Output di runbook e messaggi in automazione di AzureRunbook output and messages in Azure Automation

La maggior parte dei runbook di automazione Azure avrà qualche forma di output, ad esempio un messaggio di errore all'utente o un oggetto complesso destinato a essere utilizzato da un altro flusso di lavoro.Most Azure Automation runbooks will have some form of output such as an error message to the user or a complex object intended to be consumed by another workflow. Windows PowerShell fornisce più flussi per inviare l'output da uno script o flusso di lavoro.Windows PowerShell provides multiple streams to send output from a script or workflow. Automazione di Azure funziona con ciascuno di questi flussi in modo diverso ed è necessario seguire le procedure consigliate per utilizzarli quando si crea un runbook.Azure Automation works with each of these streams differently, and you should follow best practices for how to use each when you are creating a runbook.

La tabella seguente fornisce una breve descrizione di ciascuno dei flussi e il relativo comportamento nel portale di gestione di Azure durante l'esecuzione di un runbook pubblicato e quando si esegue il test di un runbook.The following table provides a brief description of each of the streams and their behavior in the Azure Management Portal both when running a published runbook and when testing a runbook. Nelle sezioni successive vengono forniti ulteriori dettagli su ogni flusso.Further details on each stream are provided in subsequent sections.

FlussoStream DescrizioneDescription PubblicatoPublished TestTest
OutputOutput Gli oggetti devono essere utilizzati da altri runbook.Objects intended to be consumed by other runbooks. Scrivere la cronologia dei processi.Written to the job history. Visualizzata nel pannello Output del Test.Displayed in the Test Output Pane.
AvvisoWarning Messaggio di avviso destinato all'utente.Warning message intended for the user. Scrivere la cronologia dei processi.Written to the job history. Visualizzata nel pannello Output del Test.Displayed in the Test Output Pane.
Tipi di erroreError Messaggio di errore previsto per l'utente.Error message intended for the user. A differenza di un'eccezione, il runbook continua dopo un messaggio di errore per impostazione predefinita.Unlike an exception, the runbook continues after an error message by default. Scrivere la cronologia dei processi.Written to the job history. Visualizzata nel pannello Output del Test.Displayed in the Test Output Pane.
DettagliatoVerbose Messaggi che forniscono informazioni generali o di debug.Messages providing general or debugging information. Scritti nella cronologia del processo solo se è attivata la registrazione dettagliata per il runbook.Written to job history only if verbose logging is turned on for the runbook. Viene visualizzata nel pannello Output del Test solo se $VerbosePreference è impostata su Continue nel runbook.Displayed in the Test Output pane only if $VerbosePreference is set to Continue in the runbook.
AvanzamentoProgress Record generati automaticamente prima e dopo ogni attività del runbook.Records automatically generated before and after each activity in the runbook. Il runbook non dovrebbe tentare di creare i propri record di stato di avanzamento poiché sono destinati ad un utente interattivo.The runbook should not attempt to create its own progress records since they are intended for an interactive user. Scritti nella cronologia processo solo se lo stato di avanzamento della registrazione è attivata per il runbook.Written to job history only if progress logging is turned on for the runbook. Non sono visualizzati nel pannello Output del Test.Not displayed in the Test Output Pane.
DebugDebug Messaggi destinati a un utente interattivo.Messages intended for an interactive user. Non devono essere utilizzati nei runbook.Should not be used in runbooks. Non scritti nella cronologia del processo.Not written to job history. Non scritti nel pannello Output del Test.Not written to Test Output Pane.

Flusso di outputOutput stream

Il flusso di Output è destinato agli output degli oggetti creati da uno script o da un flusso di lavoro quando vengono eseguiti correttamente.The Output stream is intended for output of objects created by a script or workflow when it runs correctly. In automazione di Azure, il flusso viene utilizzato principalmente per gli oggetti che devono essere utilizzati da runbook padre che chiamano il runbook corrente.In Azure Automation, this stream is primarily used for objects intended to be consumed by parent runbooks that call the current runbook. In caso di chiamata di un runbook inline da un runbook padre, vengono restituiti i dati dal flusso di output all'elemento padre.When you call a runbook inline from a parent runbook, it returns data from the output stream to the parent. Utilizzare solo il flusso di output per comunicare informazioni generali all'utente se si è a conosce del fatto che il runbook non verrà mai chiamato da un altro runbook.You should only use the output stream to communicate general information back to the user if you know the runbook will never be called by another runbook. Come procedura consigliata, tuttavia, è consigliabile in genere utilizzare il Flusso dettagliato per comunicare informazioni generali all'utente.As a best practice, however, you should typically use the Verbose Stream to communicate general information to the user.

È possibile scrivere i dati per il flusso di output tramite Write-Output o inserendo l'oggetto nella relativa riga nel runbook.You can write data to the output stream using Write-Output or by putting the object on its own line in the runbook.

#The following lines both write an object to the output stream.
Write-Output –InputObject $object
$object

Output da una funzioneOutput from a function

Quando si scrive nel flusso di output in una funzione inclusa nel runbook, l'output viene passato nuovamente al runbook.When you write to the output stream in a function that is included in your runbook, the output is passed back to the runbook. Se il runbook assegna l'output a una variabile, allora non è scritto nel flusso di output.If the runbook assigns that output to a variable, then it is not written to the output stream. La scrittura in eventuali altri flussi da all'interno della funzione scriverà nel flusso corrispondente per il runbook.Writing to any other streams from within the function will write to the corresponding stream for the runbook.

Si consideri il seguente esempio di runbook.Consider the following sample runbook.

Workflow Test-Runbook
{
    Write-Verbose "Verbose outside of function" -Verbose
    Write-Output "Output outside of function"
    $functionOutput = Test-Function
    $functionOutput

Function Test-Function
 {
    Write-Verbose "Verbose inside of function" -Verbose
    Write-Output "Output inside of function"
  }
}

Il flusso di output per il processo di runbook sarebbe:The output stream for the runbook job would be:

Output inside of function
Output outside of function

Il flusso dettagliato per il processo di runbook sarebbe:The verbose stream for the runbook job would be:

Verbose outside of function
Verbose inside of function

Dopo aver pubblicato il runbook e prima di avviarlo, è anche necessario attivare la registrazione dettagliata nelle impostazioni del runbook per ottenere l'output di flusso dettagliato.Once you have published the runbook and before you start it, you must also turn on Verbose logging in the runbook settings in order to get the Verbose stream output.

Dichiarazione del tipo di dati di outputDeclaring output data type

Un flusso di lavoro può specificare il tipo di dati del relativo output utilizzando l’ attributo OutputType.A workflow can specify the data type of its output using the OutputType attribute. Questo attributo non ha alcun effetto in fase di esecuzione, ma offre un'indicazione all'autore del runbook in fase di progettazione dell’output previsto del runbook.This attribute has no effect during runtime, but it provides an indication to the runbook author at design time of the expected output of the runbook. Man mano che il set di strumenti per i runbook continuano ad evolvere, l'importanza della dichiarazione dei tipi di dati di output in fase di progettazione aumenterà.As the toolset for runbooks continues to evolve, the importance of declaring output data types at design time will increase in importance. Di conseguenza, è consigliabile includere questa dichiarazione in qualsiasi runbook creato.As a result, it is a best practice to include this declaration in any runbooks that you create.

Di seguito è riportato un elenco di tipi di output di esempio:Here is a list of example output types:

  • System.StringSystem.String
  • System.Int32System.Int32
  • System.Collections.HashtableSystem.Collections.Hashtable
  • Microsoft.Azure.Commands.Compute.Models.PSVirtualMachineMicrosoft.Azure.Commands.Compute.Models.PSVirtualMachine

Il runbook di esempio seguente restituisce un oggetto string e include una dichiarazione del tipo di output.The following sample runbook outputs a string object and includes a declaration of its output type. Se il runbook restituisce una matrice di un determinato tipo, è comunque necessario specificare il tipo invece di una matrice del tipo.If your runbook outputs an array of a certain type, then you should still specify the type as opposed to an array of the type.

Workflow Test-Runbook
{
   [OutputType([string])]

   $output = "This is some string output."
   Write-Output $output
}

Per dichiarare un tipo di output nei runbook del flusso di lavoro grafico o del flusso di lavoro PowerShell grafico, è possibile selezionare l'opzione di menu Input e output e digitare il nome del tipo di output.To declare an output type in Grapical or Graphical PowerShell Workflow runbooks, you can select the Input and Output menu option and type in the name of the output type. È consigliabile usare il nome della classe .NET completo affinché sia facilmente identificabile nel riferimento da un runbook padre.We recommend you use the full .NET class name to make it easily identifiable when referencing it from a parent runbook. Questa operazione espone tutte le proprietà di tale classe nel bus di dati del runbook e offre una notevole flessibilità quando le proprietà vengono usate per la logica condizionale, la registrazione e il riferimento come valori per altre attività del runbook.This exposes all the properties of that class to the data bus in the runbook and provides a lot of flexibility when using them for conditional logic, logging, and referencing as values for other activities in the runbook.
Opzione Input e output del runbookRunbook Input and Output option

Nell'esempio seguente sono disponibili due runbook grafici per illustrare questa funzionalità.In the following example, we have two graphical runbooks to demonstrate this feature. Se si applica il modello di progettazione modulare dei runbook, si avrà un runbook che funge da modello di runbook di autenticazione per la gestione dell'autenticazione con Azure tramite l'account RunAs.If we apply the modular runbook design model, we have one runbook which serves as the Authentication Runbook template managing authentication with Azure using the Run As account. Il secondo runbook, che normalmente eseguirebbe la logica di base per automatizzare un determinato scenario, in questo caso eseguirà il modello di runbook di autenticazione e visualizzerà i risultati nel riquadro di output Test .Our second runbook, which would normally perform the core logic to automate a given scenario, in this case is going to execute the Authentication Runbook template and display the results to your Test output pane. In circostanze normali, questo runbook eseguirebbe operazioni su una risorsa sfruttando l'output del runbook figlio.Under normal circumstances, we would have this runbook do something against a resource leveraging the output from the child runbook.

Di seguito è riportata la logica di base del runbook AuthenticateTo-Azure.Here is the basic logic of the AuthenticateTo-Azure runbook.
Esempio di modello di runbook di autenticazione.Authenticate Runbook Template Example.

Include il tipo di output Microsoft.Azure.Commands.Profile.Models.PSAzureContext che restituirà le proprietà del profilo di autenticazione.It includes the output type Microsoft.Azure.Commands.Profile.Models.PSAzureContext, which will return the authentication profile properties.
Esempio di tipo di output del runbookRunbook Output Type Example

Anche se questo runbook è molto semplice, è necessario esaminare attentamente un elemento di configurazione.While this runbook is very straight forward, there is one configuration item to call out here. L'ultima attività esegue il cmdlet Write-Output e scrive i dati di profilo in una variabile $ usando un'espressione di PowerShell per il parametro Inputobject, necessario per tale cmdlet.The last activity is executing the Write-Output cmdlet and writes the profile data to a $ variable using a PowerShell expression for the Inputobject parameter, which is required for that cmdlet.

Il secondo runbook di questo esempio, denominato Test-ChildOutputType, include semplicemente due attività.For the second runbook in this example, named Test-ChildOutputType, we simply have two activities.
Esempio di runbook di tipo di output figlioExample Child Output Type Runbook

La prima attività chiama il runbook AuthenticateTo-Azure e la seconda esegue il cmdlet Write-Verbose con Output attività come Origine dati. Il valore di Percorso campo è Context.Subscription.SubscriptionName, che specifica l'output di contesto del runbook AuthenticateTo-Azure.The first activity calls the AuthenticateTo-Azure runbook and the second activity is running the Write-Verbose cmdlet with the Data source of Activity output and the value for Field path is Context.Subscription.SubscriptionName, which is specifying the context output from the AuthenticateTo-Azure runbook.
Origine dati per il cmdlet Write-VerboseWrite-Verbose cmdlet Parameter Data Source

L'output risultante è il nome della sottoscrizione.The resulting output is the name of the subscription.
Risultati del runbook Test-ChildOutputType

Una nota sul comportamento del controllo Tipo di output.One note about the behavior of the Output Type control. Quando si digita un valore nel campo Tipo di output del pannello delle proprietà Input e output, affinché il valore immesso venga riconosciuto dal controllo è necessario fare clic all'esterno del controllo dopo aver digitato.When you type a value in the Output Type field on the Input and Output properties blade, you have to click outside of the control after you type it, in order for your entry to be recognized by the control.

Flussi di messaggiMessage streams

A differenza del flusso di output, i flussi di messaggi sono utili per comunicare informazioni all'utente.Unlike the output stream, message streams are intended to communicate information to the user. Sono presenti più flussi di messaggi per diversi tipi di informazioni e ciascuno viene gestito diversamente dall'automazione di Azure.There are multiple message streams for different kinds of information, and each is handled differently by Azure Automation.

Flussi di avviso ed erroreWarning and error streams

I flussi di errore e di avviso sono utili per registrare i problemi che si verificano in un runbook.The Warning and Error streams are intended to log problems that occur in a runbook. Quando un runbook viene eseguito essi vengono scritti nella cronologia del processo e vengono inclusi nel pannello Output del Test nel portale di gestione di Azure quando viene testato un runbook.They are written to the job history when a runbook is executed, and are included in the Test Output Pane in the Azure Management Portal when a runbook is tested. Per impostazione predefinita, il runbook continuerà l'esecuzione dopo un avviso o un errore.By default, the runbook will continue executing after a warning or error. È possibile specificare che il runbook deve essere sospeso su un avviso o un errore impostando una variabile di preferenza nel runbook prima di creare il messaggio.You can specify that the runbook should be suspended on a warning or error by setting a preference variable in the runbook before creating the message. Ad esempio, per far sì che un runbook venga sospeso in caso di errore come farebbe un'eccezione, impostare $ErrorActionPreference su Stop.For example, to cause a runbook to suspend on an error as it would an exception, set $ErrorActionPreference to Stop.

Creare un avviso o un messaggio di errore usando il cmdlet Write-Warning o Write-Error.Create a warning or error message using the Write-Warning or Write-Error cmdlet. Anche le attività possono scrivere tali flussi.Activities may also write to these streams.

#The following lines create a warning message and then an error message that will suspend the runbook.

$ErrorActionPreference = "Stop"
Write-Warning –Message "This is a warning message."
Write-Error –Message "This is an error message that will stop the runbook because of the preference variable."

Flusso dettagliatoVerbose stream

Il flusso del messaggio dettagliato è destinato a informazioni generali sull'operazione del runbook.The Verbose message stream is for general information about the runbook operation. Poiché il Flusso di Debug non è disponibile in un runbook, i messaggi dettagliati devono essere utilizzati per le informazioni di debug.Since the Debug Stream is not available in a runbook, verbose messages should be used for debug information. Per impostazione predefinita, i messaggi dettagliati da runbook pubblicati non vengono archiviati nella cronologia del processo.By default, verbose messages from published runbooks will not be stored in the job history. Per archiviare i messaggi dettagliati, configurare i runbook pubblicati su Log Verbose Records nella scheda Configura del runbook nel portale di gestione di Azure.To store verbose messages, configure published runbooks to Log Verbose Records on the Configure tab of the runbook in the Azure Management Portal. Nella maggior parte dei casi, è consigliabile mantenere l'impostazione predefinita che non registra record dettagliati per un runbook per motivi di prestazioni.In most cases, you should keep the default setting of not logging verbose records for a runbook for performance reasons. Attivare questa opzione solo per risolvere i problemi o eseguire il debug di un runbook.Turn on this option only to troubleshoot or debug a runbook.

Quando si esegue il test di un runbook, i messaggi dettagliati non vengono visualizzati anche se il runbook è configurato per registrare i record dettagliati.When testing a runbook, verbose messages are not displayed even if the runbook is configured to log verbose records. Per visualizzare i messaggi dettagliati durante il test di un runbook, è necessario impostare la variabile $VerbosePreference su Continue.To display verbose messages while testing a runbook, you must set the $VerbosePreference variable to Continue. Con tale set di variabili, i messaggi dettagliati verranno visualizzati nel pannello Output del Test del portale di Azure.With that variable set, verbose messages will be displayed in the Test Output Pane of the Azure portal.

Creare un messaggio dettagliato utilizzando il cmdlet Write-Verbose .Create a verbose message using the Write-Verbose cmdlet.

#The following line creates a verbose message.

Write-Verbose –Message "This is a verbose message."

Flusso di Debug Debug stream

Il flusso di Debug deve essere utilizzato con un utente interattivo e non deve essere utilizzato nei runbook.The Debug stream is intended for use with an interactive user and should not be used in runbooks.

Record di statoProgress records

Se si configura un runbook per registrare i record di stato di avanzamento (nella scheda Configura del runbook nel portale di Azure), verrà scritto un record per la cronologia dei processi prima e dopo l'esecuzione di ogni attività.If you configure a runbook to log progress records (on the Configure tab of the runbook in the Azure portal), then a record will be written to the job history before and after each activity is run. Nella maggior parte dei casi, è consigliabile mantenere l'impostazione predefinita che non registra record dettagliati per un runbook per massimizzare le prestazioni.In most cases, you should keep the default setting of not logging progress records for a runbook in order to maximize performance. Attivare questa opzione solo per risolvere i problemi o eseguire il debug di un runbook.Turn on this option only to troubleshoot or debug a runbook. Quando si esegue il test di un runbook, i messaggi dettagliati non vengono visualizzati anche se il runbook è configurato per registrare i record dettagliati.When testing a runbook, progress messages are not displayed even if the runbook is configured to log progress records.

Il cmdlet Write-Progress non è valido in un runbook, poiché questo deve essere utilizzato con un utente interattivo.The Write-Progress cmdlet is not valid in a runbook, since this is intended for use with an interactive user.

Variabili di preferenzaPreference variables

Windows PowerShell utilizza le variabili di preferenza per stabilire come rispondere ai dati inviati ai diversi flussi di output.Windows PowerShell uses preference variables to determine how to respond to data sent to different output streams. È possibile impostare queste variabili in un runbook per controllare la modalità di risposta ai dati inviati in diversi flussi.You can set these variables in a runbook to control how it will respond to data sent into different streams.

La tabella seguente elenca le variabili di preferenza che possono essere utilizzate nei runbook con i relativi valori validi e predefiniti.The following table lists the preference variables that can be used in runbooks with their valid and default values. Si noti che questa tabella include solo i valori validi in un runbook.Note that this table only includes the values that are valid in a runbook. Gli altri valori sono validi per le variabili di preferenza, se utilizzate in Windows PowerShell al di fuori di automazione di Azure.Additional values are valid for the preference variables when used in Windows PowerShell outside of Azure Automation.

VariabileVariable Valore predefinitoDefault Value Valori validiValid Values
WarningPreferenceWarningPreference ContinueContinue StopStop
ContinueContinue
SilentlyContinueSilentlyContinue
ErrorActionPreferenceErrorActionPreference ContinueContinue StopStop
ContinueContinue
SilentlyContinueSilentlyContinue
VerbosePreferenceVerbosePreference SilentlyContinueSilentlyContinue StopStop
ContinueContinue
SilentlyContinueSilentlyContinue

Nella tabella seguente è elencato il comportamento dei valori delle variabili di preferenza valide nei runbook.The following table lists the behavior for the preference variable values that are valid in runbooks.

ValoreValue ComportamentoBehavior
ContinueContinue Registra il messaggio e continua l'esecuzione del runbook.Logs the message and continues executing the runbook.
SilentlyContinueSilentlyContinue Continua l'esecuzione del runbook senza registrazione del messaggio.Continues executing the runbook without logging the message. Questo ha l'effetto di ignorare il messaggio.This has the effect of ignoring the message.
StopStop Registra il messaggio e sospende il runbook.Logs the message and suspends the runbook.

Recupero di messaggi e output di runbookRetrieving runbook output and messages

Portale di AzureAzure portal

È possibile visualizzare i dettagli di un processo di un runbook nel portale di Azure dalla scheda processi di un runbook.You can view the details of a runbook job in the Azure portal from the Jobs tab of a runbook. Il riepilogo del processo visualizzerà i parametri di input e il flusso di Output oltre alle informazioni generali sul processo e le eccezioni se si sono verificate.The Summary of the job will display the input parameters and the Output Stream in addition to general information about the job and any exceptions if they occurred. La cronologia includerà i messaggi dal flusso di output e dai flussi di avviso ed errore in aggiunta al flusso dettagliato e ai record di avanzamento, se il runbook è configurato per la registrazione di record dettagliati e di avanzamento.The History will include messages from the Output Stream and Warning and Error Streams in addition to the Verbose Stream and Progress Records if the runbook is configured to log verbose and progress records.

Windows PowerShellWindows PowerShell

In Windows PowerShell, è possibile recuperare i messaggi e gli output da un runbook tramite il cmdlet Get-AzureAutomationJobOutput .In Windows PowerShell, you can retrieve output and messages from a runbook using the Get-AzureAutomationJobOutput cmdlet. Questo cmdlet richiede l'ID del processo e dispone di un parametro denominato flusso in cui è possibile specificare quale flusso restituire.This cmdlet requires the ID of the job and has a parameter called Stream where you specify which stream to return. È possibile specificare Any per restituire tutti i flussi per il processo.You can specify Any to return all streams for the job.

Nell'esempio seguente viene avviato un runbook figlio e si attende il suo completamento.The following example starts a sample runbook and then waits for it to complete. Una volta completato, il relativo output viene raccolto dal processo.Once completed, its output stream is collected from the job.

$job = Start-AzureRmAutomationRunbook -ResourceGroupName "ResourceGroup01" `
–AutomationAccountName "MyAutomationAccount" –Name "Test-Runbook"

$doLoop = $true
While ($doLoop) {
   $job = Get-AzureRmAutomationJob -ResourceGroupName "ResourceGroup01" `
   –AutomationAccountName "MyAutomationAccount" -Id $job.JobId
   $status = $job.Status
   $doLoop = (($status -ne "Completed") -and ($status -ne "Failed") -and ($status -ne "Suspended") -and ($status -ne "Stopped"))
}

Get-AzureRmAutomationJobOutput -ResourceGroupName "ResourceGroup01" `
–AutomationAccountName "MyAutomationAccount" -Id $job.JobId –Stream Output

# For more detailed job output, pipe the output of Get-AzureRmAutomationJobOutput to Get-AzureRmAutomationJobOutputRecord
Get-AzureRmAutomationJobOutput -ResourceGroupName "ResourceGroup01" `
–AutomationAccountName "MyAutomationAccount" -Id $job.JobId –Stream Any | Get-AzureRmAutomationJobOutputRecord

Creazione graficaGraphical Authoring

Per i runbook grafici, è disponibile una registrazione aggiuntiva sotto forma di traccia a livello di attività.For graphical runbooks, extra logging is available in the form of activity-level tracing. Sono disponibili due livelli di traccia: base e dettagliato.There are two levels of tracing: Basic and Detailed. Nella traccia di base sono indicate l'ora di inizio e di fine di ogni attività del runbook, oltre a informazioni relative a eventuali ulteriori tentativi di esecuzione dell'attività, ad esempio il numero di tentativi e l'ora di inizio dell'attività.In Basic tracing, you can see the start and end time of each activity in the runbook plus information related to any activity retries, such as number of attempts and start time of the activity. Nella traccia dettagliata sono indicate le informazioni della traccia di base e i dati di input e output di ogni attività.In Detailed tracing, you get Basic tracing plus input and output data for each activity. Si noti che attualmente i record di traccia vengono scritti usando il flusso dettagliato. Per questa ragione è necessario abilitare la registrazione dettagliata quando si abilita la traccia.Note that currently the trace records are written using the verbose stream, so you must enable Verbose logging when you enable tracing. Per i runbook grafici con la traccia abilitata non è necessario registrare record di stato perché la traccia di base svolge la stessa funzione e offre maggiori informazioni.For graphical runbooks with tracing enabled there is no need to log progress records, because the Basic tracing serves the same purpose and is more informative.

Visualizzazione dei flussi dei processi di creazione grafica

È possibile osservare nella schermata precedente che quando si abilitano la registrazione e la traccia dettagliata per i runbook grafici sono disponibili molte più informazioni nella visualizzazione di flussi dei processi di produzione.You can see from the above screenshot that when you enable Verbose logging and tracing for Graphical runbooks, much more information is available in the production Job Streams view. Queste informazioni aggiuntive possono essere essenziali per la risoluzione dei problemi di produzione di un runbook e pertanto è consigliabile attivarle solo a tale scopo e non come regola generale.This extra information can be essential for troubleshooting production problems with a runbook, and therefore you should only enable it for that purpose and not as a general practice.
I record di traccia possono essere particolarmente numerosi.The Trace records can be especially numerous. Con la traccia dei runbook grafici è possibile ottenere da due a quattro record per ogni attività a seconda che sia stata configurata la traccia di base o dettagliata.With Graphical runbook tracing you can get two to four records per activity depending on whether you have configured Basic or Detailed tracing. Se non sono necessarie queste informazioni per tenere traccia dell'avanzamento di un runbook per la risoluzione dei problemi, è consigliabile non abilitare la traccia.Unless you need this information to track the progress of a runbook for troubleshooting, you might want to keep Tracing turned off.

Per abilitare la traccia a livello di attività, seguire questa procedura.To enable activity-level tracing, perform the following steps.

  1. Nel portale di Azure aprire l'account di automazione.In the Azure Portal, open your Automation account.
  2. Fare clic sul riquadro Runbook per aprire l'elenco dei runbook.Click on the Runbooks tile to open the list of runbooks.
  3. Nel pannello Runbook fare clic per selezionare un runbook grafico dall'elenco dei runbook.On the Runbooks blade, click to select a graphical runbook from your list of runbooks.
  4. Nel pannello Impostazioni del runbook selezionato, fare clic su Registrazione e traccia.On the Settings blade for the selected runbook, click Logging and Tracing.
  5. Nel pannello Registrazione e traccia abilitare la registrazione dettagliata in Registra record dettagliati e impostare il livello di traccia su Basic o Dettagliato, in base alle esigenze, in Traccia a livello di attività.On the Logging and Tracing blade, under Log verbose records, click On to enable verbose logging and udner Activity-level tracing, change the trace level to Basic or Detailed based on the level of tracing you require.

    Pannello Registrazione e traccia della creazione grafica

Log Analytics di Microsoft Operations Management Suite (OMS)Microsoft Operations Management Suite (OMS) Log Analytics

Automazione può inviare lo stato e i flussi del processo del runbook all'area di lavoro Log Analytics di Microsoft Operations Management Suite (OMS).Automation can send runbook job status and job streams to your Microsoft Operations Management Suite (OMS) Log Analytics workspace. Con Log Analytics è possibile:With Log Analytics you can,

  • Ottenere informazioni dettagliate sui processi di Automazione.Get insight on your Automation jobs
  • Attivare un messaggio di posta elettronica o un avviso in base allo stato del processo del runbook, ad esempio non riuscito o sospeso.Trigger an email or alert based on your runbook job status (e.g. failed or suspended)
  • Scrivere query avanzate nei flussi del processo.Write advanced queries across your job streams
  • Correlare i processi tra account di Automazione.Correlate jobs across Automation accounts
  • Visualizzare la cronologia dei processi nel tempo.Visualize your job history over time

Per altre informazioni sulla configurazione dell'integrazione con Log Analytics per raccogliere e correlare i dati del processo e agire su tali dati, vedere Inoltrare lo stato e i flussi del processo da Automazione a Log Analytics (OMS).For more information on how to configure integration with Log Analytics to collect, correlate and act on job data, see Forward job status and job streams from Automation to Log Analytics (OMS).

Passaggi successiviNext steps