Monitoraggio Funzioni di Azure con Monitoraggio di Azure log

Funzioni di Azure offre un'integrazione con i log Monitoraggio di Azure per monitorare le funzioni. Questo articolo illustra come configurare Funzioni di Azure inviare log generati dal sistema e generati dall'utente ai log Monitoraggio di Azure log.

Monitoraggio di Azure log consente di consolidare i log di risorse diverse nella stessa area di lavoro, in cui è possibile analizzarli con query per recuperare, consolidare e analizzare rapidamente i dati raccolti. È possibile creare e testare query usando Log Analytics nel portale di Azure e quindi analizzare direttamente i dati usando questi strumenti oppure salvare le query per usarle con visualizzazioni o regole degli avvisi.

Monitoraggio di Azure usa una versione del linguaggio di query Kusto, usato da Esplora dati di Azure e adatto a query semplici nei log, ma che include anche funzionalità avanzate come le aggregazioni, i join e le analisi intelligenti. È possibile apprendere rapidamente il linguaggio di query usando le numerose lezioni disponibili.

Nota

L'integrazione Monitoraggio di Azure log è attualmente in anteprima pubblica. Non supportato per le app per le funzioni in esecuzione nella versione 1.x.

Configurazione

  1. Nella sezione Monitoraggio dell'app per le funzioni portale di Azure selezionare Impostazioni di diagnostica e quindi Aggiungi impostazione diagnostica.

    Selezionare le impostazioni di diagnostica

  2. Nella pagina Impostazioni di diagnostica, in Dettagli categoria e log, scegliere FunctionAppLogs.

    La tabella FunctionAppLogs contiene i log desiderati.

  3. In Dettagli destinazione scegliere Invia a Log Analytics e quindi selezionare l'area di lavoro Log Analytics.

  4. Immettere un nome di impostazioni di diagnostica e quindi selezionare Salva.

    Aggiungere un'impostazione di diagnostica

Log generati dall'utente

Per generare log personalizzati, usare l'istruzione di registrazione specifica per la lingua. Ecco frammenti di codice di esempio:

log.LogInformation("My app logs here.");

Esecuzione di query nei log

Per eseguire query nei log generati:

  1. Nell'app per le funzioni selezionare Impostazioni di diagnostica.

  2. Nell'elenco Impostazioni di diagnostica selezionare l'area di lavoro Log Analytics configurata per l'invio dei log delle funzioni.

  3. Nella pagina dell'area di lavoro Log Analytics selezionare Log.

    Funzioni di Azure scrive tutti i log nella tabella FunctionAppLogs in LogManagement.

    Finestra Query nell'area di lavoro Log Analytics

Ecco alcune query di esempio:

Tutti i log


FunctionAppLogs
| order by TimeGenerated desc

Log delle funzioni specifici


FunctionAppLogs
| where FunctionName == "<Function name>" 

Eccezioni


FunctionAppLogs
| where ExceptionDetails != ""  
| order by TimeGenerated asc

Passaggi successivi