Guida introduttiva: configurare una macchina virtuale di Azure per la connessione ad Azure SQL Istanza gestitaQuickstart: Configure an Azure VM to connect to Azure SQL Managed Instance

SI APPLICA A: Istanza gestita di SQL di Azure

Questa Guida introduttiva illustra come configurare una macchina virtuale di Azure per la connessione ad Azure SQL Istanza gestita tramite SQL Server Management Studio (SSMS).This quickstart shows you how to configure an Azure virtual machine to connect to Azure SQL Managed Instance using SQL Server Management Studio (SSMS).

Per una guida introduttiva che illustra come connettersi da un computer client locale usando invece una connessione da punto a sito, vedere configurare una connessione da punto a sito.For a quickstart showing how to connect from an on-premises client computer using a point-to-site connection instead, see Configure a point-to-site connection.

PrerequisitiPrerequisites

Questa Guida introduttiva usa le risorse create in creare un'istanza gestita come punto di partenza.This quickstart uses the resources created in Create a managed instance as its starting point.

Accedere al portale di AzureSign in to the Azure portal

Accedere al portale di Azure.Sign in to the Azure portal.

Creare una nuova subnet VNetCreate a new subnet VNet

La procedura seguente consente di creare una nuova subnet in SQL Istanza gestita VNet, in modo che una macchina virtuale di Azure possa connettersi all'istanza gestita.The following steps create a new subnet in the SQL Managed Instance VNet so an Azure virtual machine can connect to the managed instance. La subnet SQL Istanza gestita è dedicata alle istanze gestite.The SQL Managed Instance subnet is dedicated to managed instances. Non è possibile creare altre risorse, ad esempio macchine virtuali di Azure, in tale subnet.You can't create any other resources, like Azure virtual machines, in that subnet.

  1. Aprire il gruppo di risorse per l'istanza gestita creata nella Guida introduttiva per creare un'istanza gestita .Open the resource group for the managed instance that you created in the Create a managed instance quickstart. Selezionare la rete virtuale per l'istanza gestita.Select the virtual network for your managed instance.

    Risorse dell'istanza gestita di SQL

  2. Selezionare Subnet e quindi + Subnet per creare una nuova subnet.Select Subnets and then select + Subnet to create a new subnet.

    Subnet di SQL Istanza gestita

  3. Compilare il modulo usando le informazioni riportate nella tabella seguente:Fill out the form using the information in this table:

    ImpostazioneSetting Valore consigliatoSuggested value DescrizioneDescription
    NomeName Qualsiasi nome validoAny valid name Per informazioni sui nomi validi, vedere Regole di denominazione e restrizioni.For valid names, see Naming rules and restrictions.
    Intervallo di indirizzi (blocco CIDR)Address range (CIDR block) Un intervallo validoA valid range Il valore predefinito è appropriato per questa guida introduttiva.The default value is good for this quickstart.
    Gruppo di sicurezza di reteNetwork security group nessunoNone Il valore predefinito è appropriato per questa guida introduttiva.The default value is good for this quickstart.
    Tabella di routeRoute table nessunoNone Il valore predefinito è appropriato per questa guida introduttiva.The default value is good for this quickstart.
    Endpoint servizioService endpoints 0 selezionato0 selected Il valore predefinito è appropriato per questa guida introduttiva.The default value is good for this quickstart.
    Delega subnetSubnet delegation nessunoNone Il valore predefinito è appropriato per questa guida introduttiva.The default value is good for this quickstart.

    Nuova subnet SQL Istanza gestita per macchina virtuale client

  4. Selezionare OK per creare questa subnet aggiuntiva nel VNet SQL istanza gestita.Select OK to create this additional subnet in the SQL Managed Instance VNet.

Creare una macchina virtuale nella nuova subnetCreate a VM in the new subnet

I passaggi seguenti illustrano come creare una macchina virtuale nella nuova subnet per connettersi a SQL Istanza gestita.The following steps show you how to create a virtual machine in the new subnet to connect to SQL Managed Instance.

Preparare la macchina virtuale di AzurePrepare the Azure virtual machine

Poiché SQL Istanza gestita viene inserito nella rete virtuale privata, è necessario creare una macchina virtuale di Azure con uno strumento client SQL installato, ad esempio SQL Server Management Studio o Azure Data Studio.Since SQL Managed Instance is placed in your private virtual network, you need to create an Azure VM with an installed SQL client tool, like SQL Server Management Studio or Azure Data Studio. Questo strumento consente di connettersi a SQL Istanza gestita ed eseguire query.This tool lets you connect to SQL Managed Instance and execute queries. In questa guida introduttiva viene usato SQL Server Management Studio.This quickstart uses SQL Server Management Studio.

Il modo più semplice per creare una macchina virtuale client con tutti gli strumenti necessari è usare i modelli di Azure Resource Manager.The easiest way to create a client virtual machine with all necessary tools is to use the Azure Resource Manager templates.

  1. Verificare di essere connessi al portale di Azure in un'altra scheda del browser. Selezionare quindi il pulsante seguente per creare una macchina virtuale client e installare SQL Server Management Studio:Make sure that you're signed in to the Azure portal in another browser tab. Then, select the following button to create a client virtual machine and install SQL Server Management Studio:

    Immagine che mostra il pulsante "Distribuisci in Azure".Image showing a button labeled "Deploy to Azure".

  2. Compilare il modulo usando le informazioni riportate nella tabella seguente:Fill out the form using the information in the following table:

    ImpostazioneSetting Valore consigliatoSuggested value DescrizioneDescription
    SottoscrizioneSubscription Una sottoscrizione validaA valid subscription Deve trattarsi di una sottoscrizione in cui si dispone dell'autorizzazione per creare nuove risorse.Must be a subscription in which you have permission to create new resources.
    Gruppo di risorseResource Group Il gruppo di risorse specificato nella Guida introduttiva per la creazione di SQL istanza gestitaThe resource group that you specified in the Create SQL Managed Instance quickstart Deve essere il gruppo di risorse in cui si trova la rete virtuale.This resource group must be the one in which the VNet exists.
    PosizioneLocation Posizione per il gruppo di risorseThe location for the resource group Questo valore viene popolato in base al gruppo di risorse selezionato.This value is populated based on the resource group selected.
    Nome macchina virtualeVirtual machine name Qualsiasi nome validoAny valid name Per informazioni sui nomi validi, vedere Regole di denominazione e restrizioni.For valid names, see Naming rules and restrictions.
    Nome utente amministratoreAdmin Username Qualsiasi nome utente validoAny valid username Per informazioni sui nomi validi, vedere Regole di denominazione e restrizioni.For valid names, see Naming rules and restrictions. Non usare "serveradmin" perché è un ruolo a livello di server riservato.Don't use "serveradmin" as that is a reserved server-level role.
    Questo nome utente viene usato ogni volta che ci si connette alla macchina virtuale.You use this username any time you connect to the VM.
    PasswordPassword Qualsiasi password validaAny valid password La password deve contenere almeno 12 caratteri e soddisfare i requisiti di complessità definiti.The password must be at least 12 characters long and meet the defined complexity requirements.
    Questa password viene usata ogni volta che ci si connette alla macchina virtuale.You use this password any time you connect to the VM.
    Dimensioni macchina virtualeVirtual Machine Size Qualsiasi dimensione validaAny valid size Il valore predefinito in questo modello, Standard_B2s, è sufficiente per questo argomento di avvio rapido.The default in this template of Standard_B2s is sufficient for this quickstart.
    PosizioneLocation [resourceGroup().location].[resourceGroup().location]. Non modificare questo valore.Don't change this value.
    Nome rete virtualeVirtual Network Name Rete virtuale in cui è stata creata l'istanza gestitaThe virtual network in which you created the managed instance
    Nome della subnetSubnet name Nome della subnet creata nella procedura precedenteThe name of the subnet that you created in the previous procedure Non scegliere la subnet in cui è stata creata l'istanza gestita.Don't choose the subnet in which you created the managed instance.
    artifacts Location (Posizione elementi)artifacts Location [deployment().properties.templateLink.uri][deployment().properties.templateLink.uri] Non modificare questo valore.Don't change this value.
    artifacts location SAS token (Token di firma di accesso condiviso posizione elementi)artifacts Location Sas token Lasciare vuotoLeave blank Non modificare questo valore.Don't change this value.

    Creare una VM client

    Se è stato usato il nome VNet suggerito e la subnet predefinita durante la creazione del istanza gestita SQL, non è necessario modificare gli ultimi due parametri.If you used the suggested VNet name and the default subnet in creating your SQL Managed Instance, you don't need to change last two parameters. In caso contrario, è necessario modificare questi valori in base ai valori immessi durante la configurazione dell'ambiente di rete.Otherwise you should change these values to the values that you entered when you set up the network environment.

  3. Selezionare la casella di controllo Accetto le condizioni riportate sopra.Select the I agree to the terms and conditions stated above checkbox.

  4. Selezionare Acquista per distribuire la macchina virtuale di Azure nella rete.Select Purchase to deploy the Azure VM in your network.

  5. Selezionare l'icona Notifiche per visualizzare lo stato della distribuzione.Select the Notifications icon to view the status of deployment.

Importante

Non continuare finché non sono trascorsi circa 15 minuti dalla creazione della macchina virtuale per dare agli script di post-creazione il tempo di installare SQL Server Management Studio.Do not continue until approximately 15 minutes after the virtual machine is created to give time for the post-creation scripts to install SQL Server Management Studio.

Connettersi alla macchina virtualeConnect to the virtual machine

I passaggi seguenti illustrano come connettersi alla macchina virtuale appena creata usando una connessione Desktop remoto.The following steps show you how to connect to your newly created virtual machine using a Remote Desktop connection.

  1. Al termine della distribuzione, passare alla risorsa macchina virtuale.After deployment completes, go to the virtual machine resource.

    Screenshot mostra la portale di Azure con la pagina Panoramica per una macchina virtuale selezionata e Connetti evidenziato.

  2. Selezionare Connetti.Select Connect.

    Verrà visualizzato un file con estensione RDP (Remote Desktop Protocol) con l'indirizzo IP pubblico e il numero di porta per la macchina virtuale.A Remote Desktop Protocol file (.rdp file) form appears with the public IP address and port number for the virtual machine.

    Modulo RDP

  3. Selezionare Scarica file RDP.Select Download RDP File.

    Nota

    È anche possibile usare SSH per connettersi alla macchina virtuale.You can also use SSH to connect to your VM.

  4. Chiudere il modulo Connettere la macchina virtuale.Close the Connect to virtual machine form.

  5. Per connettersi alla VM, aprire il file RDP scaricato.To connect to your VM, open the downloaded RDP file.

  6. Quando richiesto, selezionare Connect (Connetti).When prompted, select Connect. In un Mac è necessario un client RDP come questo desktop remoto client da Mac App Store.On a Mac, you need an RDP client such as this Remote Desktop Client from the Mac App Store.

  7. Immettere il nome utente e la password specificati durante la creazione della macchina virtuale, quindi scegliere OK.Enter the username and password you specified when creating the virtual machine, and then choose OK.

  8. Durante il processo di accesso potrebbe essere visualizzato un avviso relativo al certificato.You might receive a certificate warning during the sign-in process. Scegliere o Continua per procedere con la connessione.Choose Yes or Continue to proceed with the connection.

Nel dashboard di Server Manager viene stabilita la connessione alla macchina virtuale.You're connected to your virtual machine in the Server Manager dashboard.

Connettersi a Istanza gestita di SQLConnect to SQL Managed Instance

  1. Nella macchina virtuale aprire SQL Server Management Studio.In the virtual machine, open SQL Server Management Studio.

    Sono necessari alcuni istanti per l'apertura, perché è necessario completare la configurazione poiché è la prima volta che SSMS è stato avviato.It takes a few moments to open, as it needs to complete its configuration since this is the first time SSMS has been started.

  2. Nella finestra di dialogo Connetti al server immettere il nome host completo per l'istanza gestita nella casella nome server .In the Connect to Server dialog box, enter the fully qualified host name for your managed instance in the Server name box. Selezionare Autenticazione di SQL Server, specificare il nome utente e la password e quindi selezionare Connetti.Select SQL Server Authentication, provide your username and password, and then select Connect.

    Connessione a SSMS

Dopo aver stabilito la connessione, è possibile visualizzare i database di sistema e utente nel nodo Database e vari oggetti nei nodi Sicurezza, Oggetti server, Replica, Gestione, SQL Server Agent e Profiler XEvent.After you connect, you can view your system and user databases in the Databases node, and various objects in the Security, Server Objects, Replication, Management, SQL Server Agent, and XEvent Profiler nodes.

Passaggi successiviNext steps