Abilitare la registrazione di debug

Per risolvere un errore di distribuzione, è utile raccogliere altre informazioni. Usare Azure PowerShell per abilitare la registrazione di debug. È possibile ottenere dati sulla richiesta e la risposta di una distribuzione per scoprire la causa del problema. La registrazione di debug funziona con i modelli di Azure Resource Manager (modelli ARM) e i file Bicep.

Ottenere informazioni di debug

Usare New-AzResourceGroupDeployment per impostare il parametro su , , o AllResponseContentRequestContent . Quando la registrazione di debug è abilitata, viene visualizzato un avviso che indica che i segreti come le password o possono essere registrati da comandi come listKeyslistKeys

New-AzResourceGroupDeployment `
  -Name exampledeployment `
  -ResourceGroupName examplegroup `
  -TemplateFile azuredeploy.json `
  -DeploymentDebugLogLevel All

L'output mostra la registrazione di debug:

DeploymentDebugLogLevel : RequestContent, ResponseContent

Per visualizzare tutte le proprietà per le operazioni di distribuzione:

Get-AzResourceGroupDeploymentOperation `
  -DeploymentName exampledeployment `
  -ResourceGroupName examplegroup

È possibile specificare una proprietà, ad esempio StatusMessage o StatusCode per filtrare l'output.

(Get-AzResourceGroupDeploymentOperation `
  -DeploymentName exampledeployment `
  -ResourceGroupName examplegroup).StatusMessage

Modello annidato

Per registrare le informazioni di debug per un modello di ARM annidato, usare l'elemento Microsoft.Resources/deployments.

{
  "type": "Microsoft.Resources/deployments",
  "apiVersion": "2020-10-01",
  "name": "nestedTemplate",
  "properties": {
    "mode": "Incremental",
    "templateLink": {
      "uri": "{template-uri}",
      "contentVersion": "1.0.0.0"
    },
    "debugSetting": {
       "detailLevel": "requestContent, responseContent"
    }
  }
}

Bicipite usa i moduli invece di . Con i moduli è possibile riutilizzare il codice per distribuire un file Bicipite da un altro file di Bicipite.

Passaggi successivi