Introduzione al connettore Salesforce

Il connettore Salesforce offre un'API per lavorare con gli oggetti Salesforce.

Per usare qualsiasi connettore, è necessario innanzitutto creare un'app per la logica. Come prima operazione creare un'app per la logica.

Connettersi al connettore Salesforce

Perché l'app per la logica possa accedere a qualsiasi servizio, è necessario creare una connessione al servizio. Una connessione fornisce la connettività tra un'app per la logica e un altro servizio.

Creare una connessione al connettore Salesforce

Prerequisiti

Prima di poter usare l'account Salesforce in un'app per la logica, è necessario autorizzare l'app per la logica a connettersi all'account Salesforce. Fortunatamente, è possibile eseguire questa operazione in modo facile dalla propria app per la logica nel Portale di Azure.

Ecco i passaggi per autorizzare l'app per la logica a connettersi all'account Salesforce:

  1. Per creare una connessione a Salesforce, nella finestra di progettazione dell'app per la logica, selezionare Mostra API gestite da Microsoft nell'elenco a discesa e quindi immettere Salesforce nella casella di ricerca. Selezionare il trigger o l'azione che si desidera usare:
    Immagine di connessione a Salesforce 1
  2. Se non sono mai state create connessioni a Salesforce prima d'ora, verrà chiesto di fornire le credenziali di Salesforce. Queste credenziali verranno usate per autorizzare l'app per la logica a connettersi e ad accedere ai dati dell'account Salesforce:
    Immagine di connessione a Salesforce 2
  3. Fornire il nome utente e la password di Salesforce per autorizzare l'app per la logica:
    Immagine di connessione a Salesforce 3
  4. In questo modo sarà possibile connettersi a Salesforce:
    Immagine di connessione a Salesforce 4
  5. Si noti che la connessione è stata creata ed è ora possibile procedere con gli altri passaggi nell'app per la logica:
    Immagine di connessione a Salesforce 5

Usare un trigger del connettore Salesforce

Un trigger è un evento che può essere usato per avviare il flusso di lavoro definito in un'app per la logica. Altre informazioni sui trigger.

Questa procedura dettagliata descrive come utilizzare il trigger Salesforce - Quando viene creato un oggetto per avviare un flusso di lavoro dell'app per la logica quando viene creato un nuovo lead in Salesforce.

Nota

All'utente viene chiesto di accedere al proprio account di Salesforce se non è ancora stata creata una connessione a Salesforce.

  1. Immettere salesforce nella casella di ricerca della finestra di progettazione delle app per la logica e quindi selezionare il trigger Salesforce - Quando viene creato un oggetto.
    Immagine del trigger Salesforce 1
  2. Viene visualizzato il controllo Quando viene creato un oggetto .
    Immagine del trigger Salesforce 2
  3. Selezionare Tipo di oggetto e Lead dall'elenco di oggetti. In questo passaggio si indica che si sta creando un trigger che invierà una notifica all'app per la logica ogni volta che viene creato un nuovo lead in Salesforce.
    Immagine del trigger Salesforce 3
  4. È tutto. Il trigger è stato creato. Tuttavia, è necessario creare almeno un'azione per rendere valida questa app per la logica.
    Immagine del trigger Salesforce 4

A questo punto, l'app per la logica è stata configurata con un trigger che avvierà l'esecuzione di altri trigger e altre azioni nel flusso di lavoro quando un nuovo elemento viene creato in Salesforce.

Add a condition

Questa condizione valuterà il campo dell'indirizzo di posta elettronica di ogni nuovo lead Salesforce. Se l'indirizzo di posta elettronica contiene amazon.com, il risultato della condizione sarà True.

  1. Selezionare + nuovo passaggio.
    Immagine di condizione Salesforce 1
  2. Selezionare Aggiungi una condizione.
    Immagine di condizione Salesforce 2
  3. Selezionare Scegli un valore.
    Immagine di condizione Salesforce 3
  4. Selezionare il token E-mail dal lead del trigger.
    Immagine di condizione Salesforce 4
  5. Selezionare Contiene.
    Immagine di condizione Salesforce 5
  6. Selezionare Scegli un valore nella parte inferiore del controllo.
    Immagine di condizione Salesforce 6
  7. Immettere amazon.com come valore su cui valutare l'indirizzo di posta elettronica del nuovo lead. Se l'indirizzo di posta elettronica contiene amazon.com, la condizione lo valuta come True ed è possibile procedere con gli altri passaggi nell'app per la logica.
    Immagine di condizione Salesforce 7
  8. Salvare le app per la logica.

Usare un'azione del connettore Salesforce

Un'azione è un'operazione eseguita dal flusso di lavoro e definita in un'app per la logica. Altre informazioni sulle azioni.

Dopo aver aggiunto una condizione, è possibile svolgere delle operazioni interessanti con i dati generati dal trigger. Attenersi alla procedura seguente per aggiungere l'azione Salesforce - Ottenere oggetto . Questa azione consente di ottenere i dati ogni volta che viene creato un nuovo lead. Si aggiungerà anche una seconda azione che utilizzerà i dati dall'azione Salesforce - Ottenere oggetto per inviare un messaggio di posta elettronica tramite il connettore di Office 365.

Per configurare questa azione, è necessario fornire le informazioni indicate di seguito. Si noterà che è facile usare i dati generati dal trigger come input per alcune proprietà del nuovo file:

Creare proprietà file Descrizione
Tipo di oggetto Questo è il tipo di oggetto Salesforce a cui si è interessati. Alcuni esempi sono Lead, Account, ecc.
ID oggetto Rappresenta un identificatore dell'oggetto.
  1. Selezionare il collegamento Aggiungi un'azione . Viene aperta la casella di ricerca per cercare qualsiasi azione si desideri eseguire. In questo esempio, l'interesse è rivolto alle azioni di Salesforce.
    Immagine di azione Salesforce 1
  2. Immettere salesforce per cercare le azioni correlate a salesforce.
  3. Selezionare Salesforce - Ottenere oggetto come azione da intraprendere. Nota: verrà richiesto di autorizzare l'app per la logica ad accedere all'account di Salesforce, se non lo si è già fatto in precedenza.
    Immagine di azione Salesforce 2
  4. Viene visualizzato il controllo Ottenere oggetto .
  5. Selezionare lead come tipo di oggetto.
  6. Selezionare il controllo ID oggetto .
  7. Selezionare ... per espandere l'elenco dei token utilizzabili come input per le azioni.
    Immagine di azione Salesforce 3
  8. Selezionare il controllo ID lead per visualizzarlo.
    Immagine di azione Salesforce 4
  9. Il token dell'ID lead si trova ora nel controllo dell'ID oggetto, indicando che l'azione Ottieni oggetto cercherà un lead con un ID identico a quello del lead che ha attivato l'app per la logica.
    Immagine di azione Salesforce 5
  10. Salvare il lavoro. A questo punto l'azione Ottenere oggetto è stata aggiunta all'app per la logica. Il controllo Ottenere oggetto dovrebbe assomigliare a:
    Immagine di azione Salesforce 6

Dopo aver aggiunto un'azione per ottenere un lead, è possibile effettuare operazione interessanti con il lead appena creato. In un'azienda, si può voler inviare un messaggio di posta elettronica per notificare a un elenco di distribuzione che è stato creato un nuovo lead. Il connettore Office 365 viene utilizzato per inviare un messaggio di posta elettronica con alcune delle informazioni pertinenti dal nuovo oggetto lead presente in Salesforce.

  1. Selezionare Aggiungi un'azione e digitare messaggio di posta elettronica nel controllo di ricerca per filtrare le azioni e visualizzare solo quelle correlate all'invio e alla ricezione di messaggi di posta elettronica.
  2. Selezionare la voce di elenco Office 365 Outlook - Inviare un messaggio di posta elettronica . Se non è ancora stata creata una connessione all'account di Office 365, verrà richiesto di immettere le credenziali di Office 365 per crearla adesso. Al termine dell'operazione, viene visualizzato il controllo Inviare un messaggio di posta elettronica .
    Immagine di azione Salesforce 7
  3. Immettere l'indirizzo di posta elettronica a cui inviare il messaggio nel controllo A .
  4. Nel controllo Subject (Oggetto) immettere New Lead created (Nuovo lead creato) e quindi selezionare il token Company (Azienda). Verrà visualizzato il campo Azienda dal nuovo lead creato in Salesforce.
  5. Nel controllo Corpo messaggio , è possibile selezionare qualsiasi token dal nuovo oggetto lead ed è inoltre possibile immettere qualunque testo che si desidera far apparire nel corpo del messaggio di posta elettronica. Ecco un esempio:
    Immagine di azione Salesforce 8
  6. Salvare il flusso di lavoro.

È tutto. Ora l'app per la logica è completa.

Ora è possibile testare l'app per la logica: in Salesforce, creare un nuovo lead che soddisfi la condizione creata. Se ci si è attenuti pienamente a questa procedura dettagliata, è sufficiente creare un lead con un indirizzo di posta elettronica che contenga la dicitura amazon.com . L'app per la logica dovrebbe attivarsi in pochi secondi e il risultato dovrebbe essere simile a:
Immagine di azione Salesforce 9

Dettagli specifici del connettore

Per visualizzare eventuali azioni e trigger definiti in Swagger ed eventuali limiti, vedere i dettagli del connettore.

Passaggi successivi

Creare un'app per la logica