Matrice di protezione del server di Backup di Azure

Questo articolo elenca i vari server e carichi di lavoro che è possibile proteggere con il server di Backup di Azure. La matrice seguente elenca ciò che è possibile proteggere con il server di Backup di Azure v1 e v2.

Matrice di supporto della protezione

Carico di lavoro Versione Server di backup di Azure
installation
Backup di Azure
Server v2
Backup di Azure
Server v1
Protezione e ripristino
System Center VMM VMM 2016,
VMM 2012, SP1, R2
Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V
S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
Computer client (a 64 e 32 bit) Windows 10 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V

Macchina virtuale VMware
S S File

I volumi protetti devono essere NTFS. FAT e FAT32 non sono supportati.

Le dimensioni dei volumi devono essere di almeno 1 GB. DPM usa il servizio Copia Shadow del volume (VSS) per creare lo snapshot dei dati, che funziona solo se le dimensioni del volume sono di almeno 1 GB.
Computer client (a 64 e 32 bit) Windows 8.1 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V
S S File

I volumi protetti devono essere NTFS. FAT e FAT32 non sono supportati.

Le dimensioni dei volumi devono essere di almeno 1 GB. DPM usa il servizio Copia Shadow del volume (VSS) per creare lo snapshot dei dati, che funziona solo se le dimensioni del volume sono di almeno 1 GB.
Computer client (a 64 e 32 bit) Windows 8.1 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S File

I volumi protetti devono essere NTFS e avere dimensioni di almeno 1 GB.
Computer client (a 64 e 32 bit) Windows 8 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S File

I volumi protetti devono essere NTFS e avere dimensioni di almeno 1 GB.
Computer client (a 64 e 32 bit) Windows 8 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S File

I volumi protetti devono essere NTFS e avere dimensioni di almeno 1 GB.
Computer client (a 64 e 32 bit) Windows 7 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S File

I volumi protetti devono essere NTFS e avere dimensioni di almeno 1 GB.
Computer client (a 64 e 32 bit) Windows 7 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S File

I volumi protetti devono essere NTFS e avere dimensioni di almeno 1 GB.
Computer client (a 64 e 32 bit) Windows Vista con SP2 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S File

I volumi protetti devono essere NTFS e avere dimensioni di almeno 1 GB.
Computer client (a 64 e 32 bit) Windows Vista con SP1 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S File

I volumi protetti devono essere NTFS e avere dimensioni di almeno 1 GB.
Computer client (a 64 e 32 bit) Windows Vista Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S File

I volumi protetti devono essere NTFS e avere dimensioni di almeno 1 GB.
Computer client (a 64 e 32 bit) Windows Vista Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Volume, condivisione, cartella, file, stato del sistema/bare metal, volumi con duplicati eliminati
Server (a 32 e 64 bit) Windows Server 2016 Macchina virtuale di Azure (quando il carico di lavoro è in esecuzione come macchina virtuale di Azure)

Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare)

Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S

Non Nano Server
N Volume, condivisione, cartella, file, stato del sistema/bare metal, volumi con duplicati eliminati
Server (a 32 e 64 bit) Windows Server 2012 R2 - Datacenter e Standard Macchina virtuale di Azure (quando il carico di lavoro è in esecuzione come macchina virtuale di Azure) S S Volume, condivisione, cartella, file

Per proteggere i volumi con duplicati eliminati di Windows Server 2012, DPM deve essere in esecuzione almeno in Windows Server 2012 R2.
Server (a 32 e 64 bit) Windows Server 2012 R2 - Datacenter e Standard Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Volume, condivisione, cartella, file, stato del sistema/bare metal

Per proteggere i volumi con duplicati eliminati di Windows Server 2012, DPM deve essere in esecuzione almeno in Windows Server 2012 o 2012 R2.
Server (a 32 e 64 bit) Windows Server 2012/2012 con SP1 - Datacenter e Standard Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Volume, condivisione, cartella, file, stato del sistema/bare metal

Per proteggere i volumi con duplicati eliminati di Windows Server 2012, DPM deve essere in esecuzione almeno in Windows Server 2012 R2.
Server (a 32 e 64 bit) Windows Server 2012/2012 con SP1 - Datacenter e Standard Macchina virtuale di Azure (quando il carico di lavoro è in esecuzione come macchina virtuale di Azure) S S Volume, condivisione, cartella, file

Per proteggere i volumi con duplicati eliminati di Windows Server 2012, DPM deve essere in esecuzione almeno in Windows Server 2012 R2.
Server (a 32 e 64 bit) Windows Server 2012/2012 con SP1 - Datacenter e Standard Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Volume, condivisione, cartella, file, stato del sistema/bare metal

Per proteggere i volumi con duplicati eliminati di Windows Server 2012, DPM deve essere in esecuzione almeno in Windows Server 2012 R2.
Server (a 32 e 64 bit) Windows Server 2008 R2 SP1 - Standard ed Enterprise Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S

È necessario eseguire SP1 e installare Windows Management Frame 4.0
S Volume, condivisione, cartella, file, stato del sistema/bare metal
Server (a 32 e 64 bit) Windows Server 2008 R2 SP1 - Standard ed Enterprise Macchina virtuale di Azure (quando il carico di lavoro è in esecuzione come macchina virtuale di Azure) S

È necessario eseguire SP1 e installare Windows Management Frame 4.0
S Volume, condivisione, cartella, file
Server (a 32 e 64 bit) Windows Server 2008 R2 SP1 - Standard ed Enterprise Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S

È necessario eseguire SP1 e installare Windows Management Frame 4.0
S Volume, condivisione, cartella, file, stato del sistema/bare metal
Server (a 32 e 64 bit) Windows Server 2008 R2 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Volume, condivisione, cartella, file, stato del sistema/bare metal
Server (a 32 e 64 bit) Windows Server 2008 R2 Macchina virtuale di Azure (quando il carico di lavoro è in esecuzione come macchina virtuale di Azure) N S Volume, condivisione, cartella, file
Server (a 32 e 64 bit) Windows Server 2008 R2 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) N S Volume, condivisione, cartella, file, stato del sistema/bare metal
Server (a 32 e 64 bit) Windows Server 2008 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
N S Volume, condivisione, cartella, file, stato del sistema/bare metal
Server (a 32 e 64 bit) Windows Server 2008 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Volume, condivisione, cartella, file, stato del sistema/bare metal
Server (a 32 e 64 bit) Windows Storage Server 2008 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Volume, condivisione, cartella, file, stato del sistema/bare metal
SQL Server SQL Server 2016 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale

Macchina virtuale di Azure

Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare)
S N Tutti gli scenari di distribuzione: database
SQL Server SQL Server 2014 Macchina virtuale di Azure (quando il carico di lavoro è in esecuzione come macchina virtuale di Azure) S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
SQL Server SQL Server 2014 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
SQL Server SQL Server 2012 con SP2 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
SQL Server SQL Server 2012 con SP2 Macchina virtuale di Azure (quando il carico di lavoro è in esecuzione come macchina virtuale di Azure) S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
SQL Server SQL Server 2012 con SP2 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
SQL Server SQL Server 2012, SQL Server 2012 con SP1 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
SQL Server SQL Server 2012, SQL Server 2012 con SP1 Macchina virtuale di Azure (quando il carico di lavoro è in esecuzione come macchina virtuale di Azure) S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
SQL Server SQL Server 2012, SQL Server 2012 con SP1 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
SQL Server SQL Server 2008 R2 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
SQL Server SQL Server 2008 R2 Macchina virtuale di Azure (quando il carico di lavoro è in esecuzione come macchina virtuale di Azure) S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
SQL Server SQL Server 2008 R2 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
SQL Server SQL Server 2008 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
SQL Server SQL Server 2008 Macchina virtuale di Azure (quando il carico di lavoro è in esecuzione come macchina virtuale di Azure) S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
SQL Server SQL Server 2008 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Tutti gli scenari di distribuzione: database
Exchange Exchange 2016 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): Exchange Server autonomo, database in un gruppo di disponibilità del database

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): cassetta postale, database delle cassette postali in un gruppo di disponibilità del database
Exchange Exchange 2016 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): Exchange Server autonomo, database in un gruppo di disponibilità del database

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): cassetta postale, database delle cassette postali in un gruppo di disponibilità del database
Exchange Exchange 2013 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): Exchange Server autonomo, database in un gruppo di disponibilità del database

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): cassetta postale, database delle cassette postali in un gruppo di disponibilità del database
Exchange Exchange 2013 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): Exchange Server autonomo, database in un gruppo di disponibilità del database

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): cassetta postale, database delle cassette postali in un gruppo di disponibilità del database
Exchange Exchange 2010 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): Exchange Server autonomo, database in un gruppo di disponibilità del database

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): cassetta postale, database delle cassette postali in un gruppo di disponibilità del database
Exchange Exchange 2010 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): Exchange Server autonomo, database in un gruppo di disponibilità del database

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): cassetta postale, database delle cassette postali in un gruppo di disponibilità del database
Exchange Exchange 2007 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): gruppo di archiviazione

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): gruppo di archiviazione, database, cassetta postale
Exchange Exchange 2007 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): gruppo di archiviazione

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): gruppo di archiviazione, database, cassetta postale
SharePoint SharePoint 2016 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale

Macchina virtuale di Azure (quando il carico di lavoro è in esecuzione come macchina virtuale di Azure)

Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare)
S N Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): farm, contenuto di server web front-end

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): farm, database, applicazione web, file o elemento elenco, ricerca SharePoint, server web front-end

Si noti che non è supportata la protezione di un farm SharePoint che usa la funzionalità AlwaysOn di SQL Server 2012 per i database di contenuti.
SharePoint SharePoint 2013 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): farm, contenuto di server web front-end

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): farm, database, applicazione web, file o elemento elenco, ricerca SharePoint, server web front-end

Si noti che non è supportata la protezione di un farm SharePoint che usa la funzionalità AlwaysOn di SQL Server 2012 per i database di contenuti.
SharePoint SharePoint 2013 Macchina virtuale di Azure (quando il carico di lavoro è in esecuzione come macchina virtuale di Azure) - DMP 2012 R2 Update Rollup 3 e versioni successive S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): farm, ricerca SharePoint, contenuto di server web front-end

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): farm, database, applicazione web, file o elemento elenco, ricerca SharePoint, server web front-end

Si noti che non è supportata la protezione di un farm SharePoint che usa la funzionalità AlwaysOn di SQL Server 2012 per i database di contenuti.
SharePoint SharePoint 2013 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): farm, ricerca SharePoint, contenuto di server web front-end

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): farm, database, applicazione web, file o elemento elenco, ricerca SharePoint, server web front-end

Si noti che non è supportata la protezione di un farm SharePoint che usa la funzionalità AlwaysOn di SQL Server 2012 per i database di contenuti.
SharePoint SharePoint 2010 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): farm, ricerca SharePoint, contenuto di server web front-end

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): farm, database, applicazione web, file o elemento elenco, ricerca SharePoint, server web front-end
SharePoint SharePoint 2010 Macchina virtuale di Azure (quando il carico di lavoro è in esecuzione come macchina virtuale di Azure) S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): farm, ricerca SharePoint, contenuto di server web front-end

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): farm, database, applicazione web, file o elemento elenco, ricerca SharePoint, server web front-end
SharePoint SharePoint 2010 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): farm, ricerca SharePoint, contenuto di server web front-end

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): farm, database, applicazione web, file o elemento elenco, ricerca SharePoint, server web front-end
SharePoint SharePoint 2007 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): farm, ricerca SharePoint, contenuto di server web front-end

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): farm, database, applicazione web, file o elemento elenco, ricerca SharePoint, server web front-end
SharePoint SharePoint 2007 Macchina virtuale Windows in VMWare (protegge i carichi di lavoro in esecuzione nella macchina virtuale Windows in VMWare) S S Protezione (tutti gli scenari di distribuzione): farm, ricerca SharePoint, contenuto di server web front-end

Ripristino (tutti gli scenari di distribuzione): farm, database, applicazione web, file o elemento elenco, ricerca SharePoint, server web front-end
Host Hyper-V - Agente protezione DPM su server host Hyper-V, cluster o macchina virtuale Windows Server 2016 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S N Protezione: computer Hyper-V, volumi condivisi cluster

Ripristino: macchina virtuale, ripristino di file e cartelle a livello di elemento, volumi, dischi rigidi virtuali
Host Hyper-V - Agente protezione DPM su server host Hyper-V, cluster o macchina virtuale Windows Server 2012 R2 - Datacenter e Standard Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Protezione: computer Hyper-V, volumi condivisi cluster

Ripristino: macchina virtuale, ripristino di file e cartelle a livello di elemento, volumi, dischi rigidi virtuali
Host Hyper-V - Agente protezione DPM su server host Hyper-V, cluster o macchina virtuale Windows Server 2012 - Datacenter e Standard Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Protezione: computer Hyper-V, volumi condivisi cluster

Ripristino: macchina virtuale, ripristino di file e cartelle a livello di elemento, volumi, dischi rigidi virtuali
Host Hyper-V - Agente protezione DPM su server host Hyper-V, cluster o macchina virtuale Windows Server 2008 R2 SP1 - Enterprise e Standard Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
S S Protezione: computer Hyper-V, volumi condivisi cluster

Ripristino: macchina virtuale, ripristino di file e cartelle a livello di elemento, volumi, dischi rigidi virtuali
Host Hyper-V - Agente protezione DPM su server host Hyper-V, cluster o macchina virtuale Windows Server 2008 Server fisico

Macchina virtuale Hyper-V locale
N N Protezione: computer Hyper-V, volumi condivisi cluster

Ripristino: macchina virtuale, ripristino di file e cartelle a livello di elemento, volumi, dischi rigidi virtuali
VM VMware Server VMware 5.5, 6.0 o 6.5 Macchina virtuale Hyper-V locale S Y (con UR1) Macchine virtuali VMware in volumi condivisi cluster (CSV), NFS e archiviazione SAN
Ripristino a livello di elemento di file e cartelle disponibili solo per Windows
VMware vApps non è supportato
Linux Linux in esecuzione come guest Hyper-V o VMware Macchina virtuale Hyper-V locale S S Hyper-V deve essere in esecuzione in Windows Server 2012 R2 o Windows Server 2016. Protezione: intera macchina virtuale

Ripristino: intera macchina virtuale

Supporto di cluster

Il server di Backup di Azure può proteggere i dati nelle applicazioni in cluster seguenti:

  • File server

  • SQL Server

  • Hyper-V - Se si protegge un cluster Hyper-V con protezione DPM con aumento delle prestazioni, non è possibile aggiungere una protezione secondaria per i carichi di lavoro protetti di Hyper-V.

    Se si esegue Hyper-V in Windows Server 2008 R2, assicurarsi di installare l'aggiornamento descritto in KB 975354. Se si esegue Hyper-V in Windows Server 2008 R2 in una configurazione cluster, assicurarsi di installare SP2, come descritto in KB 971394.

  • Exchange Server - Il server di Backup di Azure può proteggere i cluster di dischi non condivisi per le versioni di Exchange Server supportate (replica continua cluster) e può inoltre proteggere Exchange Server configurato per la replica continua locale.

  • SQL Server - Il server di Backup di Azure non supporta il backup dei database di SQL Server ospitati in volumi condivisi cluster (CSV).

Il server di Backup di Azure può proteggere i carichi di lavoro del cluster che si trovano nello stesso dominio del server DPM e in un dominio figlio o attendibile. Per proteggere le origini dati in domini o gruppi di lavoro non attendibili, usare l'autenticazione di NTLM o del certificato per un singolo server, o l'autenticazione del certificato solo per un cluster.