Machine Learning Services in Istanza gestita di SQL di Azure

Machine Learning Services è una funzionalità di Istanza gestita SQL di Azure che offre l'apprendimento automatico nel database, che supporta gli script Python e R. La funzionalità include i pacchetti Microsoft Python e R per l'analisi predittiva ad alte prestazioni e l'apprendimento automatico. I dati relazionali possono essere usati negli script tramite stored procedure, script T-SQL contenenti istruzioni Python o R oppure codice Python o R contenente T-SQL.

Che cos'è Machine Learning Services?

Machine Learning Services in Azure SQL Istanza gestita consente di eseguire script Python e R nel database. È possibile usare questa funzionalità per preparare e pulire i dati, eseguire la progettazione delle caratteristiche e il training, la valutazione e la distribuzione di modelli di Machine Learning all'interno di un database. La funzionalità esegue gli script nella posizione in cui i dati risiedono, eliminando la necessità di trasferire i dati in rete in un altro server.

Usare Machine Learning Services con supporto R/Python in Azure SQL Istanza gestita per:

  • Eseguire script r e Python per la preparazione dei dati e l'elaborazione di dati generici . è ora possibile trasferire gli script r/Python in Azure SQL istanza gestita dove si trovano i dati, anziché spostare i dati in un altro server per eseguire script r e Python. È possibile eliminare la necessità di spostamento dei dati e problemi associati relativi a latenza, sicurezza e conformità.

  • Training di modelli di machine learning nel database : è possibile eseguire il training dei modelli usando qualsiasi algoritmo open source. È possibile ridimensionare facilmente il training sull'intero set di dati anziché basarsi sui set di dati di esempio estratti dal database.

  • Distribuire i modelli e gli script nell'ambiente di produzione nelle stored procedure . gli script e i modelli sottoposti a training possono essere operativi semplicemente incorporati nelle stored procedure T-SQL. Le app che si connettono ad Azure SQL Istanza gestita possono trarre vantaggio da stime e intelligence in questi modelli semplicemente chiamando una stored procedure. È anche possibile usare la funzione di stima T-SQL nativa per rendere operativo i modelli per un punteggio rapido in scenari con punteggio in tempo reale altamente simultanei.

Le distribuzioni di base di Python e R sono incluse in Machine Learning Services. È possibile installare e usare pacchetti e framework open source, come PyTorch, TensorFlow e scikit-learn, oltre ai pacchetti Microsoft revoscalepy e microsoftml per Python e RevoScaleR, MicrosoftML, olapR e sqlrutils per R.

Come abilitare Machine Learning Services

È possibile abilitare Machine Learning Services in Azure SQL Istanza gestita abilitando l'estendibilità con i seguenti comandi SQL (SQL Istanza gestita verrà riavviato e non sarà disponibile per alcuni secondi):

sp_configure 'external scripts enabled', 1;
RECONFIGURE WITH OVERRIDE;

Per informazioni dettagliate su come questo comando influisca sulle risorse di SQL Istanza gestita, vedere governance delle risorse.

Abilitare Machine Learning Services in un gruppo di failover

In un gruppo di failover, i database di sistema non vengono replicati nell'istanza secondaria (vedere limitazioni dei gruppi di failover per ulteriori informazioni).

Se il Istanza gestita in uso fa parte di un gruppo di failover, eseguire le operazioni seguenti:

  • sp_configure RECONFIGURE Per abilitare Machine Learning Services, eseguire i comandi e in ogni istanza del gruppo di failover.

  • Installare le librerie R/Python in un database utente piuttosto che nel database master.

Passaggi successivi