Eseguire la migrazione delle risorse e dell’account di Automazione

Per gli account di Automazione e le risorse associate (ad esempio asset, runbook, moduli, e così via) creati nel portale di Azure per i quali si vuole eseguire la migrazione da un gruppo di risorse a un altro o da una sottoscrizione a un'altra, è possibile farlo facilmente grazie alla funzionalità per spostare le risorse disponibile nel portale di Azure. Tuttavia, prima di procedere, è necessario rivedere il Controllo prima di spostare le risorse e, in più, l'elenco seguente specifico per Automazione.

  1. Il gruppo di risorse/sottoscrizioni di destinazione deve essere nella stessa area di origine. Pertanto, gli account di Automazione non possono essere spostati tra le aree.
  2. Durante lo spostamento di risorse (ad es. runbook, processi, ecc.), sia il gruppo di origine che il gruppo di destinazione sono bloccati per la durata dell'operazione. Le operazioni di scrittura ed eliminazione sono bloccate nei gruppi fino al completamento dello spostamento.
  3. I runbook o le variabili che fanno riferimento a un ID sottoscrizione o risorsa dalla sottoscrizione esistente devono essere aggiornati al termine della migrazione.

Nota

Questa funzionalità non supporta lo spostamento delle risorse di automazione classica.

Per spostare l'account di automazione tramite il portale

  1. Dall'account di Automazione fare clic su Sposta nella parte superiore del pannello.
    Opzione Sposta
  2. Nel pannello Sposta risorse , sono presenti le risorse relative all'account di Automazione e ai gruppi di risorse. Selezionare la sottoscrizione e il gruppo di risorse dagli elenchi a discesa, oppure selezionare l'opzione creare un nuovo gruppo di risorse e immettere il nome di un nuovo gruppo di risorse nel campo corrispondente.
  3. Esaminare e selezionare la casella di controllo per confermare di comprendere che gli strumenti e gli script dovranno essere aggiornati per poter utilizzare nuovi ID risorsa dopo lo spostamento delle risorse, quindi fare clic su OK.
    Pannello Sposta risorse

Il completamento di questa operazione può richiedere alcuni minuti. In Notificheverrà visualizzato lo stato di ciascuna operazione eseguita: convalida, migrazione e completa.

Per spostare l'account di Automazione tramite PowerShell

Per spostare le risorse di Automazione esistenti in un altro gruppo di risorse o sottoscrizione, usare prima il cmdlet Get-AzureRmResource per ottenere l'account di Automazione specifico, poi usare il cmdlet Move-AzureRmResource per eseguire lo spostamento.

Nel primo esempio viene illustrato come spostare un account di Automazione in un nuovo gruppo di risorse.

 $resource = Get-AzureRmResource -ResourceName "TestAutomationAccount" -ResourceGroupName "ResourceGroup01"
 Move-AzureRmResource -ResourceId $resource.ResourceId -DestinationResourceGroupName "NewResourceGroup"

Dopo aver eseguito l'esempio di codice riportato sopra, viene chiesto di confermare l’operazione. Una volta fatto clic su e dopo aver consentito allo script di continuare, l’utente non riceverà altre notifiche mentre è in corso la migrazione.

Per eseguire lo spostamento in una nuova sottoscrizione, includere un valore per il parametro DestinationSubscriptionId .

 $resource = Get-AzureRmResource -ResourceName "TestAutomationAccount" -ResourceGroupName "ResourceGroup01"
 Move-AzureRmResource -ResourceId $resource.ResourceId -DestinationResourceGroupName "NewResourceGroup" -DestinationSubscriptionId "SubscriptionId"

Come per l’esempio precedente, viene chiesto di confermare l’operazione di spostamento.

Passaggi successivi