Fase 2: onboarding dei servizi di gestione del server di AzurePhase 2: Onboarding Azure server management services

Dopo aver acquisito familiarità con gli strumenti e la pianificazione necessari per i servizi di gestione di Azure, si è pronti per la seconda fase.After you're familiar with the tools and planning involved in Azure management services, you're ready for the second phase. La fase 2 fornisce istruzioni dettagliate per l'onboarding di questi servizi da usare con le risorse di Azure.Phase 2 provides step-by-step guidance for onboarding these services for use with your Azure resources. Per iniziare, è necessario valutare questo processo di onboarding prima di adottarlo nel proprio ambiente.Start by evaluating this onboarding process before adopting it broadly in your environment.

Nota

Gli approcci di automazione descritti nelle sezioni successive di questa guida sono destinati alle distribuzioni che non dispongono già di server distribuiti nel cloud.The automation approaches discussed in later sections of this guidance are meant for deployments that don't already have servers deployed to the cloud. Per creare tutte le risorse e i criteri necessari, è necessario avere il ruolo proprietario in una sottoscrizione.They require that you have the Owner role on a subscription to create all the required resources and policies. Se sono già state create aree di lavoro Log Analytics e account di automazione, è consigliabile passare queste risorse nei parametri appropriati quando si avviano gli script di automazione di esempio.If you've already created Log Analytics workspaces and Automation accounts, we recommend that you pass these resources in the appropriate parameters when you start the example automation scripts.

Processi di onboardingOnboarding processes

Questa sezione del materiale sussidiario illustra i seguenti processi di onboarding per le macchine virtuali di Azure e i server locali:This section of the guidance covers the following onboarding processes for both Azure virtual machines and on-premises servers:

  • Abilitare i servizi di gestione in un'unica macchina virtuale per la valutazione tramite il portale.Enable management services on a single VM for evaluation by using the portal. Usare questo processo per acquisire familiarità con i servizi di gestione del server di Azure.Use this process to familiarize yourself with the Azure server management services.
  • Configurare i servizi di gestione per una sottoscrizione usando il portale.Configure management services for a subscription by using the portal. Questo processo consente di configurare l'ambiente di Azure in modo che tutte le nuove macchine virtuali di cui viene eseguito il provisioning usino automaticamente i servizi di gestione.This process helps you configure the Azure environment so that any new VMs that are provisioned will automatically use management services. Utilizzare questo approccio se si preferisce l'esperienza portale di Azure per gli script e le righe di comando.Use this approach if you prefer the Azure portal experience to scripts and command lines.
  • Configurare i servizi di gestione per una sottoscrizione usando automazione di Azure.Configure management services for a subscription by using Azure Automation. Questo processo è completamente automatizzato.This process is fully automated. È sufficiente creare una sottoscrizione e gli script configureranno l'ambiente in modo da usare i servizi di gestione per qualsiasi nuova VM sottoposta a provisioning.Just create a subscription, and the scripts will configure the environment to use management services for any newly provisioned VM. Usare questo approccio se si ha familiarità con gli script di PowerShell e i modelli di Azure Resource Manager o se si vuole imparare a usarli.Use this approach if you're familiar with PowerShell scripts and Azure Resource Manager templates, or if you want to learn to use them.

Le procedure per ognuno di questi approcci sono diverse.The procedures for each of these approaches are different.

Nota

Quando si usa il portale di Azure, la sequenza di passaggi di caricamento differisce dalla procedura automatica di onboarding.When you use the Azure portal, the sequence of onboarding steps differs from the automated onboarding steps. Il portale offre un'esperienza di onboarding più semplice.The portal offers a simpler onboarding experience.

Il diagramma seguente illustra il modello di distribuzione consigliato per i servizi di gestione:The following diagram shows the recommended deployment model for management services:

Diagramma del modello di distribuzione consigliato

Come illustrato nel diagramma precedente, l'agente Log Analytics dispone di due configurazioni per i server locali:As shown in the preceding diagram, the Log Analytics agent has two configurations for on-premises servers:

  • Registrazione automatica: Quando l'agente di Log Analytics viene installato in un server e configurato per la connessione a un'area di lavoro, le soluzioni abilitate in tale area di lavoro vengono applicate automaticamente al server.Auto-enroll: When the Log Analytics agent is installed on a server and configured to connect to a workspace, the solutions that are enabled on that workspace are applied to the server automatically.
  • Consenso esplicito: Anche se l'agente è installato e connesso all'area di lavoro, la soluzione non viene applicata a meno che non venga aggiunta alla configurazione dell'ambito del server nell'area di lavoro.Opt-in: Even if the agent is installed and connected to the workspace, the solution isn't applied unless it's added to the server's scope configuration in the workspace.

Passaggi successiviNext steps

Informazioni su come caricare una singola macchina virtuale usando il portale per valutare il processo di onboarding.Learn how to onboard a single VM by using the portal to evaluate the onboarding process.