Informazioni sull'utilizzo della prenotazione di Azure per la sottoscrizione singola con pagamento in base al consumo

Usare la pagina ReservationId dalla pagina Prenotazione e il file di utilizzo del portale di Azure per valutare l'utilizzo della prenotazione.

I clienti con Contratto Enterprise possono vedere l'articolo Informazioni sull'utilizzo della prenotazione per l'iscrizione Enterprise.

Questo articolo presuppone che la prenotazione venga applicata a una sottoscrizione singola. Se la prenotazione viene applicata a più di una sottoscrizione, il vantaggio della prenotazione può estendersi a più file CSV di utilizzo.

Utilizzo delle istanze di macchina virtuale riservate

Per le sezioni seguenti si presuppone di eseguire una macchina virtuale Windows Standard_DS1_v2 nell'area Stati Uniti orientali e che le informazioni sull'istanza riservata siano simili a quelle della tabella seguente:

Campo valore
ReservationId 8117adfb-1d94-4675-be2b-f3c1bca808b6
Quantità 1
SKU Standard_DS1_v2
Region eastus

La parte hardware della VM è coperta perché la VM distribuita corrisponde agli attributi della prenotazione. Per identificare quale software Windows non è coperto dall'istanza di macchina virtuale riservata, vedere Costi del software Windows per le istanze di macchina virtuale riservate di Azure

Sezione relativa al rendiconto nel file CSV per le macchine virtuali

Questa sezione del file CSV indica l'utilizzo totale della prenotazione. Nel campo Sottocategoria contatore applicare il filtro che contiene "Istanze riservate" . Il contenuto visualizzato sarà simile allo screenshot seguente:

Screenshot of filtered reservation usage details and charges

La riga Istanze riservate di VM di base indica il numero totale di ore coperte dalla prenotazione. Questa riga contiene il valore $ 0,00 perché è coperta dalla prenotazione. La riga Istanze riservate di Windows Server (1 core) indica il costo del software Windows.

Sezione relativa all'utilizzo giornaliero nel file CSV

Applicare un filtro in Informazioni aggiuntive e digitare l'ID prenotazione. Lo screenshot seguente illustra i campi correlati alla prenotazione.

Screenshot of daily usage details and charges

  1. ReservationId nel campo Informazioni aggiuntive rappresenta la prenotazione applicata alla macchina virtuale.
  2. ConsumptionMeter è l'ID contatore per la macchina virtuale.
  3. La riga Istanze riservate di VM di base in Sottocategoria contatore rappresenta la riga del costo con valore $ 0 nella sezione del rendiconto. Il costo dell'esecuzione di questa macchina virtuale è già coperto dalla prenotazione.
  4. ID contatore è l'ID contatore della prenotazione. Il costo di questo contatore è $ 0. Questo ID contatore è visualizzato per qualsiasi macchina virtuale idonea per lo sconto sulla prenotazione.
  5. Standard_DS1_v2 è una VM con vCPU che viene distribuita senza il vantaggio Azure Hybrid. Di conseguenza, questo contatore copre il costo aggiuntivo del software Windows. Per trovare il contatore corrispondente alla macchina virtuale serie D con 1 core, vedere Costi del software Windows delle istanze di macchina virtuale riservate di Azure. Se si ha il Vantaggio Azure Hybrid, questo costo aggiuntivo non viene applicato.

Utilizzo per database SQL prenotazioni di database Cosmos &

Le sezioni seguenti usano il database SQL di Azure come esempio per descrivere il report di utilizzo. È possibile seguire questi stessi passaggi anche per l'utilizzo in Azure Cosmos DB.

Si presuppone che sia eseguito un database SQL di quarta generazione nell'area Stati Uniti orientali e che le informazioni sulla prenotazione siano simili a quelle della tabella seguente:

Campo valore
ReservationId 446ec809-423d-467c-8c5c-bbd5d22906b1
Quantità 2
Prodotto Database SQL Gen4 (2 core)
Region eastus

Sezione relativa al rendiconto nel file CSV

Filtrare in base al nome del misuratore Utilizzo istanze riservate e quindi scegliere Categoria misuratore - Database SQL di Azure o Azure Cosmos DB. Il contenuto visualizzato sarà simile allo screenshot seguente:

Screenshot shows a Meter Category entry.

La riga Utilizzo istanze riservate include il numero totale di ore core coperte dalla prenotazione. La tariffa per questa riga è $ 0, perché la prenotazione copre tutti i costi.

Sezione relativa ai dettagli nel file CSV

Applicare un filtro in Informazioni aggiuntive e digitare l'ID prenotazione. Lo screenshot mostra i campi correlati alla prenotazione di capacità riservata per il database SQL.

Screenshot shows details of a C S V file for reserved capacity.

  1. ReservationId nel campo Informazioni aggiuntive rappresenta la prenotazione di capacità riservata del database SQL applicata alla risorsa database SQL.
  2. ConsumptionMeter è l'ID contatore per la risorsa database SQL.
  3. ID contatore è il contatore della prenotazione. Il costo di questo contatore è $ 0. Questo ID contatore è presente nel file CSV per qualsiasi risorsa database SQL idonea per lo sconto sulla prenotazione.

Richiesta di assistenza Contattaci.

In caso di domande o per assistenza, creare una richiesta di supporto.

Passaggi successivi

Per altre informazioni sulle prenotazioni di Azure, vedere gli articoli seguenti: