Introduzione ad Automation DSC per AzureGetting started with Azure Automation DSC

Questo argomento illustra come eseguire le attività più comuni in Automation DSC (Desired State Configuration) per Azure, come la creazione, l'importazione e la compilazione di configurazioni, il caricamento di computer per la gestione e la visualizzazione di report.This topic explains how to do the most common tasks with Azure Automation Desired State Configuration (DSC), such as creating, importing, and compiling configurations, onboarding machines to manage, and viewing reports. Per una panoramica delle caratteristiche di Automation DSC per Azure, vedere Panoramica della piattaforma DSC di Automazione di Azure.For an overview of what Azure Automation DSC is, see Azure Automation DSC Overview. Per la documentazione di DSC, vedere Panoramica di Windows PowerShell DSC (Desired State Configuration).For DSC documentation, see Windows PowerShell Desired State Configuration Overview.

Questo argomento offre una guida dettagliata all'uso di Automation DSC per Azure.This topic provides a step-by-step guide to using Azure Automation DSC. Se si preferisce un ambiente di esempio già configurato senza seguire le procedure descritte in questo argomento, è possibile usare il modello di Azure Resource Manager.If you want a sample environment that is already set up without following the steps described in this topic, you can use the following ARM template. Tale modello configura un ambiente Automation DSC per Azure completo, che include una VM di Azure gestita da Automation DSC per Azure.This template sets up a completed Azure Automation DSC environment, including an Azure VM that is managed by Azure Automation DSC.

PrerequisitiPrerequisites

Per completare gli esempi di questo argomento, è necessario quanto segue:To complete the examples in this topic, the following are required:

Creazione di una configurazione DSCCreating a DSC configuration

Verrà creata una configurazione DSC semplice che assicura la presenza o l'assenza della funzionalità di Windows (IIS) Web-Server , a seconda di come vengono assegnati i nodi.We will create a simple DSC configuration that ensures either the presence or absence of the Web-Server Windows Feature (IIS), depending on how you assign nodes.

  1. Avviare Windows PowerShell ISE (o qualsiasi editor di testo).Start the Windows PowerShell ISE (or any text editor).
  2. Digitare il testo seguente:Type the following text:

    configuration TestConfig
    {
        Node WebServer
        {
            WindowsFeature IIS
            {
                Ensure               = 'Present'
                Name                 = 'Web-Server'
                IncludeAllSubFeature = $true
    
            }
        }
    
        Node NotWebServer
        {
            WindowsFeature IIS
            {
                Ensure               = 'Absent'
                Name                 = 'Web-Server'
    
            }
        }
        }
    
  3. Salvare il file con il nome TestConfig.ps1.Save the file as TestConfig.ps1.

Questa configurazione chiama in ogni blocco di nodi una risorsa WindowsFeatureche assicura la presenza o l'assenza della funzionalità Web-Server .This configuration calls one resource in each node block, the WindowsFeature resource, that ensures either the presence or absence of the Web-Server feature.

Importazione di una configurazione in Automazione di AzureImporting a configuration into Azure Automation

Successivamente, la configurazione verrà importata nell'account di automazione.Next, we'll import the configuration into the Automation account.

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.
  2. Scegliere Tutte le risorse dal menu Hub e quindi fare clic sul nome dell'account di Automazione.On the Hub menu, click All resources and then the name of your Automation account.
  3. Nel pannello Account di Automazione fare clic su Configurazioni DSC.On the Automation account blade, click DSC Configurations.
  4. Nel pannello Configurazioni DSC fare clic su Aggiungi una configurazione.On the DSC Configurations blade, click Add a configuration.
  5. Nel pannello Importa configurazione selezionare il file TestConfig.ps1 nel computer.On the Import Configuration blade, browse to the TestConfig.ps1 file on your computer.

    Screenshot del pannello **Importa configurazione**

  6. Fare clic su OK.Click OK.

Visualizzazione di una configurazione in Automazione di AzureViewing a configuration in Azure Automation

Dopo aver importato una configurazione, è possibile visualizzarla nel portale di Azure.After you have imported a configuration, you can view it in the Azure portal.

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.
  2. Scegliere Tutte le risorse dal menu Hub e quindi fare clic sul nome dell'account di Automazione.On the Hub menu, click All resources and then the name of your Automation account.
  3. Nel pannello Account di automazione fare clic su Configurazioni DSCOn the Automation account blade, click DSC Configurations
  4. Nel pannello Configurazioni DSC fare clic su TestConfig, ovvero il nome della configurazione importata nella procedura precedente.On the DSC Configurations blade, click TestConfig (this is the name of the configuration you imported in the previous procedure).
  5. Nel pannello Configurazione TestConfig fare clic su Visualizza origine configurazione.On the TestConfig Configuration blade, click View configuration source.

    Screenshot del pannello Configurazione TestConfig

    Verrà visualizzato un pannello Origine configurazione TestConfig contenente il codice PowerShell per la configurazione.A TestConfig Configuration source blade opens, displaying the PowerShell code for the configuration.

Compilazione di una configurazione in Automazione di AzureCompiling a configuration in Azure Automation

Per poter applicare uno stato desiderato a un nodo, è prima necessario compilare una configurazione DSC che definisce tale stato in una o più configurazioni di nodo (documenti MOF) e inserire tale configurazione DSC nel server di pull di Automation DSC.Before you can apply a desired state to a node, a DSC configuration defining that state must be compiled into one or more node configurations (MOF document), and placed on the Automation DSC Pull Server. Per una descrizione più dettagliata della compilazione di configurazioni in Automation DSC per Azure, vedere Compilazione di configurazioni in Automation DSC per Azure.For a more detailed description of compiling configurations in Azure Automation DSC, see Compiling configurations in Azure Automation DSC. Per altre informazioni sulla compilazione di configurazioni, vedere Configurazioni DSC.For more information about compiling configurations, see DSC Configurations.

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.
  2. Scegliere Tutte le risorse dal menu Hub e quindi fare clic sul nome dell'account di Automazione.On the Hub menu, click All resources and then the name of your Automation account.
  3. Nel pannello Account di automazione fare clic su Configurazioni DSCOn the Automation account blade, click DSC Configurations
  4. Nel pannello Configurazioni DSC fare clic su TestConfig, ovvero il nome della configurazione importata in precedenza.On the DSC Configurations blade, click TestConfig (the name of the previously imported configuration).
  5. Nel pannello Configurazione TestConfig fare clic su Compila, quindi su .On the TestConfig Configuration blade, click Compile, and then click Yes. Verrà avviato un processo di compilazione.This starts a compilation job.

    Screenshot del pannello Configurazione TestConfig con pulsante Compila evidenziato

Nota

Quando si compila una configurazione in Automazione di Azure, tutti i documenti MOF delle configurazioni di nodo creati vengono distribuiti automaticamente nel server di pull.When you compile a configuration in Azure Automation, it automatically deploys any created node configuration MOFs to the pull server.

Visualizzazione di un processo di compilazioneViewing a compilation job

Dopo aver avviato una compilazione, è possibile visualizzarla nel riquadro Processi di compilazione del pannello Configurazione.After you start a compilation, you can view it in the Compilation jobs tile in the Configuration blade. Nel riquadro Processi di compilazione vengono visualizzati i processi attualmente in esecuzione, completati e non riusciti.The Compilation jobs tile shows currently running, completed, and failed jobs. Aprendo il pannello di un processo di compilazione vengono visualizzate informazioni sul processo, inclusi gli eventuali errori o avvisi rilevati, i parametri di input usati nella configurazione e i log di compilazione.When you open a compilation job blade, it shows information about that job including any errors or warnings encountered, input parameters used in the configuration, and compilation logs.

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.
  2. Scegliere Tutte le risorse dal menu Hub e quindi fare clic sul nome dell'account di Automazione.On the Hub menu, click All resources and then the name of your Automation account.
  3. Nel pannello Account di Automazione fare clic su Configurazioni DSC.On the Automation account blade, click DSC Configurations.
  4. Nel pannello Configurazioni DSC fare clic su TestConfig, ovvero il nome della configurazione importata in precedenza.On the DSC Configurations blade, click TestConfig (the name of the previously imported configuration).
  5. Nel riquadro Processi di compilazione del pannello Configurazione TestConfig fare clic su qualsiasi processo incluso nell'elenco.On the Compilation jobs tile of the TestConfig Configuration blade, click on any of the jobs listed. Verrà visualizzato un pannello Processo di compilazione con la data in cui è stato avviato il processo di compilazione come etichetta.A Compilation Job blade opens, labeled with the date that the compilation job was started.

    Screenshot del pannello Processo di compilazione

  6. Fare clic su qualsiasi riquadro nel pannello Processo di compilazione per visualizzare altri dettagli sul processo.Click on any tile in the Compilation Job blade to see further details about the job.

Visualizzazione delle configurazioni di nodoViewing node configurations

Con il completamento di un processo di compilazione vengono create una o più configurazioni di nodo.Successful completion of a compilation job creates one or more new node configurations. Una configurazione di nodo è un documento MOF che viene distribuito nel server di pull ed è disponibile per il pull e l'applicazione da parte di uno o più nodi.A node configuration is a MOF document that is deployed to the pull server and ready to be pulled and applied by one or more nodes. È possibile visualizzare le configurazioni dei nodi dell'account di Automazione nel pannello Configurazioni del nodo DSC .You can view the node configurations in your Automation account in the DSC Node Configurations blade. Il nome di una configurazione del nodo presenta il formato ConfigurationName.NodeName.A node configuration has a name with the form ConfigurationName.NodeName.

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.
  2. Scegliere Tutte le risorse dal menu Hub e quindi fare clic sul nome dell'account di Automazione.On the Hub menu, click All resources and then the name of your Automation account.
  3. Nel pannello Account di automazione fare clic su Configurazioni del nodo DSC.On the Automation account blade, click DSC Node Configurations.

    Screenshot del pannello Configurazioni del nodo DSC

Caricamento di una VM di Azure per la gestione con Automation DSC per AzureOnboarding an Azure VM for management with Azure Automation DSC

È possibile usare Automation DSC per Azure per gestire VM di Azure (sia classiche che di Resource Manager), VM locali, computer Linux, VM di AWS e computer fisici locali.You can use Azure Automation DSC to manage Azure VMs (both Classic and Resource Manager), on-premises VMs, Linux machines, AWS VMs, and on-premises physical machines. In questo argomento viene descritto soltanto il caricamento di VM di Azure Resource Manager.In this topic, we cover how to onboard only Azure Resource Manager VMs. Per informazioni sul caricamento di altri tipi di computer, vedere Caricamento di computer per la gestione con Automation DSC per Azure.For information about onboarding other types of machines, see Onboarding machines for management by Azure Automation DSC.

Per caricare una VM di Azure Resource Manager per la gestione con Automation DSC per AzureTo onboard an Azure Resource Manager VM for management by Azure Automation DSC

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.
  2. Scegliere Tutte le risorse dal menu Hub e quindi fare clic sul nome dell'account di Automazione.On the Hub menu, click All resources and then the name of your Automation account.
  3. Nel pannello Account di automazione fare clic su Nodi DSC.On the Automation account blade, click DSC Nodes.
  4. Nel pannello Nodi DSC fare clic su Aggiungi macchina virtuale di Azure.In the DSC Nodes blade, click Add Azure VM.

    Screenshot del pannello Nodi DSC con pulsante Aggiungi macchina virtuale di Azure evidenziato

  5. Nel pannello Aggiungi macchine virtuali di Azure fare clic su Seleziona macchine virtuali da caricare.In the Add Azure VMs blade, click Select virtual machines to onboard.
  6. Nel pannello Seleziona macchine virtuali selezionare la VM da caricare e fare clic su OK.In the Select VMs blade, select the VM you want to onboard, and click OK.

    Importante

    Deve trattarsi di una VM di Azure Resource Manager che esegue Windows Server 2008 R2 o versioni successive.This must be an Azure Resource Manager VM running Windows Server 2008 R2 or later.

  7. Nel pannello Aggiungi macchine virtuali di Azure fare clic su Configura i dati di registrazione.In the Add Azure VMs blade, click Configure registration data.
  8. Nel pannello Registrazione immettere il nome della configurazione del nodo che si vuole applicare alla VM nella casella Nome della configurazione del nodo.In the Registration blade, enter the name of the node configuration you want to apply to the VM in the Node Configuration Name box. Deve corrispondere esattamente al nome di una configurazione di nodo nell'account di automazione.This must exactly match the name of a node configuration in the Automation account. Specificare un nome in questo passaggio è facoltativo.Providing a name at this point is optional. È possibile modificare la configurazione di nodo assegnata dopo il caricamento del nodo.You can change the assigned node configuration after onboarding the node. Selezionare Riavvia il nodo se necessario e fare clic su OK.Check Reboot Node if Needed, and then click OK.

    Screenshot del pannello Registrazione

    La configurazione del nodo specificata verrà applicata alla VM agli intervalli specificati in Frequenza modalità di configurazione e la VM verificherà la disponibilità di aggiornamenti agli intervalli specificati in Frequenza di aggiornamento.The node configuration you specified will be applied to the VM at intervals specified by the Configuration Mode Frequency, and the VM will check for updates to the node configuration at intervals specified by the Refresh Frequency. Per altre informazioni sul modo in cui vengono usati questi valori, vedere Configuring the Local Configuration Manager(Configurazione di Gestione configurazione locale).For more information about how these values are used, see Configuring the Local Configuration Manager.

  9. Nel pannello Aggiungi macchine virtuali di Azure fare clic su Crea.In the Add Azure VMs blade, click Create.

Azure avvierà il processo di caricamento della VM.Azure will start the process of onboarding the VM. Al termine, la VM verrà visualizzata nel pannello Nodi DSC dell'account di Automazione.When it is complete, the VM will show up in the DSC Nodes blade in the Automation account.

Visualizzazione dell'elenco dei nodi DSCViewing the list of DSC nodes

L'elenco di tutti i computer caricati per la gestione nell'account di Automazione può essere visualizzato nel pannello Nodi DSC .You can view the list of all machines that have been onboarded for management in your Automation account in the DSC Nodes blade.

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.
  2. Scegliere Tutte le risorse dal menu Hub e quindi fare clic sul nome dell'account di Automazione.On the Hub menu, click All resources and then the name of your Automation account.
  3. Nel pannello Account di automazione fare clic su Nodi DSC.On the Automation account blade, click DSC Nodes.

Visualizzazione di report per i nodi DSCViewing reports for DSC nodes

Ogni volta che Automation DSC per Azure esegue una verifica di coerenza su un nodo gestito, il nodo restituisce un report di stato al server di pull.Each time Azure Automation DSC performs a consistency check on a managed node, the node sends a status report back to the pull server. È possibile visualizzare tali report nel pannello per il nodo.You can view these reports on the blade for that node.

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.
  2. Scegliere Tutte le risorse dal menu Hub e quindi fare clic sul nome dell'account di Automazione.On the Hub menu, click All resources and then the name of your Automation account.
  3. Nel pannello Account di automazione fare clic su Nodi DSC.On the Automation account blade, click DSC Nodes.
  4. Nel riquadro Report fare clic su qualsiasi report nell'elenco.On the Reports tile, click on any of the reports in the list.

    Screenshot del pannello Report

Nel pannello per un singolo report è possibile visualizzare per la verifica di coerenza corrispondente le informazioni di stato seguenti.On the blade for an individual report, you can see the following status information for the corresponding consistency check:

  • Stato del report: il nodo può essere "Conforme" o "Non conforme", quando il nodo è in modalità ApplyAndMonitor e il computer non è nello stato previsto, oppure la configurazione può essere "Non riuscita".The report status — whether the node is "Compliant", the configuration "Failed", or the node is "Not Compliant" (when the node is in applyandmonitor mode and the machine is not in the desired state).
  • Ora di inizio della verifica di coerenza.The start time for the consistency check.
  • Runtime totale della verifica di coerenza.The total runtime for the consistency check.
  • Tipo di verifica di coerenza.The type of consistency check.
  • Eventuali errori, con codice e messaggio di errore.Any errors, including the error code and error message.
  • Risorse DSC usate nella configurazione e lo stato di ogni risorsa, ovvero se il nodo è nello stato previsto per la risorsa. È possibile fare clic su ogni risorsa per ottenere informazioni più dettagliate su di essa.Any DSC resources used in the configuration, and the state of each resource (whether the node is in the desired state for that resource) — you can click on each resource to get more detailed information for that resource.
  • Nome, indirizzo IP e modalità di configurazione del nodo.The name, IP address, and configuration mode of the node.

È anche possibile fare clic su Visualizza report non elaborato per visualizzare i dati effettivi inviati dal nodo al server.You can also click View raw report to see the actual data that the node sends to the server. Per altre informazioni sull'uso di tali dati, vedere Using a DSC report server(Uso di un server di report DSC).For more information about using that data, see Using a DSC report server.

Dopo il caricamento di un nodo, può trascorrere tempo prima che sia disponibile il primo reportIt can take some time after a node is onboarded before the first report is available. e potrebbe essere necessario attendere fino a 30 minuti.You might need to wait up to 30 minutes for the first report after you onboard a node.

Riassegnazione di un nodo a una diversa configurazione di nodoReassigning a node to a different node configuration

È possibile assegnare un nodo in modo che usi una configurazione di nodo diversa rispetto a quella inizialmente assegnata.You can assign a node to use a different node configuration than the one you initially assigned.

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.
  2. Scegliere Tutte le risorse dal menu Hub e quindi fare clic sul nome dell'account di Automazione.On the Hub menu, click All resources and then the name of your Automation account.
  3. Nel pannello Account di automazione fare clic su Nodi DSC.On the Automation account blade, click DSC Nodes.
  4. Nel pannello Nodi DSC fare clic sul nome del nodo da riassegnare.On the DSC Nodes blade, click on the name of the node you want to reassign.
  5. Nel pannello per tale nodo fare clic u Assegna configurazione nodo.On the blade for that node, click Assign node.

    Screenshot del pannello del nodo con pulsante Assegna configurazione nodo evidenziato

  6. Nel pannello Assegna configurazione nodo selezionare la configurazione che si vuole assegnare al nodo e quindi fare clic su OK.On the Assign Node Configuration blade, select the node configuration to which you want to assign the node, and then click OK.

    Screenshot del pannello Assegna configurazione nodo

Annullamento della registrazione di un nodoUnregistering a node

Se non si vuole più che un nodo venga gestito da Automation DSC per Azure, è possibile annullarne la registrazione.If you no longer want a node to be managed by Azure Automation DSC, you can unregister it.

  1. Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.
  2. Scegliere Tutte le risorse dal menu Hub e quindi fare clic sul nome dell'account di Automazione.On the Hub menu, click All resources and then the name of your Automation account.
  3. Nel pannello Account di automazione fare clic su Nodi DSC.On the Automation account blade, click DSC Nodes.
  4. Nel pannello Nodi DSC fare clic sul nome del nodo per il quale annullare la registrazione.On the DSC Nodes blade, click on the name of the node you want to unregister.
  5. Nel pannello per tale nodo fare clic su Annulla registrazione.On the blade for that node, click Unregister.

    Screenshot del pannello del nodo con pulsante Annulla registrazione evidenziato