Evento di creazione di pool

Questo evento viene generato dopo aver creato un pool. Il contenuto del registro espone informazioni generali sul pool. Si noti che se le dimensioni del pool di destinazione sono maggiori di 0 nodi di calcolo, l'evento viene seguito immediatamente da un evento di avvio ridimensionamento pool.

Nell'esempio seguente viene illustrato il corpo di un evento di creazione di pool per un pool creato usando la proprietà CloudServiceConfiguration.

{
    "id": "myPool1",
    "displayName": "Production Pool",
    "vmSize": "Small",
    "cloudServiceConfiguration": {
        "osFamily": "3",
        "targetOsVersion": "*"
    },
    "networkConfiguration": {
        "subnetId": " "
    },
    "resizeTimeout": "300000",
    "targetDedicated": 2,
    "maxTasksPerNode": 1,
    "vmFillType": "Spread",
    "enableAutoScale": false,
    "enableInterNodeCommunication": false,
    "isAutoPool": false
}
Elemento Tipo Note
id String ID del pool.
displayName String Nome visualizzato del pool.
vmSize String Dimensioni delle macchine virtuali nel pool. Le macchine virtuali di un pool hanno tutte le stesse dimensioni.

Per informazioni sulle dimensioni disponibili per le macchine virtuali per i pool dei Servizi cloud (pool creati con cloudServiceConfiguration), vedere Dimensioni dei servizi Cloud. Batch supporta tutte le dimensioni delle VM dei Servizi cloud, ad eccezione di ExtraSmall.

Per informazioni sulle dimensioni delle VM disponibili per i pool che usano immagini del Marketplace delle macchine virtuali (pool creati con virtualMachineConfiguration), vedere Dimensioni delle macchine virtuali (Linux) o Dimensioni delle macchine virtuali (Windows). Batch supporta tutte le dimensioni delle VM di Azure tranne STANDARD_A0 e quelle con l'archiviazione Premium (serie STANDARD_GS, STANDARD_DS e STANDARD_DSV2).
cloudServiceConfiguration Tipo complesso La configurazione del servizio cloud per il pool.
virtualMachineConfiguration Tipo complesso La configurazione della macchina virtuale per il pool.
networkConfiguration Tipo complesso La configurazione della rete per il pool.
resizeTimeout Time Il timeout per l'allocazione dei nodi di calcolo per il pool specificato per l'ultima operazione di ridimensionamento del pool. L'impostazione iniziale delle dimensioni, eseguita quando si crea il pool, viene considerata come un ridimensionamento.
targetDedicated Int32 Numero di nodi di calcolo richiesti per il pool.
enableAutoScale Booleano Specifica se le dimensioni del pool vengono regolate automaticamente nel tempo.
enableInterNodeCommunication Booleano Specifica se il pool consente o meno la comunicazione diretta tra nodi.
isAutoPool Booleano Specifica se il pool è stato creato tramite il meccanismo di pool automatico di un processo.
maxTasksPerNode Int32 Numero massimo di attività che possono essere eseguite simultaneamente in un singolo nodo di calcolo nel pool.
vmFillType String Definisce il modo in cui il servizio Batch distribuisce le attività tra i nodi di calcolo nel pool. I valori validi sono Spread o Pack.

cloudServiceConfiguration

Nome dell'elemento Tipo Note
osFamily String La famiglia del sistema operativo guest Azure da installare nelle macchine virtuali nel pool.

I valori possibili sono:

2 - Famiglia 2 del sistema operativo, equivalente a Windows Server 2008 R2 SP1.

3 - Famiglia 3 del sistema operativo, equivalente a Windows Server 2012.

4 - Famiglia 4 del sistema operativo, equivalente a Windows Server 2012 R2.

Per altre informazioni, vedere Rilasci del sistema operativo guest Azure.
targetOSVersion String La versione del sistema operativo guest Azure da installare nelle macchine virtuali nel pool.

Il valore predefinito è \* , che specifica la versione più recente del sistema operativo per la famiglia specificata.

Per altri valori consentiti, vedere Rilasci del sistema operativo guest Azure .

virtualMachineConfiguration

Nome dell'elemento Tipo Note
imageReference Tipo complesso Specifica le informazioni sulla piattaforma o sull'immagine del Marketplace da usare.
nodeAgentSKUId String Lo SKU dell'agente di nodo Batch sottoposto a provisioning nel nodo di calcolo.
windowsConfiguration Tipo complesso Specifica le impostazioni del sistema operativo Windows nella macchina virtuale. Questa proprietà non deve essere specificata se imageReference fa riferimento a un'immagine del sistema operativo Linux.

imageReference

Nome dell'elemento Tipo Note
publisher String L'autore dell'immagine.
offer String L'offerta dell'immagine.
sku String Lo SKU dell'immagine.
version String La versione dell'immagine.

windowsConfiguration

Nome dell'elemento Tipo Note
enableAutomaticUpdates Boolean Indica se la macchina virtuale è abilitata per gli aggiornamenti automatici. Se questa proprietà non è specificata, viene usato il valore predefinito.

networkConfiguration

Nome dell'elemento Tipo Note
subnetId String Specifica l'identificatore di risorsa della subnet in cui vengono creati i nodi di calcolo del pool.