Novità del Toolkit di Azure per IntelliJ

Toolkit di Azure per le versioni di IntelliJ

Questo articolo include informazioni sulle diverse versioni e sugli aggiornamenti più recenti del Toolkit di Azure per Eclipse.

Nota

Esiste anche un Toolkit di Azure per l’IDE di Eclipse. Per ulteriori informazioni, vedere Toolkit di Azure per Eclipse.

14 aprile 2017

La versione del Toolkit di Azure per IntelliJ rilasciata ad aprile 2017 include i miglioramenti seguenti.

26 agosto 2016

La versione del Toolkit di Azure per IntelliJ rilasciata ad agosto 2016 include i miglioramenti seguenti:

  • Distribuzioni di JDK personalizzate. Azure Toolkit per IntelliJ supporta ora la specifica e la distribuzione di una versione di JDK arbitraria nel contenitore di app Web di Azure:
    • Oltre alla versione JDK fornita da Azure, è possibile scegliere tra un'ampia gamma di versioni di Zulu OpenJDK rese disponibili in Azure da Azul Systems.
    • È anche possibile specificare una distribuzione di JDK personalizzata se viene caricata come file ZIP nell'account di archiviazione.
  • Miglioramenti alla visualizzazione di Azure Explorer:
    • Supporto per la gestione di Macchine virtuali usando il nuovo modello di Azure Resource Manager: è possibile elencare, creare ed eliminare le macchine virtuali basate su Resource Manager senza uscire dall'ambiente IDE.
    • Supporto per la gestione di BLOB di account di archiviazione tramite Azure Resource Manager, che integra le funzionalità esistenti per la gestione di account di archiviazione "classici".
  • Microsoft JDBC Driver 6.0 per SQL Server. Questo aggiornamento include il driver JDBC più aggiornato per Microsoft SQL Server (versione 6.0), incluso ora come libreria che è possibile aggiungere facilmente ai progetti Java, sostituendo in tal modo la versione precedente.

29 giugno 2016

La versione del Toolkit di Azure per IntelliJ rilasciata a giugno 2016 include i miglioramenti seguenti:

  • Requisito Java 8. Per il Toolkit Azure per IntelliJ è ora necessario Java 8. Sebbene questo requisito sia fondamentale per il toolkit, le applicazioni possono continuare a usare versioni di Java supportate da Azure.
  • Supporto per i JDK di Java più recenti. Le versioni più recenti dei JDK di Java sono ora supportate dal Toolkit di Azure per IntelliJ.
  • Supporto per Azure SDK versione 2.9.1. La versione più recente di Azure SDK è ora il prerequisito minimo per il Toolkit di Azure per IntelliJ.
  • Campioni integrati. Il Toolkit di Azure per IntelliJ presenta adesso numerose applicazioni campione per fornire supporto agli sviluppatori nella fase iniziale.
  • Integrazione dello strumento HDInsight. Gli strumenti HDInsight di Azure sono adesso contenuti nel Toolkit di Azure per IntelliJ. Per altre informazioni, vedere l'articolo relativo al plug-in degli strumenti HDInsight per IntelliJ.
  • Debug remoto delle app Web Java. Il Toolkit di Azure per IntelliJ supporta adesso il debug remoto delle App Web Java nel servizio app di Azure.

12 aprile 2016

La versione del Toolkit di Azure per IntelliJ rilasciata ad aprile 2016 include i miglioramenti seguenti:

  • Supporto per Azure SDK versione 2.9.0. La versione più recente di Azure SDK è ora il prerequisito minimo per il Toolkit di Azure per IntelliJ.
  • Vari miglioramenti di usabilità, velocità di risposta e prestazioni relativamente al supporto di app Web di Azure. Prestazioni ottimizzate relativamente alla comunicazione tra il Toolkit e il risultato di Azure in un'interfaccia utente più reattiva.
  • Possibilità di eliminare un contenitore di applicazioni Web in Azure da IntelliJ. Il Toolkit di Azure per IntelliJ consente ora di eliminare un contenitore Web di Azure esistente senza uscire da IntelliJ.

Vedere anche

Per ulteriori informazioni sui Toolkit di Azure per gli IDE di Java, consultare i seguenti collegamenti:

Per altre informazioni su come usare Azure con Java, vedere il Centro per sviluppatori Java di Azure.