Risolvere gli errori comuni di distribuzione di Azure

Questo articolo descrive gli errori comuni di distribuzione di Azure e fornisce informazioni sulle soluzioni. Le risorse di Azure possono essere distribuite con Azure Resource Manager (modelli ARM) o file Bicep. Se non si trova il codice di errore per l'errore di distribuzione specifico, vedere Trovare il codice di errore.

Se il codice di errore non è elencato, inviare un GitHub problema. Sul lato destro della pagina selezionare Commenti e suggerimenti. Nella parte inferiore della pagina selezionare Questa pagina in Commenti e suggerimenti.

Codici di errore

Codice di errore Strategia di riduzione del rischio Altre informazioni
AccountNameInvalid Seguire le limitazioni relative all'assegnazione dei nomi per gli account di archiviazione. Risolvere gli errori relativi ai nomi degli account di archiviazione
AccountPropertyCannotBeSet Controllare le proprietà dell'account di archiviazione disponibili. account di archiviazione
AllocationFailed Il cluster o l'area non ha risorse disponibili o non può supportare le dimensioni di macchina virtuale richieste. Ripetere la richiesta in un secondo momento oppure richiedere una dimensione di macchina virtuale diversa. Problemi di provisioning e allocazione per Linux

Problemi di provisioning e allocazione per Windows

Risolvere i problemi relativi agli errori di allocazione
AnotherOperationInProgress Attendere il completamento dell'operazione simultanea.
AuthorizationFailed L'account o l'entità servizio non dispone dell'accesso sufficiente per completare la distribuzione. Selezionare il ruolo a cui appartiene l'account e il relativo accesso per l'ambito della distribuzione.

Questo errore può essere visualizzato quando un provider di risorse richiesto non è registrato.
Controllo degli accessi in base al ruolo di Azure

Risoluzione degli errori di registrazione del provider di risorse
BadRequest I valori della distribuzione inviati non corrispondono ai valori previsti da Resource Manager. Per informazioni sulla risoluzione dei problemi, controllare il messaggio di stato interno. Informazioni di riferimento sul modello

Località supportate
Conflitto Si sta richiedendo un'operazione non consentita nello stato corrente della risorsa. Il ridimensionamento del disco, ad esempio, è consentito solo quando viene creata o deallocata una macchina virtuale.
DeploymentActiveAndUneditable Attendere il completamento della distribuzione simultanea al gruppo di risorse.
DeploymentFailedCleanUp Quando si esegue la distribuzione in modalità completa, tutte le risorse non presenti nel modello vengono eliminate. Questo errore viene visualizzato quando non si dispone delle autorizzazioni appropriate per eliminare tutte le risorse non presenti nel modello. Per evitare l'errore, modificare la modalità di distribuzione in incrementale. Modelli di distribuzione Azure Resource Manager
DeploymentNameInvalidCharacters Il nome della distribuzione può contenere solo lettere, cifre, (-) trattini, punti o caratteri di (.) (_) sottolineatura.
DeploymentNameLengthLimitExceeded I nomi delle distribuzioni sono limitati a 64 caratteri.
DeploymentFailed DeploymentFailed è un errore generale che non fornisce i dettagli necessari per risolvere l'errore. Nei dettagli cercare un codice di errore che fornisca maggiori informazioni. Trovare il codice di errore
DeploymentQuotaExceeded Se si raggiunge il limite di 800 distribuzioni per gruppo di risorse, eliminare dalla cronologia le distribuzioni che non sono più necessarie. Risolvere l'errore quando il numero di distribuzioni supera 800
DeploymentJobSizeExceeded Semplificare il modello per ridurre le dimensioni. Risolvere gli errori relativi alle dimensioni del modello
DnsRecordInUse Il nome del record DNS deve essere univoco. Immettere un nome diverso.
ImageNotFound Controllare le impostazioni dell'immagine della macchina virtuale.
InternalServerError Causato da un problema temporaneo. Ripetere la distribuzione.
InUseSubnetCannotBeDeleted Questo errore può verificarsi quando si tenta di aggiornare una risorsa, se il processo di richiesta elimina e crea la risorsa. Assicurarsi di specificare tutti i valori invariati. Aggiornare una risorsa
InvalidAuthenticationTokenTenant Ottenere il token di accesso per il tenant appropriato. È possibile ottenere solo il token dal tenant a cui appartiene l'account.
InvalidContentLink Probabilmente si è provato a collegarsi a un modello annidato che non è disponibile. Ricontrollare l'URI specificato per il modello annidato. Se il modello si trova in un account di archiviazione, verificare che l'URI sia accessibile. Potrebbe essere necessario passare un token di firma di accesso condiviso. Attualmente non è possibile collegarsi a un modello che si trova in un account di archiviazione dietro un firewall Archiviazione di Azure. Provare a spostare il modello in un altro repository, ad esempio GitHub. Modelli collegati
InvalidDeploymentLocation Quando si esegue la distribuzione a livello di sottoscrizione, è stato specificato un percorso diverso per un nome di distribuzione usato in precedenza. Distribuzioni a livello di sottoscrizione
InvalidParameter Uno dei valori forniti per una risorsa non corrisponde al valore previsto. Questo errore può dipendere da molte condizioni diverse. Ad esempio, è possibile che una password non sia sufficiente o che un nome di BLOB non sia corretto. Il messaggio di errore deve indicare quale valore deve essere corretto.
InvalidRequestContent I valori di distribuzione includono valori non riconosciuti o i valori obbligatori sono mancanti. Confermare i valori per il tipo di risorsa. Informazioni di riferimento sul modello
InvalidRequestFormat Abilitare la registrazione di debug durante l'esecuzione della distribuzione e verificare il contenuto della richiesta. Registrazione del debug
InvalidResourceLocation Fornire un nome univoco per l'account di archiviazione. Risolvere gli errori relativi ai nomi degli account di archiviazione
InvalidResourceNamespace Controllare lo spazio dei nomi della risorsa specificato nella proprietà type. Informazioni di riferimento sul modello
InvalidResourceReference La risorsa non esiste ancora o viene referenziata in modo non corretto. Controllare se è necessario aggiungere una dipendenza. Verificare che l'utilizzo della funzione reference includa i parametri necessari per lo scenario in uso. Risolvere gli errori relativi alle risorse di Azure non trovate
InvalidResourceType Controllare il tipo di risorsa specificato nella proprietà type. Informazioni di riferimento sul modello
InvalidSubscriptionRegistrationState Registrare la sottoscrizione con il provider di risorse. Risoluzione degli errori di registrazione del provider di risorse
InvalidTemplateDeployment
InvalidTemplate
Ricercare eventuali errori nella sintassi del modello. Risolvere errori dovuti a modelli non validi
InvalidTemplateCircularDependency Rimuovere le dipendenze non necessarie. Risolvere le dipendenze circolari
JobSizeExceeded Semplificare il modello per ridurre le dimensioni. Risolvere gli errori relativi alle dimensioni del modello
LinkedAuthorizationFailed Controllare se l'account appartiene allo stesso tenant del gruppo di risorse in cui si esegue la distribuzione.
LinkedInvalidPropertyId L'ID risorsa per una risorsa non viene risolto. Verificare di aver specificato tutti i valori necessari per l'ID risorsa. Ad esempio, ID sottoscrizione, nome del gruppo di risorse, tipo di risorsa, nome della risorsa padre (se necessario) e nome della risorsa.
LocationRequired Specificare una posizione per la risorsa. Impostare la posizione
MismatchingResourceSegments Assicurarsi che una risorsa annidata abbia il numero corretto di segmenti nel nome e nel tipo. Risolvere i segmenti di risorse
MissingRegistrationForLocation Controllare lo stato di registrazione del provider di risorse e le località supportate. Risoluzione degli errori di registrazione del provider di risorse
MissingSubscriptionRegistration Registrare la sottoscrizione con il provider di risorse. Risoluzione degli errori di registrazione del provider di risorse
NoRegisteredProviderFound Controllare lo stato della registrazione del provider di risorse. Risoluzione degli errori di registrazione del provider di risorse
NotFound È possibile che si tenti di distribuire una risorsa dipendente in parallelo con una risorsa padre. Controllare se è necessario aggiungere una dipendenza. Risolvere gli errori relativi alle risorse di Azure non trovate
OperationNotAllowed La distribuzione sta tentando di eseguire un'operazione che supera la quota per la sottoscrizione, il gruppo di risorse o l'area. Se possibile, modificare la distribuzione in modo da non superare le quote. In alternativa è possibile richiedere una modifica delle quote. Risolvere gli errori di quota delle risorse
ParentResourceNotFound Assicurarsi che esista una risorsa padre prima di creare le risorse figlio. Risolvere gli errori delle risorse padre
PasswordTooLong È possibile che sia stata selezionata una password con troppi caratteri o che il valore della password sia stato convertito in una stringa sicura prima di passarla come parametro. Se il modello include un parametro secure string, non è necessario convertire il valore in una stringa sicura. Specificare il valore della password come testo.
PrivateIPAddressInReservedRange L'indirizzo IP specificato include un intervallo di indirizzi richiesto da Azure. Modificare l'indirizzo IP in modo da evitare l'intervallo riservato. Indirizzi IP
PrivateIPAddressNotInSubnet L'indirizzo IP specificato non è compreso nell'intervallo di subnet. Modificare l'indirizzo IP in modo che sia compreso nell'intervallo di subnet. Indirizzi IP
PropertyChangeNotAllowed Alcune proprietà non possono essere modificate in una risorsa distribuita. Quando si aggiorna una risorsa, è possibile limitare le modifiche alle proprietà consentite. Aggiornare una risorsa
RequestDisallowedByPolicy La sottoscrizione include criteri delle risorse che impediscono un'azione che si sta tentando di eseguire durante la distribuzione. Individuare il criterio che blocca l'azione. Se possibile, modificare la distribuzione in modo che soddisfi le limitazioni dei criteri. Errore RequestDisallowedByPolicy con i criteri delle risorse di Azure
ReservedResourceName Specificare un nome di risorsa che non includa un nome riservato. Nomi di risorse riservati
ResourceGroupBeingDeleted Attendere il completamento dell'eliminazione.
ResourceGroupNotFound Controllare il nome del gruppo della risorse di destinazione per la distribuzione. Il gruppo di risorse di destinazione deve esistere già nella sottoscrizione. Controllare il contesto della sottoscrizione. PowerShell per l'interfaccia della riga di comando di Azure
ResourceNotFound La distribuzione referenzia una risorsa di cui non è possibile eseguire la risoluzione. Verificare che l'utilizzo della funzione reference includa i parametri necessari per lo scenario in uso. Risolvere gli errori relativi ai riferimenti
ResourceQuotaExceeded La distribuzione sta tentando di creare risorse che superano la quota per la sottoscrizione, il gruppo di risorse o l'area. Se possibile, modificare l'infrastruttura in modo da non superare le quote. In alternativa è possibile richiedere una modifica delle quote. Risolvere gli errori di quota delle risorse
SkuNotAvailable Selezionare lo SKU, ad esempio le dimensioni delle macchine virtuali, disponibile per la posizione selezionata. Risolvere gli errori dovuti all'indisponibilità di SKU
StorageAccountAlreadyExists
StorageAccountAlreadyTaken
Fornire un nome univoco per l'account di archiviazione. Risolvere gli errori relativi ai nomi degli account di archiviazione
StorageAccountNotFound Controllare la sottoscrizione, il gruppo di risorse e il nome dell'account di archiviazione che si sta tentando di usare.
SubnetsNotInSameVnet Una macchina virtuale può avere solo una rete virtuale. Quando si distribuiscono più schede di interfaccia di rete, assicurarsi che appartengano alla stessa rete virtuale. Più schede di interfaccia di rete
SubscriptionNotFound Non è possibile accedere a una sottoscrizione specificata per la distribuzione. È possibile che l'ID sottoscrizione non sia corretto, che l'utente che distribuisce il modello non abbia le autorizzazioni appropriate per la distribuzione nella sottoscrizione o che l'ID sottoscrizione non sia nel formato corretto. Quando si usano distribuzioni annidate per la distribuzione tra ambiti,specificare il GUID per la sottoscrizione.
SubscriptionNotRegistered Quando si distribuisce una risorsa, il provider di risorse deve essere registrato per la sottoscrizione. Quando si usa un modello Azure Resource Manager per la distribuzione, il provider di risorse viene registrato automaticamente nella sottoscrizione. In alcuni casi, la registrazione automatica non viene completata nel tempo. Per evitare questo errore intermittente, registrare il provider di risorse prima della distribuzione. Risoluzione degli errori di registrazione del provider di risorse
TemplateResourceCircularDependency Rimuovere le dipendenze non necessarie. Risolvere le dipendenze circolari
TooManyTargetResourceGroups Ridurre il numero di gruppi di risorse per una distribuzione singola. Distribuzione tra ambiti

Passaggi successivi