Impostare una connessione Desktop remoto per un ruolo nei servizi cloud di Azure

Desktop remoto consente di accedere al desktop di un ruolo in esecuzione in Azure. È possibile usare una connessione Desktop remoto per risolvere e diagnosticare i problemi dell'applicazione mentre è in esecuzione.

È possibile abilitare una connessione Desktop remoto nel ruolo durante lo sviluppo includendo i moduli di Desktop remoto nella definizione del servizio o è possibile scegliere di abilitare Desktop remoto tramite la relativa estensione. L'approccio migliore consiste nell'usare l'estensione di Desktop remoto, in quanto è possibile abilitare Desktop remoto anche dopo che l'applicazione viene distribuita senza doverla ridistribuire.

Configurare Desktop remoto dal portale di Azure

Il portale di Azure usa l'approccio dell'estensione di Desktop remoto in modo da poter abilitare Desktop remoto anche dopo la distribuzione dell'applicazione. Il pannello Desktop remoto per il servizio cloud consente di abilitare Desktop remoto, modificare l'account amministratore locale usato per connettersi alle macchine virtuali e il certificato usato nell'autenticazione e impostare la data di scadenza.

  1. Fare clic su Servizi cloud, quindi sul nome del servizio cloud e infine su Desktop remoto.

    Servizi cloud per Desktop remoto

  2. Scegliere se si vuole abilitare Desktop remoto per un singolo ruolo o per tutti i ruoli, quindi modificare il valore del commutatore su Abilitato.

  3. Compilare i campi obbligatori per nome utente, password, scadenza e certificato.

    Servizi cloud per Desktop remoto

    Avviso

    Tutte le istanze del ruolo verranno riavviate la prima volta che si abilita Desktop remoto e si fa clic su OK (segno di spunta). Per evitare un riavvio, è necessario che nel ruolo sia installato il certificato usato per crittografare la password. Per evitare un riavvio, caricare un certificato per il servizio cloud e quindi tornare alla finestra di dialogo.

  4. In Ruolo selezionare il ruolo da aggiornare oppure selezionare Tutti per tutti i ruoli.

  5. Al termine degli aggiornamenti della configurazione, fare clic su Salva. Ci vorranno alcuni minuti affinché le istanze del ruolo siano pronte a ricevere le connessioni.

Accedere in remoto alle istanze del ruolo

Dopo aver abilitato Desktop remoto nei ruoli, è possibile avviare una connessione direttamente dal portale di Azure:

  1. Fare clic su Istanze per aprire il pannello Istanze.
  2. Selezionare un'istanza del ruolo per cui è configurato Desktop remoto.
  3. Fare clic su Connetti per scaricare un file RDP per l'istanza del ruolo.

    Servizi cloud per Desktop remoto

  4. Fare clic su Apri e quindi su Connetti per avviare la connessione Desktop remoto.

Nota

Se il servizio cloud si trova dietro un gruppo di sicurezza di rete, potrebbe essere necessario creare regole che consentano il traffico sulle porte 3389 e 20000. Desktop remoto usa la porta 3389. Dato che alle istanze del servizio cloud viene applicato il bilanciamento del carico, non è possibile controllare direttamente a quale istanza connettersi. Gli agenti RemoteForwarder e RemoteAccess gestiscono il traffico RDP e consentono al client di inviare un cookie RDP e specificare una singola istanza a cui connettersi. Gli agenti RemoteForwarder e RemoteAccess richiedono che la porta 20000*, che potrebbe essere bloccata in presenza di un gruppo di sicurezza di rete, sia aperta.

Risorse aggiuntive

Come configurare i servizi cloud Domande frequenti sui servizi cloud - Desktop remoto