio

Visual Studio Tools per Xamarin

Application Insights

Visual Studio App Center

app per dispositivi mobili del servizio app

Architettura

Diagramma dell'architettura Scaricare un SVG di questa architettura.

Flusso di dati

  1. Creare l'app per dispositivi mobili Visual Studio e Xamarin.
  2. Creare e configurare un nuovo back-end di App per dispositivi mobili nel portale di Azure o tramite Visual Studio e configurare la soluzione in Visual Studio per comunicare con il back-end.
  3. Implementare l'autenticazione tramite provider di identità di social network.
  4. Creare una struttura di dati basata su modello tramite le API del servizio app e l'SDK.
  5. Implementare la sincronizzazione offline per rendere l'app per dispositivi mobili funzionante senza una connessione di rete.
  6. Se il back-end è stato creato Visual Studio, è possibile pubblicare il servizio app direttamente da Visual Studio (PC o Mac).
  7. Archiviare il codice sorgente della soluzione con il provider di controllo del codice sorgente preferito.
  8. Compilare e testare l'app Visual Studio App Center e pubblicarla.
  9. Usare Application Insights per monitorare il servizio app.

Componenti

  • Creare il front-end Web, le app per dispositivi mobili e i servizi back-end con C# in Visual Studio 2017 o Visual Studio per Mac.
  • Creazione di applicazioni multipiattaforma:creare app per dispositivi mobili per iOS e Android usando C# e Azure SDK.
  • Visual Studio App Center:App Center un flusso di lavoro di integrazione e distribuzione continuo estraendo il codice da BitBucket, GitHub e Visual Studio Team Services.
  • Servizio app:l'app client usa uno degli SDK client per dispositivi mobili per connettersi a un back-end di App per dispositivi mobili di Azure. Gli SDK client dispongono del supporto predefinito per la sincronizzazione e l'autenticazione offline, rendendo molto più semplice creare un'app completa.
  • Application Insights: rilevare i problemi, diagnosticare gli arresti anomali e tenere traccia dell'utilizzo nell'app Web con Application Insights. Prendere decisioni informate durante tutto il ciclo di vita dello sviluppo.
  • database SQL di Azure: i dati strutturati vengono archiviati in database SQL, un servizio di database relazionale cloud, che supporta le transazioni e l'esecuzione di query efficienti.
  • Sincronizzazione offline:usare la funzionalità di sincronizzazione dei dati offline degli SDK client di App per dispositivi mobili di Azure per creare app reattive e affidabili che rimangono utili anche in caso di problemi di rete.
  • Provider di identità:usare l'autenticazione/autorizzazione del servizio app per l'integrazione con un provider di identità aziendale o di social network.

Passaggi successivi