Provider e tipi di risorse di Azure

Quando si distribuiscono risorse, è spesso necessario recuperare informazioni sui provider e i tipi di risorse. Per archiviare chiavi e segreti sarà ad esempio necessario usare il provider di risorse Microsoft.KeyVault . Questo provider di risorse offre un tipo di risorsa denominato vaults per creare l'insieme di credenziali delle chiavi.

Il nome di un tipo di risorsa è nel formato: {resource-provider}/{resource-type}. Il tipo di risorsa per un insieme di credenziali delle chiavi è Microsoft.KeyVault/vaults.

In questo articolo vengono illustrate le operazioni seguenti:

  • Visualizzare tutti i provider di risorse in Azure
  • Controllare lo stato di registrazione di un provider di risorse
  • Registrare un provider di risorse
  • Visualizzare i tipi di risorse per un provider di risorse
  • Visualizzare le località valide per un tipo di risorsa
  • Visualizzare le versioni API valide per un tipo di risorsa

È possibile eseguire questi passaggi tramite l'interfaccia della riga portale di Azure, Azure PowerShell o l'interfaccia della riga di comando di Azure.

Per un elenco con il mapping dei provider di risorse ai servizi di Azure, vedere provider di risorse per i servizi di Azure.

Registrare il provider di risorse

Prima di usare un provider di risorse, la sottoscrizione di Azure deve essere registrata per il provider di risorse. La registrazione configura la sottoscrizione per l'utilizzo con il provider di risorse.

Importante

Registrare un provider di risorse solo quando si è pronti per usarlo. Il passaggio di registrazione consente di mantenere i privilegi minimi all'interno della sottoscrizione. Un utente malintenzionato non può usare provider di risorse non registrati.

Alcuni provider di risorse sono registrati per impostazione predefinita. Per un elenco dei provider di risorse registrati per impostazione predefinita, vedere Provider di risorse per i servizi di Azure.

Altri provider di risorse vengono registrati automaticamente quando si eserviranno determinate azioni. Quando si crea una risorsa tramite il portale, il provider di risorse viene in genere registrato automaticamente. Quando si distribuisce un Azure Resource Manager o un file Bicep, i provider di risorse definiti nel modello vengono registrati automaticamente. Tuttavia, se una risorsa nel modello crea risorse di supporto non presenti nel modello, ad esempio le risorse di monitoraggio o di sicurezza, è necessario registrare manualmente tali provider di risorse.

Per altri scenari, potrebbe essere necessario registrare manualmente un provider di risorse.

Importante

Il codice dell'applicazione non deve bloccare la creazione di risorse per un provider di risorse che si trova nello stato di registrazione. Quando si registra il provider di risorse, l'operazione viene eseguita singolarmente per ogni area supportata. Per creare risorse in un'area, la registrazione deve essere completata solo in tale area. Non bloccando un provider di risorse nello stato di registrazione, l'applicazione può continuare molto prima che attendere il completamento di tutte le aree.

È necessario disporre dell'autorizzazione per eseguire /register/action l'operazione per il provider di risorse. L'autorizzazione è inclusa nei ruoli Collaboratore e Proprietario.

Non è possibile annullare la registrazione di un provider di risorse quando sono ancora disponibili tipi di risorse da tale provider di risorse nella sottoscrizione.

Portale di Azure

Registrare il provider di risorse

Per visualizzare tutti i provider di risorse e lo stato di registrazione della propria sottoscrizione:

  1. Accedere al portale di Azure.

  2. Nel menu del portale di Azure, cercare Sottoscrizioni. Selezionare il tag tra le opzioni disponibili.

    cercare sottoscrizioni

  3. Selezionare la sottoscrizione da visualizzare.

    selezionare le sottoscrizioni

  4. Nel menu sinistro, in Impostazioni, scegliere Provider di risorse.

    selezionare i provider di risorse

  5. Trovare il provider di risorse da registrare e selezionare Registra. Per mantenere i privilegi minimi nella sottoscrizione, registrare solo i provider di risorse pronti per l'uso.

    registrare i provider di risorse

Importante

Come illustrato in precedenza,non bloccare la creazione di risorse per un provider di risorse che si trova nello stato di registrazione. Non bloccando un provider di risorse nello stato di registrazione, l'applicazione può continuare molto prima che attendere il completamento di tutte le aree.

Visualizzare il provider di risorse

Per visualizzare le informazioni relative uno specifico provider di risorse:

  1. Accedere al portale di Azure.

  2. Selezionare Tutti i servizi nel menu del portale di Azure.

  3. Nella casella Tutti i servizi immettere esplora risorse e quindi selezionare Esplora risorse.

    Selezionare Tutti i servizi

  4. Espandere Provider selezionando la freccia rivolta verso destra.

    Selezionare i provider

  5. Espandere un provider di risorse e un tipo di risorsa da visualizzare.

    Selezionare il tipo di risorsa

  6. Gestione risorse è supportato in tutte le aree, ma le risorse distribuite potrebbero non essere supportate in tutte le aree. Inoltre, potrebbero esserci limitazioni per la sottoscrizione che impediscono l'uso di alcune aree che supportano la risorsa. Resource Explorer visualizza le località valide per il tipo di risorsa.

    Visualizzare le località

  7. La versione dell'API corrisponde a una versione delle operazioni API REST che vengono rilasciate dal provider di risorse. Poiché un provider di risorse abilita nuove funzionalità, rilascia una nuova versione dell'API REST. Resource Explorer visualizza le versioni API valide per il tipo di risorsa.

    Visualizzare le versioni API

Azure PowerShell

Per visualizzare tutti i provider di risorse in Azure e lo stato di registrazione di una sottoscrizione, usare il comando seguente:

Get-AzResourceProvider -ListAvailable | Select-Object ProviderNamespace, RegistrationState

Il comando restituisce:

ProviderNamespace                RegistrationState
-------------------------------- ------------------
Microsoft.ClassicCompute         Registered
Microsoft.ClassicNetwork         Registered
Microsoft.ClassicStorage         Registered
Microsoft.CognitiveServices      Registered
...

Per visualizzare tutti i provider di risorse registrati per la sottoscrizione, usare:

 Get-AzResourceProvider -ListAvailable | Where-Object RegistrationState -eq "Registered" | Select-Object ProviderNamespace, RegistrationState | Sort-Object ProviderNamespace

Per mantenere i privilegi minimi nella sottoscrizione, registrare solo i provider di risorse pronti per l'uso. Per registrare un provider di risorse, usare:

Register-AzResourceProvider -ProviderNamespace Microsoft.Batch

Il comando restituisce:

ProviderNamespace : Microsoft.Batch
RegistrationState : Registering
ResourceTypes     : {batchAccounts, operations, locations, locations/quotas}
Locations         : {West Europe, East US, East US 2, West US...}

Importante

Come illustrato in precedenza,non bloccare la creazione di risorse per un provider di risorse che si trova nello stato di registrazione. Non bloccando un provider di risorse nello stato di registrazione, l'applicazione può continuare molto prima che attendere il completamento di tutte le aree.

Per visualizzare informazioni su un provider di risorse specifico, usare il comando seguente:

Get-AzResourceProvider -ProviderNamespace Microsoft.Batch

Il comando restituisce:

{ProviderNamespace : Microsoft.Batch
RegistrationState : Registered
ResourceTypes     : {batchAccounts}
Locations         : {West Europe, East US, East US 2, West US...}

...

Per visualizzare i tipi di risorse per un provider di risorse, usare il comando seguente:

(Get-AzResourceProvider -ProviderNamespace Microsoft.Batch).ResourceTypes.ResourceTypeName

Il comando restituisce:

batchAccounts
operations
locations
locations/quotas

La versione dell'API corrisponde a una versione delle operazioni API REST che vengono rilasciate dal provider di risorse. Poiché un provider di risorse abilita nuove funzionalità, rilascia una nuova versione dell'API REST.

Per ottenere le versioni dell'API disponibili per un tipo di risorsa, usare il comando seguente:

((Get-AzResourceProvider -ProviderNamespace Microsoft.Batch).ResourceTypes | Where-Object ResourceTypeName -eq batchAccounts).ApiVersions

Il comando restituisce:

2017-05-01
2017-01-01
2015-12-01
2015-09-01
2015-07-01

Gestione risorse è supportato in tutte le aree, ma le risorse distribuite potrebbero non essere supportate in tutte le aree. Inoltre, potrebbero esserci limitazioni per la sottoscrizione che impediscono l'uso di alcune aree che supportano la risorsa.

Per ottenere le località supportate per un tipo di risorsa, usare il comando seguente:

((Get-AzResourceProvider -ProviderNamespace Microsoft.Batch).ResourceTypes | Where-Object ResourceTypeName -eq batchAccounts).Locations

Il comando restituisce:

West Europe
East US
East US 2
West US
...

Interfaccia della riga di comando di Azure

Per visualizzare tutti i provider di risorse in Azure e lo stato di registrazione di una sottoscrizione, usare il comando seguente:

az provider list --query "[].{Provider:namespace, Status:registrationState}" --out table

Il comando restituisce:

Provider                         Status
-------------------------------- ----------------
Microsoft.ClassicCompute         Registered
Microsoft.ClassicNetwork         Registered
Microsoft.ClassicStorage         Registered
Microsoft.CognitiveServices      Registered
...

Per visualizzare tutti i provider di risorse registrati per la sottoscrizione, usare:

az provider list --query "sort_by([?registrationState=='Registered'].{Provider:namespace, Status:registrationState}, &Provider)" --out table

Per mantenere i privilegi minimi nella sottoscrizione, registrare solo i provider di risorse pronti per l'uso. Per registrare un provider di risorse, usare:

az provider register --namespace Microsoft.Batch

Il comando restituisce un messaggio che indica che la registrazione è in corso.

Per visualizzare informazioni su un provider di risorse specifico, usare il comando seguente:

az provider show --namespace Microsoft.Batch

Il comando restituisce:

{
    "id": "/subscriptions/####-####/providers/Microsoft.Batch",
    "namespace": "Microsoft.Batch",
    "registrationsState": "Registering",
    "resourceTypes:" [
        ...
    ]
}

Importante

Come illustrato in precedenza,non bloccare la creazione di risorse per un provider di risorse che si trova nello stato di registrazione. Non bloccando un provider di risorse nello stato di registrazione, l'applicazione può continuare molto prima che attendere il completamento di tutte le aree.

Per visualizzare i tipi di risorse per un provider di risorse, usare il comando seguente:

az provider show --namespace Microsoft.Batch --query "resourceTypes[*].resourceType" --out table

Il comando restituisce:

Result
---------------
batchAccounts
operations
locations
locations/quotas

La versione dell'API corrisponde a una versione delle operazioni API REST che vengono rilasciate dal provider di risorse. Poiché un provider di risorse abilita nuove funzionalità, rilascia una nuova versione dell'API REST.

Per ottenere le versioni dell'API disponibili per un tipo di risorsa, usare il comando seguente:

az provider show --namespace Microsoft.Batch --query "resourceTypes[?resourceType=='batchAccounts'].apiVersions | [0]" --out table

Il comando restituisce:

Result
---------------
2017-05-01
2017-01-01
2015-12-01
2015-09-01
2015-07-01

Gestione risorse è supportato in tutte le aree, ma le risorse distribuite potrebbero non essere supportate in tutte le aree. Inoltre, potrebbero esserci limitazioni per la sottoscrizione che impediscono l'uso di alcune aree che supportano la risorsa.

Per ottenere le località supportate per un tipo di risorsa, usare il comando seguente:

az provider show --namespace Microsoft.Batch --query "resourceTypes[?resourceType=='batchAccounts'].locations | [0]" --out table

Il comando restituisce:

Result
---------------
West Europe
East US
East US 2
West US
...

Passaggi successivi