Installare l'interfaccia della riga di comando 1.0 di Azure

Importante

Questo argomento descrive come installare l'interfaccia della riga di comando 1.0 di Azure, che si basa su nodeJs e supporta tutte le chiamate all'API di distribuzione classica, nonché un numero elevato di attività di distribuzione di Resource Manager. È consigliabile usare l'interfaccia della riga di comando 2.0 di Azure per le distribuzioni e la gestione di interfacce della riga di comando nuove o future.

Installare rapidamente l'interfaccia della riga di comando 1.0 di Azure per usare un set di comandi open source basati su shell per creare e gestire le risorse in Microsoft Azure. Sono disponibili diverse opzioni per installare questi strumenti multipiattaforma nel computer in uso:

  • Pacchetto npm - Esegue npm (Gestione pacchetti per JavaScript) per installare il pacchetto dell'interfaccia della riga di comando 1.0 di Azure più recente nella distribuzione o sistema operativo Linux in uso. Nel computer devono essere installati node.js e npm.
  • Programma di installazione - È possibile scaricare un programma di installazione per agevolare l'installazione in Mac o Windows.
  • Contenitore Docker - Per usare l'interfaccia della riga di comando più recente in un contenitore Docker pronto per l'esecuzione. Nel computer deve essere installato l'host Docker.

Per altre opzioni e informazioni, vedere il repository dei progetti in GitHub.

Dopo l'installazione dell'interfaccia della riga di comando 1.0 di Azure, connetterla alla sottoscrizione di Azure ed eseguire i comandi azure dall'interfaccia della riga di comando (Bash, terminale, prompt dei comandi e così via) per usare le risorse di Azure.

Opzione 1: Installare un pacchetto npm

Per installare l'interfaccia della riga di comando da un pacchetto npm, verificare che siano state caricate e installate le versioni più recenti di Node.js e npm. Eseguire quindi il comando npm install per installare il pacchetto dell'interfaccia della riga di comando di Azure:

npm install -g azure-cli

Nelle distribuzioni di Linux potrebbe essere necessario usare sudo per la corretta esecuzione del comando npm, come segue:

sudo npm install -g azure-cli

Nota

Se è necessario installare o aggiornare Node.js e npm nella distribuzione o nel sistema operativo Linux, è consigliabile installare la versione più recente di Node.js LTS (4.x). Se si usa una versione precedente, potrebbero verificarsi errori di installazione.

È anche possibile scaricare in locale il file tar di Linux più recente per il pacchetto npm. Installare quindi il pacchetto npm scaricato come indicato di seguito (nelle distribuzioni di Linux potrebbe essere necessario usare sudo):

npm install -g <path to downloaded tar file>

Opzione 2: Usare un programma di installazione

Se si usa un computer Mac o Windows, è possibile scaricare i programmi di installazione del pacchetto dell'interfaccia della riga di comando seguenti:

Suggerimento

In Windows è anche possibile scaricare l' Installazione guidata piattaforma Web per installare per il pacchetto dell'interfaccia della riga di comando. Questo programma di installazione consente di installare altri strumenti Azure SDK e a riga di comando dopo l'installazione dell'interfaccia della riga di comando.

Opzione 3: Usare un contenitore Docker

Se il computer è stato configurato come host Docker è possibile eseguire l'interfaccia della riga di comando 1.0 di Azure in un contenitore Docker. Eseguire il comando seguente (nelle distribuzioni di Linux potrebbe essere necessario usare sudo):

docker run -it microsoft/azure-cli

Eseguire i comandi dell'interfaccia della riga di comando 1.0 di Azure

Dopo aver installato l'interfaccia della riga di comando 1.0 di Azure, eseguire il comando azure dall'interfaccia (Bash, terminale, prompt dei comandi e così via). Ad esempio, per eseguire il comando della Guida, digitare quanto segue:

azure help

Nota

In alcune distribuzioni di Linux potrebbe essere visualizzato un errore simile a /usr/bin/env: ‘node’: No such file or directory. Questo errore è causato dalle installazioni recenti di Node.js che vengono installate in /usr/bin/nodejs. Per correggerlo, creare un collegamento simbolico per /usr/bin/node eseguendo questo comando:

sudo ln -s /usr/bin/nodejs /usr/bin/node

Per visualizzare la versione dell'interfaccia della riga di comando 1.0 di Azure installata, digitare quanto segue:

azure --version

È ora possibile iniziare la distribuzione. Per accedere a tutti i comandi dell'interfaccia della riga di comando per usare le proprie risorse, connettersi alla sottoscrizione di Azure dall'interfaccia della riga di comando di Azure.

Nota

Quando si usa per la prima volta l'interfaccia della riga di comando di Azure, viene visualizzato un messaggio che chiede se consentire a Microsoft di raccogliere informazioni sull'utilizzo. La partecipazione è facoltativa. Se si sceglie di partecipare, è possibile interrompere in qualsiasi momento eseguendo azure telemetry --disable. Per abilitare la partecipazione in qualsiasi momento, eseguire azure telemetry --enable.

Aggiornare l'interfaccia della riga di comando

Microsoft rilascia di frequente versioni aggiornate dell'interfaccia della riga di comando di Azure. Reinstallare l'interfaccia della riga di comando per il sistema operativo o eseguire il contenitore Docker più recente. Oppure, se sono installati npm e la versione più recente di Node.js, eseguire l'aggiornamento digitando quanto riportato di seguito. Nelle distribuzioni di Linux potrebbe essere necessario usare sudo.

npm update -g azure-cli

Attivare il completamento con tasto TAB

Il completamento con tasto TAB dei comandi dell'interfaccia della riga di comando è supportato per Mac e Linux.

Per abilitarlo in zsh, eseguire:

echo '. <(azure --completion)' >> .zshrc

Per abilitarlo in bash, eseguire:

azure --completion >> ~/azure.completion.sh
echo 'source ~/azure.completion.sh' >> ~/.bash_profile

Passaggi successivi