Elemento Microsoft.Common.DropDown dell'interfaccia utente

Controllo di selezione con elenco a discesa. Usare questo elemento quando si crea un'applicazione Azure gestita.

Esempio di interfaccia utente

Microsoft.Common.DropDown

Schema

{
  "name": "element1",
  "type": "Microsoft.Common.DropDown",
  "label": "Some drop down",
  "defaultValue": "Foo",
  "toolTip": "",
  "constraints": {
    "allowedValues": [
      {
        "label": "Foo",
        "value": "Bar"
      },
      {
        "label": "Baz",
        "value": "Qux"
      }
    ]
  },
  "visible": true
}

Osservazioni

  • L'etichetta per constraints.allowedValues è il testo visualizzato per un elemento e il rispettivo valore è il valore di output dell'elemento in caso di selezione.
  • Se specificato, il valore predefinito deve essere un'etichetta presente in constraints.allowedValues. Se non è specificato, viene selezionato il primo elemento in constraints.allowedValues. Il valore predefinito è null.
  • constraints.allowedValues deve contenere almeno un elemento.
  • Questo elemento non supporta la proprietà constraints.required. Per emulare questo comportamento, aggiungere un elemento con un'etichetta e un valore "" (stringa vuota) a constraints.allowedValues.

Output di esempio

"Bar"

Passaggi successivi