Esercitazione: Distribuire un'app Web da un Registro Azure Container con replica geografica

Questa esercitazione è la seconda di una serie in tre parti. Nella prima parte è stato creato un registro contenitori privato, con replica geografica; è stata quindi creata un'immagine del contenitore poi inserita nel registro contenitori. In questo articolo vengono sfruttati i vantaggi della struttura simile alla rete del registro con replica geografica distribuendo il contenitore nelle istanze dell'app Web in due diverse aree di Azure. Ogni istanza effettua quindi il pull dell'immagine del contenitore dal registro più vicino.

In questa esercitazione, la seconda della serie, vengono illustrate le seguenti attività:

  • Distribuire un'immagine del contenitore in due istanze di App Web per i contenitori
  • Verificare l'applicazione distribuita

Se non è ancora stato creato il registro contenitori con replica geografica e non è stata inserita l'immagine dell'applicazione di esempio nei contenitori nel registro, tornare all'esercitazione precedente della serie, Preparare un Registro Azure Container con replica geografica.

Nell'articolo successivo della serie viene aggiornata l'applicazione e quindi viene eseguito il push di un'immagine aggiornata del contenitore nel registro. Infine, si esamina ogni istanza dell'app Web in esecuzione per visualizzare le modifiche automaticamente applicate a entrambe, che mostrano il Registro Azure Container con replica geografica e i webhook in azione.

Distribuzione automatica nell'app Web per contenitori

Registro Azure Container offre il supporto per la distribuzione di applicazioni nei contenitori direttamente inApp Web per contenitori. In questa esercitazione viene usato il portale di Azure per distribuire l'immagine del contenitore creata nell'esercitazione precedente nei due piani di app Web ubicati in aree diverse di Azure.

Quando si distribuisce un'app Web da un'immagine del contenitore nel registro contenitori e si dispone di un registro contenitori con replica geografica nella stessa area, Registro Azure Container crea automaticamente un webhook di distribuzione dell'immagine. Quando viene inserita una nuova immagine nel repository del contenitore, il webhook preleva la modifica e distribuisce automaticamente la nuova immagine del contenitore nell'app Web.

Distribuire un'istanza di App Web per contenitori

In questo passaggio viene creata un'istanza di App Web per contenitori nell'area degli Stati Uniti occidentali.

Accedere al portale di Azure e passare al registro contenitori creato nell'esercitazione precedente.

Selezionare Repository > acr-helloworld, quindi fare clic con il pulsante destro del mouse sul tag v1 in Tag e selezionare Distribuisci nell'app Web:

Distribuzione nel servizio app nel portale di Azure

Se l'opzione "Distribuisci nell'app Web" è disabilitata, potrebbe non essere stato abilitato l'utente amministratore del registro come indicato in Creare un registro di contenitori nella prima esercitazione. È possibile abilitare l'utente amministratore in Impostazioni > Chiavi di accesso nel portale di Azure.

In App Web per contenitori che viene visualizzata dopo aver selezionato "Distribuisci nell'app Web" specificare i valori seguenti per ogni impostazione:

Impostazione valore
Nome del sito Un nome univoco globale per l'app Web. In questo esempio viene usato il formato <acrName>-westus per identificare facilmente il registro e l'area da cui viene distribuita l'app Web.
Gruppo di risorse Usare il > myResourceGroup esistente
Percorso o piano del servizio App Creare un nuovo piano denominato plan-westus nell'area degli Stati Uniti occidentali.
Immagine acr-helloworld:v1
Sistema operativo Linux

Nota

Quando si crea un nuovo piano di servizio app per distribuire l'app in contenitori, viene selezionato automaticamente un piano predefinito per ospitare l'applicazione. Il piano predefinito dipende dall'impostazione del sistema operativo.

Selezionare Crea per eseguire il provisioning dell'app Web per l'area degli Stati Uniti occidentali.

Screenshot che mostra l'app Web per contenitori con il pulsante Crea evidenziato.

Visualizzare l'app Web distribuita

Dopo aver completato la distribuzione, è possibile visualizzare l'applicazione in esecuzione passando al relativo URL nel browser.

Nel portale, selezionare Servizi app, quindi l'app Web di cui è stato eseguito il provisioning nel passaggio precedente. In questo esempio, l'app Web è denominata uniqueregistryname-westus.

Selezionare l'URL con collegamento ipertestuale dell'app Web in alto a destra nella panoramica di Servizio app per visualizzare l'applicazione in esecuzione nel browser.

Screenshot che mostra la panoramica dei servizi app con l'URL dell'app Web evidenziato.

Una volta distribuita l'immagine Docker dal registro contenitori con replica geografica, il sito visualizza un'immagine che rappresenta l'area di Azure che ospita il registro contenitori.

Screenshot che mostra l'applicazione Web distribuita in un browser.

Distribuire una seconda istanza di App Web per contenitori

Usare la procedura descritta nella sezione precedente per distribuire una seconda app Web nell'area degli Stati Uniti orientali. In App Web per contenitori specificare i valori seguenti:

Impostazione valore
Nome del sito Un nome univoco globale per l'app Web. In questo esempio viene usato il formato <acrName>-eastus per identificare facilmente il registro e l'area da cui viene distribuita l'app Web.
Gruppo di risorse Usare il > myResourceGroup esistente
Percorso o piano del servizio App Creare un nuovo piano denominato plan-eastus nell'area degli Stati Uniti orientali.
Immagine acr-helloworld:v1
Sistema operativo Linux

Selezionare Crea per eseguire il provisioning dell'app Web per l'area degli Stati Uniti orientali.

Screenshot che mostra la finestra Crea dell'app Web per contenitori con il pulsante Crea evidenziato.

Visualizzare la seconda app Web distribuita

Come visto prima, è possibile visualizzare l'applicazione in esecuzione passando al relativo URL nel browser.

Nel portale, selezionare Servizi app, quindi l'app Web di cui è stato eseguito il provisioning nel passaggio precedente. In questo esempio, l'app Web è denominata uniqueregistryname-eastus.

Selezionare l'URL con collegamento ipertestuale dell'app Web in alto a destra in Panoramica di Servizio app per visualizzare l'applicazione in esecuzione nel browser.

App Web nella configurazione di Linux nel portale di Azure

Una volta distribuita l'immagine Docker dal registro contenitori con replica geografica, il sito visualizza un'immagine che rappresenta l'area di Azure che ospita il registro contenitori.

Applicazione Web distribuita visualizzata in un browser

Passaggi successivi

In questa esercitazione sono state distribuite due istanze di app Web per contenitori da un Registro Azure Container con replica geografica.

Passare all'esercitazione successiva per aggiornare e quindi distribuire una nuova immagine del contenitore nel registro contenitori, quindi verificare che le app Web in esecuzione in entrambe le aree siano state aggiornate automaticamente.